Arcoiris TV

Chi è Online

88 visite
Libri.itCAVALLI DFREYDAL. MEDIEVAL GAMES. THE BOOK OF TOURNAMENTS OF EMPEROR MAXIMILIAN IDANIEL KRAMER. BOB DYLAN: A YEAR AND A DAYLO STRUFFALLOCERO BLU FIORI D

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: nu

Totale: 1616

Lo strano amore di Marta Ivers

Marta Ivers ha fatto fuori la vecchia zia bisbetica ed ha sposato l'unico testimone del fatto comprandone il silenzio. Sulla sedia elettrica finisce così un innocente. Tempo dopo appare un certo Sam, che la notte dell'assassinio si trovava nella casa ed i due sposini, dopo aver inutilmente tentato di corromperlo, trovano nel suicidio l'unica via di salvezza.

Sfida Infernale

Siamo nel 1882, Wyatt Earp, che in passato si è fatto un nome come sceriffo di Dodge City, e i suoi fratelli Morgan, Virgil e James sono di passaggio in Arizona, diretti in California con la loro mandria di bovini. Una sera si accampano presso la cittadina di Tombstone, ma l'assassinio del fratello minore James e il furto dell'intera mandria da parte della banda del vecchio Clanton e dei suoi quattro figli spinge Wyatt ad accettare l'offerta del sindaco per la carica di sceriffo. Dopo l'uccisione anche del fratello Virgil, riuscirà a portare a compimento la sua vendetta nella celebre sfida all'O.K. Corral, aiutato da Morgan e dal medico Doc Holliday, personaggio dominante nella cittadina, alcolizzato e affetto da tubercolosi, che morirà nella sparatoria.

Le ragazze di Harvey

Una ragazza si è fidanzata, tramite lettera, con uno sconosciuto e lo raggiunge per sposarlo. Quando si accorge che è un uomo rude e privo di istruzione, rinuncia al proposito e si accorda con alcune giovani per impiantare un ristorante. Una collega gelosa glielo incendia e lei ritiene responsabile l'uomo che ama, proprietario anch'egli di un ristorante. Poi la rivale dice la verità e tutto si accomoda.

La scala a chiocciola

Agli inizi del '900, una città americana di provincia è terrorizzata da un maniaco omicida che colpisce sempre donne con qualche menomazione fisica. Una ragazza, rimasta muta in seguito a choc, che assiste una vecchia signora, scopre un cadavere in cantina e si ritrova subito perseguitata dal folle. Se la caverà per un pelo e lo spavento le farà riacquistare la parola.

Evita, La tumba sin paz

Dirección: Tristán Bauer
Investigación y guión: Miguel Bonasso
Narrado por: Inda Ledesma
Año: 1997
  • Lingua: SPAGNOLO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 54
  • Fonte: Marcelo | Durata: 55.35 min | Pubblicato il: 2019-05-07
  • Categoria: DOCUMENTARI
  • Tag: null
  • Scarica: MP3 | MP4 |

La bella e la bestia

Un armatore ha tre figlie: una buona e due cattive. Quando il padre è catturato da un orribile mostro, la figlia buona si offre alla bestia in sostituzione del genitore. Il mostro s'innamora della ragazza. Lei, sia pure con leggero ribrezzo, non si esime. Morale: il mostro si trasforma in bellissimo giovane. L'amore ha fatto il miracolo. Jean Cocteau gioca con le immagini e i buoni sentimenti. Il film nel suo esasperato formalismo era già datato nel 1946. Ora è solo curiosità da cineteca. Può servire come documento della poetica di un autore certo più celebre che importante.

La dalia azzurra

Johnny torna dalla guerra insieme a due commilitoni e amici per la pelle. Arrivano a Los Angeles e predono alloggio in un albergo. Poi Johnny, senza grande entusiasmo, va a cercare la moglie in un residence. La vede mentre bacia un altro. I due litigano, lei gli rivela che il loro figlioletto era morto non di malattia ma a causa della sua ubriachezza, Johnny ha l'impulso di ucciderla, ma non lo fa e se ne va. La donna viene trovata morta. Johnny è il primo sospettato, fugge. Incontra una biondina misteriosa, moglie, guarda caso, dell'amante di sua moglie. Il tutto è complicato dal grande amico di Johnny, che ha delle crisi di amnesia. Alla fine Johnny arriva alla verità. È stato il detective del residence a uccidere. Anche il marito della biondina è morto. Forse c'è un futuro fra lei e Johnny.

Il castello di Dragonwyck

Un ricco e dispotico olandese, che vuole continuare gloriosamente la sua stirpe, non riesce ad avere figli dalla prima moglie. Uccisa questa, sposa Miranda, una parente spiantata. Ma il figlio che nasce dall'unione muore subito dopo. Ormai sull'orlo della pazzia, l'olandese vede svanire la speranza di avere un erede per le proprie ricchezze. Vorrebbe avvelenare Miranda, ma un giovane dottore impedisce l'omicidio. Il pazzo muore e Miranda sposa il medico.

Gilda

Ballin Mundson, proprietario di un losco casinò di Buenos Aires, sposa un'ex ballerina, già amata da Johnny, il suo fedele collaboratore. Il triangolo che si regge su un complesso rapporto di amore-odio non si spezza nemmeno con la morte (apparente) di uno dei tre. Film di culto per i fan di Rita, corpo d'amore ribelle al suo ruolo di oggetto, che canta meravigliosamente "Put the Blame on Mame" e danza splendidamente "Amado mio". L'assurdità dell'intrigo diventa un difetto secondario in questa miscela di noir e melodramma passionale in cui i dialoghi di Marion Parsonnet sono di un Kitsch che sfiora il sublime. La latente carica omosessuale di questa pietra miliare nella storia del divismo fu scoperta soltanto dalla critica europea.

RAPAZ

Ariel (38), se involucra en la detención de un adolescente acusado de robar un celular, en el centro de Santiago. Una masa de personas rodea al joven, algunos lo culpan, lo golpean, otros lo defienden. La policía no llega. Ariel debe enfrentarse al dilema de protegerlo o dejarlo en manos de la descontrolada turba.