Arcoiris TV

Chi è Online

92 visite
Libri.itTHE ART AND SCIENCE OF ERNST HAECKEL RENAISSANCE (GB) #BasicArtROBERT CRUMB. SKETCHBOOK. VOL. 2: SEPT. 1968–JAN. 1975ALBERT WATSON. KAOS - edizione limitataGUSTAV KLIMT. TUTTI I DIPINTI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: napolitano

Totale: 20

1000 ANNEGATI

Uomini politici, nazioni europee, Stati uniti hanno prodotto una immane catastrofe di tanti paesi che avevano un loro equilibrio una loro economia. Una groviglio di assassini che ben difficilmente saranno mai chiamati a pagare.

DANNATA PRESCRIZIONE

Giorgio Napolitano in un suo iracondo discorso ai Lincei, volendo colpire il Movimento 5 Stelle, ha parlato di "Antipolitica" dimenticando di essere egli stesso uno dei massimi ispiratori del sentimento antipolitico dei cittadini.

IL CANTACHIARO

Giorgio Napolitano si è infuriato per la mancata elezione dei candidati giudici della Corte Costituzionale, individui impresentabili. Egli ha perso la percezione della realtà politica ed è bene che se ne vada. Al più presto.

Napolitano, monti, letta, renzi, csm, corte costituzionale, sardegna,

ROTTAMIAMOLO

Legge elettorale, abolizione del Senato rivelano prima del previsto l'inconsistenza di Matteo Renzi. L'unico servizio utile che potrebbe rendere al Paese sarebbe quello di togliersi di mezzo, di rassegnare al più presto le sue dimissioni.

GIORNALISTA DEL GIORNO

Tipico difetto nazionale è lo scaricabarili. Ne dà una prova Michele Serra in un articolo pubblicato su Repubblica ripreso dal Blog di Beppe Grillo, egli non è interessato, non vuol sapere nulla sull'Expo del 2015: meglio vivere tranquilli...-

michele serra, le repubblica, expo 2015, beppe grillo, torre del porto di genova,

VIDEO APERTO PER CROZZA

Maurizio Crozza a Sanremo ha definito Beppe Grillo un "pazzo megalomane" dimenticando che la satira per trovare una sua ragione deve colpire i potenti non coloro che sono già bersaglio della quasi totalità dei mezzi di informazione.

maurizio crozza, festival sanremo, beppe grillo, casaleggio, ballarò, stretto messina, andrea zalone, genovese, la7, beppe, napoleone, corsica,

IL GATTO DI RENZI

Dopo aver recepito nella legge elettorale le peggiori oscenità come le liste bloccate, Renzi si appresta a innescare una possibile catastrofe abolendo il Senato al quale i padri costituenti avevano attribuito compiti di controllo e ponderatezza.

ATTO DI GUERRA

Emanuela Corda deputato del Movimento 5 Stelle oltre alle vittime della strage di Nassyria aveva ricordato anche il "Kamikaze" che noi preferiamo definire patriota. Apriti cielo, le critiche sono piovute a catinelle costringendola a smentirsi.

L'EDITTO IMPERIALE

Il messaggio al Parlamento di Giorgio Napolitano che suona come un editto imperiale alle Camere affinché provvedano immediatamente a risolvere il problema delle carceri, alimenta il sospetto di voler risolvere in questo modo il caso Berlusconi.

ARANCI DI STAGIONE

Insieme all'esagerata euforia del Partito democratico per le primarie e un Berlusconi che tenta di lusingare i suoi antichi innamorati per non finire ai giardinetti a dar da mangiare ai piccioni, viene attaccato un valoroso magistrato: Antonino Ingoia.

LUPI MANNONI

Terremoti a catena nella politica e nell'informazione per l'affermazione del Movimento 5 Stelle. Stizziti giornalisti televisivi e Minimalisti - tra i quali il capo dello Stato - si espongono al ridicolo tentando di negare l'evidenza.

FACCE MARCE

I politicanti la fanno giornalmente da padroni sui mezzi di informazione rubando - oltre al resto - anche la scena a fatti di ordinaria violenza che vengono seminascosti da un susseguirsi di avvenimenti che il nostro paese non potrà a lungo sopportare.

LUCE DEL MONDO - Lettera aperta

Questo Video, come programmato nel giorno della Festa della Immacolata Concezione di MARIA, "Celeste Regina della Pace", è la continuazione finale del precedente Video 08/12/2010, intitolato: «Cosa fare per SALVARE l'Italia, la Santa Sede e le Nazioni di tutti i Continenti?», quando oggi (08/12/2011) ricorre il 6° Anniversario dalla fine della mia opera epistolare e profetica intitolata LA DIVINA COMMEDIA BIS, iniziata in data 25/10/1993 e terminata in data 08/12/2005. Vale a dire, nell'arco di 12 anni. Man mano che l'ho redatta l'ho depositata, totalmente, a partire dal 14/01/1994, presso il critico d'arte e parlamentare, professore VITTORIO SGARBI e, parzialmente, presso l'allora primo editore italiano, a cui tanto mi entusiasmai per la sua decisione di «scendere in campo politico», con tante belle speranze; mi riferisco al mio 3° «Amico particolare», Presidente SILVIO BERLUSCONI, il quale, mi ha deluso immensamente per 18 anni, che però ha avuto la saggezza di dimettersi per il bene del nostro Paese. Ovviamente, è stato costretto a dimettersi perché scaricato dai suoi occulti superiori massonici, i quali, hanno imposto al Popolo Italiano il Governo Tecnico di Mario Monti, che ha immediatamente posto in essere una manovra SALVA ITALIA con l'attuale fase 2: CRESCI ITALIA. È pura illusione che si possa realizzare il BENE COMUNE, che si potrà ottenere unicamente con lo Spirito di DIO operante in me da oltre 18 anni. È verificabile! Auguri vivissimi per il Nuovo Anno 2012.

Visita il sito: www.inenasciopadidio.it