Chi è Online

169 visite
Libri.itSILLY SWEATERS PER GATTITAVOLA SMERALDINALIBRI, PIEGHE E FANTASIAOLIO DI COCCONIEMEYER (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: licio gelli

Totale: 7

SPACCATEGLI LA TESTA

La violenza con cui è stata imposta la nuova legge elettorale firmata immediatamente dal presidente della Repubblica mostra un piglio dittatoriale che combacia con il programma della loggia massonica P2 di Licio Gelli.

CROZZA E VILLAGGIO

Crozza continua a far le pulci alla politica; Villaggio, da quando si è fermato, assomiglia sempre più al suo personaggio Fracchia. Tuttavia, con tutti i limiti, il mondo dello spettacolo è il solo a raccontarci qualche verità.

XXXI anniversario della Strage alla Stazione di Bologna

Bologna non può dimenticare e, come ogni anno, il 2 agosto lo dedica al ricordo di un evento tragico, quale fu la strage alla stazione di Bologna nel 1980, e a tutte le stragi che sul finire del secolo scorso spezzarono il cuore e l'anima del Paese e che ancora oggi reclamano giustizia e chiarezza. Si dice che il tempo curi ogni ferita e che, con lo scorrere degli anni, ogni sofferenza si cheti, ma dove la violenza cieca e spietata ha colpito centinaia di innocenti il tempo scorre invano. Ciò e chi 31 anni fa colpì direttamente il cuore della democrazia non ha ancora un volto e sinché rimarrà avvolto nelle tenebre "dell'omertà istituzionalizzata" quelle grida che squarciarono la città continueranno a riecheggiare impedendo a tutti noi di trovare la pace della giustizia.L'indignazione dei famigliari delle vittime e di tutti i cittadini lievita anno dopo anno, in virtù del vuoto istituzionale che anche quest'anno si fa sentire, visto che nessun ministro o rappresentante di governo ha preso parte alle commemorazioni, unica presenza quella di Angelo Tranfaglia, prefetto di Bologna, nominato delegato dal governo per prendere parte alle celebrazioni.

Visita il sito: www.stragi.it

P2, 30 anni dopo - intervista a Giampaolo Mora

GIAMPAOLO MORA,segretario della Commissione P2 "La guida di Tina Anselmi nella ricerca della commissione" intervista a cura di: Raffaella Ilari.
Il 20 maggio 1981 vengono pubblicati i nomi degli affiliati alla loggia segreta P2, maestro venerabile Licio Gelli: 962 protagonisti insospettabili. Giuliano Turone, giudice istruttore a Milano, e il procuratore Gherardo Colombo, scoprono l'elenco mentre indagano sul finto rapimento di Michele Sindona e incontrano il nome di Gelli coinvolto nelle estorsioni del banchiere della mafia. Nella valigia che una segretaria prova a trafugare, ecco la lista. Rivelazioni che sconvolgono la grande politica, giornali, Tv, forze armate, servizi segreti, la stessa massoneria. Indaga una commissione parlamentare da Tina Anselmi. Sono passati trent'anni, l'Italia forse è cambiata. Il convegno vuol capire come.

P2, 30 anni dopo - intervista a Claudio Nunziata

12 maggio a Teatro DueCLAUDIO NUNZIATA, magistrato "La P2 e le stragi "Guarda la conferenza Claudio Nunziata, "La P2 e le stragi" Intervista a cura di: Raffaella Ilari. Il 20 maggio 1981 vengono pubblicati i nomi degli affiliati alla loggia segreta P2, maestro venerabile Licio Gelli: 962 protagonisti insospettabili. Giuliano Turone, giudice istruttorea Milano, e il procuratore Gherardo Colombo, scoprono l'elenco mentre indagano sul finto rapimento di Michele Sindona e incontrano il nome di Gelli coinvolto nelle estorsioni del banchiere della mafia. Nella valigia che una segretaria prova a trafugare, ecco la lista. Rivelazioni che sconvolgono la grande politica, giornali, Tv, forze armate, servizi segreti, la stessa massoneria. Indaga una commissione parlamentare da Tina Anselmi. Sono passati trent'anni, l'Italia forse è cambiata. Il convegno vuol capire come.

Perry Silvio - genio forense!

Il governo Berlusconi IV si è costituito il 7 maggio 2008. In carica dal giorno successivo, ha speso due mesi e mezzo, oltre a raccogliere sacchetti della spazzatura, per mercanteggiare sui problemi di uno solo, mentre l'Italia si avvia verso un tracollo finanziario che in sei mesi getterà le famiglie sulla strada. Più che un nuovo miracolo italiano, un incubo. Andate a lezione di castellano, ...l'Argentina è fra noi.

Visita il sito: www.byoblu.com

Il Discepolo 1816

l Piano di Rinascita Democratica di Licio Gelli non è mai stato abbandonato. Una malattia non può considerarsi debellata fino a quando l'ultimo agente patogeno non sia stato stroncato. Da un solo ceppo resistente, l'infezione può sempre tornare a proliferare.La malattia delle istituzioni si chiama P2. L'agente patogeno resistente al trattamento è la tessera n°1816 dell'albo: Silvio Berlusconi.Ci sono delle analogie strabilianti tra il manifesto della P2 e la storia italiana degli ultimi trent'anni di cui Berlusconi è stato protagonista. Vediamo quali.

Visita il sito: www.byoblu.com