Arcoiris TV

Chi Ŕ Online

101 visite
Libri.itPALEOART. VISIONS OF THE PREHISTORIC PASTTAVOLA SMERALDINADAL═. LES VINS DE GALAILLUSTRATION NOW! FASHION (IEP) - #BibliothecaUniversalisLEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI - #BibliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: no tav

Totale: 8

Intervista a Claudio Giorno, Movimento NO TAV

NADiRinforma incontra Claudio Giorno residente in Val Susa e fondatore del "Comitato Habitat", la cui opera informativa Ŕ stata tra le artefici della nascita del movimento di cittadini che si riconoscono nel NO TAV.
E' intervenuto all'Assemblea popolare svoltasi a Marzabotto (Bo) il 30 marzo '14 "La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia - ACQUA E BENI COMUNI, LAVORO e REDDITO, RAPPRESENTANZA E DEMOCRAZIA"
Intervista a cura di Marco Trotta (media attivista)
Riprese a cura di Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi
Montaggio a cura di Paolo Mongiorgi
Musica a cura di Fabio e Diego Resta

Visita il sito: www.mediconadir.it

NO TAV a Bologna -- blocco dell'autostrada

NADiRinforma: giovedý 1 marzo un corteo formato da un migliaio di persone dopo aver sfilato per il centro della cittÓ ha occupato l'autostrada e la tangenziale di Bologna. La manifestazione si Ŕ svolta senza incidenti.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.notav.eu

Val di Susa - 3 luglio 2011 - Alberto Perino

La parola ai protagonistiAlberto Perino, leader storico del movimento NO TAV

Visita il sito: www.mediconadir.it

Val di Susa - 3 luglio 2011 - Paolo Ferrero

la parola ai protagonistiPaolo Ferrero - Segretario di Rifondazione Comunista

Visita il sito: www.mediconadir.it

Val di Susa - 3 luglio 2011 - la voce di un anziano valsusino

La parola ai protagonisti l'esasperazione dei valsusini non pu˛ rimanere inascoltata, diamo la voce ad un anziano attivista della Valle di Susa che da anni lotta insieme per contrastare la costruzione della tratta ferroviaria Torino-Lione ad alta velocitÓ.

Visita il sito: www.mediconadir.it

NOTAV: la parola alla Savoia francese

NADiRinforma incontra alcuni abitanti della Savoia francese uniti al Movimento italiano NoTAV per opporsi alla proposta di TGV Lione-Torino. Un progetto che vorrebbe creare un nuovo collegamento ferroviario Italia-Francia attraverso le Alpi, un progetto che prevede lo scavo della pi¨ lunga galleria d'Europa (oltre 50 km) in una montagna ricca di amianto e di uranio. Lanciato nel 2001, il progetto dovrebbe essere completato entro il 2023, il costo previsto Ŕ enorme e si aggira sui 25 miliardi di euro.NADiRinforma rencontre les habitants de la Savoie franšaise qui se joignent aux Italiens NoTAV pour s'opposer au projet de TGV Lyon-Turin. Un projet de nouvelle liaison ferroviaire Ó travers les Alpes prÚvoyant notamment de creuser le plus long tunnel d'Europe (plus de 50km) dans une montagne contenant des roches riches en amiante et en uranium. LancÚ en 2001, le projet devrait ŕtre achevÚ vers 2023 et coűter la modique somme de 25 milliards d'euros.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Val di Susa - 3 luglio 2011 - La voce delle donne

La parola ai protagonistiL'esasperazione dei valsusini non pu˛ rimanere inascoltata, diamo la voce ad alcune donne che da anni lottano insieme alle loro famiglie per contrastare la costruzione della tratta ferroviaria Torino-Lione ad alta velocitÓ

Visita il sito: www.mediconadir.it

V2day - intervento dei gruppi del No Tav

Beppe Grillo parla degli investimenti dello stato ed invita sul palco i gruppi del No TavIl 25 aprile si Ŕ tenuto il V2 Day sulla libera informazione in un libero Stato. Il cittadino informato pu˛ decidere, il cittadino disinformato "crede" di decidere. Disinformare Ŕ il miglior modo per dare ordini. Si sono raccolte le firme per tre referendum: l'abolizione dell'ordine dei giornalisti di Mussolini, presente solo in Italia, la cancellazione dei contributi pubblici all'editoria, che la rende dipendente dalla politica, e l'eliminazione del Testo Unico Gasparri sulla radiotelevisione, per un'informazione libera dal duopolio partiti-Mediaset.

Visita il sito: www.beppegrillo.it