Arcoiris TV

Chi è Online

196 visite
Libri.itBATATAKIWIGHIRLANDEMEIER (I) #BasicArtAIRES MATEUS 2002-2018

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: marco

Totale: 26

I Cat 3000 - magia 3.0 Mago elite

E' un misto di Magia, Cabaret e videoarte. Un improbabile Steve Jobs "di noialtri" ha inventato un apparecchio rivoluzionario dalle capacità inimmaginabili ! Scritto da Francesco Burzo e Mago Elite, è tutto "work in progress": con questo espediente sono già pronti altri numeri "satirico-magici", ed è possibile creare numeri "su misura" per brand aziendali che vogliano pubblicizzare un loro prodotto.

Visita il sito: www.magoelite.it

PERCHE' VOTARLO?

Il personaggio Matteo Renzi descritto molto bene dallo scrittore Michele De Lucia nell'ultimo suo libro dal titolo "Il berluschino", rappresenta il berlusconismo di cui ben di rado si è precisato cosa fosse in realtà.

michele de lucia, matteo renzi, marco carrai, silvio berlusconi, costituzione, palazzo chigi, francesco rutelli, focolarini, comunione e liberazione, giorgio napolitano,

Sporchi da morire

Speciale sulle Proiezioni Evento di Anteprima relative al film documentario Sporchi da morire sul tema dello smaltimento dei rifiuti, inceneritori, inquinamento nano-particellare, pericoli per la salute e possibili alternative.Regia di Marco CarlucciRichiedi la proiezione

Visita il sito: www.sporchidamorire.com

Concerto per l'acqua pubblica

Napoli Sanità concerto per l'acqua pubblica bene comune- massimo curzio voce chitarra e aromonica sarà presente e aderisce al concerto insieme a Marco Zurzolo.

Visita il sito: www.myspace.com

L'orto di Zapata

Nel 1994 le comunità indigene zapatiste occupano migliaia di ettari di terre ai ricchi latifondisti. nel videosi racconta di come gli abitanti di una comunità della Selva Lacandona si sono organizzati per lavorare collettivamente una terra "recuperata".

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morte

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morteNADiRinforma propone il reading di testi tratti da “Saai Maso” (Fratello Cervo) di Fernando Eros Caro, proposta a Bologna il 1° dicembre '10 c/o il Centro Sociale Costarena.Lo spettacolo, curato da Marco Cinque, vuole sensibilizzare verso la messa al bando della pena di morte, proponendo la raccolta di racconti e poesie yaqui scritte dal Nativo D'America Fernando, rinchiuso da quasi 30 anni nel braccio della morte di S.Quentin in California.Voce e fiati etnici: Marco CinquePercussioni, concertina: Pino PecorelliVoci narranti degli attori della TenTeatro: Alida Piersanti, Beppe Cerone, Armando Bonaldi

Visita il sito: www.mediconadir.it

La Lucha Sigue - Marcia Zapatista 1° Gennaio 2003

Manifestazione del 1° Gennaio 2003 a San Cristobal de Las Casas. Pù di ventimila zapatisti si sono radunati sfilando in un corteo rompendo il silenzio durato quasi due anni.Sette comandanti dell'Esercito Zapatista di lLiberazione Nazionale hanno letto i loro proclami dal palco della centralissima piazza della CattedraleLe principali richieste sono state:L'applicazione degli accordi di San Andrés sul riconoscimento dei diritti della cultura degli indigeni, sottoscritti dal governo messicano nel 1993ì6 e mai rispettati.L'applicazione della legge Cocopa ( Commissione per la concordia e pacificazione) elaborata nel 1996 che riprende i principali punti degli accordi di San Andrés.L'abolizione della legge Bartlett, della legge Fernandez de Cavallos, e della legge Jesus Ortega, che tradiscono la legge Cocopa.Il blocco del piano Puebla Panama per lo sviluppodelle zone economicamente arretrate del Sud del Messico e del Centroamerica, ma in realtà il risultato di una strategia di espansione del capitale come pure l'accordo di Libero Commercio per le Americhe (ALCA)

Visita il sito: www.ezln.org

Saverio Tommasi: Sporche svastiche. Ripulita la stazione di Prato dalla feccia nazi-fascista

Saverio Tommasi e il giornalista Marco Bazzichi hanno cancellato dalla stazione Fabio Filzi di Prato svastiche, croci celtiche e scritte nazi-fasciste."Il "decoro" è un muro più pulito" ha dichiarato Saverio Tommasi, "ma soprattutto una città, e un mondo, senza razzismo. Dove i simboli non servono per aggredire, rinchiudere, umiliare. Dove dalla condivisione delle esperienze e delle provenienze sia possibile imparare a meticciarsi, costruendo una società migliore. Io ci credo".

Un albero al posto del CIE - di Saverio Tommasi

L'attore Saverio Tommasi e il giornalista Marco Bazzichi hanno piantato un albero nello spazio dove, secondo le previsioni del ministro dell'Interno Roberto Maroni, il governo vuole costruire un Centro di Identificazione ed Espulsione in Toscana, a Campi Bisenzio, in un luogo dove già sorgeva una zona di esercitazione militare, chiusa da anni ma mai bonificata."I Centri di espulsione", racconta l'attore Saverio Tommasi, "sono prigioni per chi non ha commesso alcun reato. Gabbie in cui rinchiudere chi, considerato straniero anche se magari regolarmente in Italia da dieci o quindici anni, ha perso il lavoro e non è stato in grado di ritrovarlo entro pochi mesi"."Straniero è colui che è estraneo. Per cui" conclude Saverio Tommasi "io mi sento molto più straniero rispetto a banchieri e speculatori edilizi, fiorenti anche nella civile Toscana, rispetto a chi, spinto dal bisogno e dalla volontà, decide di vivere in un paese differente da quello in cui, casualmente, è nato"

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

VALDESE... UNA CHIESA LAICA... Sinodo 2010

A fine agosto di ogni anno nella ridente cittadina di Torre Pellice ijn provincia di Piemonte si svolge l'incontro internazionale della comunità cristiana Valdese, esponenti di questa religione vengono da tutto il mondo. Quest'anno è particolarmente importante visto le tematiche di cui si discutono, benedizioni delle unioni gay, cellule staminali e oltre tematiche etiche che nel nostro paese putroppo risentono fortemente dell'influenza conservatrice del vaticano.Con 105 voti favorevoli, 9 contrari e 29 astenuti passa il riconoscimento e le benedizioni delle coppie omosessuali e dell'omoaffettività. Per puro caso mi sono ritrovato in quella occasione e non potevo non realizzare un servizio a riguardo. ho intervistato sia i contrari che i favorevoli a questa riforma ed anche il presidente di quest'anno del sinodo Marco Bouchar.

Visita il sito: www.youtube.com