Arcoiris TV

Chi è Online

213 visite
Libri.itLA GALLINA PIRIPIRIGHIRLANDEINSIDE NORTH KOREAROUSSEAU (I) #BasicArtD&AD. THE COPY BOOK

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: italia

Totale: 110

Tecnosospiri - Senza fine

Il secondo videoclip ufficiale estratto da "I Lupi"(2009), terzo album dei Tecnosospiri.La regia è di Steven Forbus.Il soggetto e la sceneggiatura sono di Steven Forbus, Palma Aceto e Federica Foglia.SENZA FINE:Se penso al tuo corpo se penso che è chiusonel mio abbraccio già soffocacinema senza pellicolaPer salvarti dalla morte che il mio amore vuoleho imparato che non amo te amo insieme a te...Fare fuori la prudenza fare fuori l'esperienzala circonferenza è una linea rettaIo non so se è un'invenzione o se ho scoperto un mondoho imparato che non amo te amo insieme a te...Io ci voglio credere senza fine, senza fine, senza finePer salvarti dalla morte che il mio amore vuoleho imparato che non amo tesenza fine...

Visita il sito: www.myspace.com

1 ANNO DI WHAD - We Have A Dream - 2009 - 2010

Il 28 agosto di un anno fa, dopo le aggressioni fuori dal Gay Village, la nostra rabbia si è diffusa tramite sms, mail, facebook e ci siamo ritrovati in piazza: gay, lesbiche, transessuali ed eterosessuali, cittadine e cittadini che non volevano permettere che la violenza fermasse le proprie vite, che la violenza li spaventasse e li rendesse prigionieri della loro stessa città.Tantissime persone con un solo grande striscione rainbow e con un solo grande motto: We have a dream! WHAD è nato ed esiste come espressione di una comunità LGBTQI complessa, variegata, fatta di tante persone, ognuna con la sua storia e ognuna con la voglia di esserci!E' per questo che, dopo un anno, con lo stesso spirito, la stessa voglia di esserci e ancor più voglia di sentirsi parte di una comunità che lotta per la sua esistenza e la sua libertà, Il 3 settembre 2010 ci siamo rivisti per sfilare ancora una volta , per rivendicare con la stessa forza dell'anno scorso, la nostra libertà, la nostra dignità e i nostri diritti.

Visita il sito: www.youtube.com

VALDESE... UNA CHIESA LAICA... Sinodo 2010

A fine agosto di ogni anno nella ridente cittadina di Torre Pellice ijn provincia di Piemonte si svolge l'incontro internazionale della comunità cristiana Valdese, esponenti di questa religione vengono da tutto il mondo. Quest'anno è particolarmente importante visto le tematiche di cui si discutono, benedizioni delle unioni gay, cellule staminali e oltre tematiche etiche che nel nostro paese putroppo risentono fortemente dell'influenza conservatrice del vaticano.Con 105 voti favorevoli, 9 contrari e 29 astenuti passa il riconoscimento e le benedizioni delle coppie omosessuali e dell'omoaffettività. Per puro caso mi sono ritrovato in quella occasione e non potevo non realizzare un servizio a riguardo. ho intervistato sia i contrari che i favorevoli a questa riforma ed anche il presidente di quest'anno del sinodo Marco Bouchar.

Visita il sito: www.youtube.com

G.A.Y. Good As You 2 - EXTRA CUT 1 - Alberto e l'omosessualità in TV

G.A.Y. Good As You 2 - EXTRA CUT 1 - Alberto e l'omosessualità in TV

Secondo Alberto le tematiche LGBT spesso sono strumentalizzate in tv per fare spettacolo , molte volte a spese dei diritti e della dignità delle persone di cui vogliono trattare.

In questo extra cut della prima puntata di Good As You della seconda stagione, alberto ci dice la sua sui programmi televisivi che spesso parlano male di omosessualità e su come si dovrebbe fare per affrontarli.

PER VEDERE TUTTE LE PUNTATE DI G.A.Y. Good As You 2 visita il mio canale youtube
eustachio79

I'm a little crazy

Interessante documentario girato da studenti arabi sulle terre occupate in Palestina.

Visita il sito: www.kxkitalia.it

Hell hath no fury

Cortometraggio western girato da studenti inglesi. E' in lingua inglese.

Visita il sito: www.kxkitalia.it

Nero apparente

Con un cortometraggio si possono raccontare tante cose: c'è razzismo nella nostra società ed in ognuono di noi, e basta poco per farlo venire fuori.

Visita il sito: www.kxkitalia.it

Fraco Berardi "Bifo" Giugno 2010

Franco Berardi detto "Bifo" in questa parziale intervista rilasciata a Christian Brogi & Stella Cappellini in Giugno 2010 nella sua abitazione di Bologna, parla del desiderio, regalando perle di saggezza e coscienza con la sua solita generosità.

altro materiale sul sito della LTMD

Il tempo di andare

L'Associazione Maestri di Speranza, attiva nell'ambito dell'educazione e della formazione nelle aree in via di sviluppo, presenta uno spettacolo di teatro-danza dal titolo "Il tempo di andare". Lo spettacolo, con drammaturgia originale e regia curate dalla stessa associazione, vede in scena importanti rappresentanti del mondo artistico nazionale ed internazionale. Il ballerino Paolo Mangiola, direttamente dalla compagnia londinese Random Dance, l'attore Lorenzo Praticò e l'attrice Francesca Costantino. Le musiche, originali e dal vivo, sono suonate dal Coglitore's trio.

L'Aquila, visita alla zona rossa- esclusivo

Il 2 Luglio 2010, 452 giorni dopo il terremoto, i radicali italiani visitano la zona rossa, durante il Comitato Nazionale di Radicali Italiani straordinario a L\'Aquila-Ovindoli.
M. Pannella, E. Bonino Vicepresidente del Senato, una delegazione di 6 parlamentari radicali, il Segr. di Radicali Italiani Mario Staderini, il Tesoriere De Lucia e altri dirigenti hanno visitato, assieme al sindaco Massimo Cialente, il centro storico del capoluogo abruzzese devastato dal terremoto.
Leggi il Dossier L'Aquila: paradigma dell'assenza di democrazia e diritto - www.radioradicale.it/dossier-l
Dal 2 al 4 luglio si è tenuto a L'Aquila e a Ovindoli il Comitato nazionale di Radicali Italiani.

Si è scelto di tenere il Comitato in Abruzzo perché la tragedia del terremoto del 2009 ha messo a nudo una serie di nodi centrali per la lettura radicale del regime italiano: il mancato rispetto della legalità, che si traduce in strage di vite; il dissesto idrogeologico e l\'assenza di governo del territorio; una gestione emergenziale, tipica della partitocrazia, che cancella la certezza del diritto ed ogni possibilità di controllo democratico; il mancato funzionamento della giustizia; l'assenza di un'informazione corretta, che dia davvero al cittadino la possibilità di "conoscere per deliberare".

Riprese di Virginia Fiume
Montaggio di Francesco D'Ambrosio