Arcoiris TV

Chi è Online

129 visite
Libri.itCHAGALL (I) #BasicArtGIACINTOROY STUART. THE LEG SHOW PHOTOS: EMBRACE YOUR FANTASIES, POWER PLAYLEROY GRANNIS. SURF PHOTOGRAPHY (IEP)PIETER BRUEGEL. THE COMPLETE WORKS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: inchiesta

Totale: 21

Abbattiamo il muro della vergogna

Un muro di pietre e sabbia che attraversa il deserto. 2700km minati che separano una popolazione, i Saharawi, dal loro legittimo territorio. Stefano Salvi documenta con immagini esclusive mai viste l'esistenza di questo monumento all'oppressione. Firmate la petizione su www.stefanosalvi.it e cancelliamo anche questo muro.

Dai margini (perché chi vive per strada non ha diritti)

Inchiesta numero 3 - progetto "altrainchiesta" di Saverio Tommasi e Ornella De Zordo.Tommasi e De Zordo mettono insieme cifre, numeri, volti ed espressioni.Per realizzare questo video Saverio Tommasi si è finto mendicante, ha lavato i vetri alle macchine, venduto fazzolettini ai semafori. Ed è entrato in un accampamento "di sfortuna" di alcuni rom rumeni.Dati e cifre sono state raccolte da Ornella De Zordo in collaborazione con Fuoribinario, associazione Aurora e Movimento di lotta per la casa.Guarda su Arcoiris anche le altre video/inchieste: * 1ª - Guarire si deve: chiesa e omosessualità * 2ª - Razzisteria: destra estrema in Italia e nella "rossa" ToscanaGuarda anche Dai margini 2 (approfondimento)

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

INCHIESTA SU MARINA DI RAVENNA

Parte seconda: La Duna Degli Orsi un anno dopo le ordinanze anti sballo del Sindaco.

L'avvocatessa Saveria Ricci intervistata da Saverio Tommasi

Saverio Tommasi intervista l'avvocatessa Saveria Ricci, come approfondimento della video-inchiesta Psicologi e guaritori d'omosessuali, realizzata dallo stesso Saverio Tommasi.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

L'avvocato Antonio Rotelli intervistato da Saverio Tommasi

Saverio Tommasi intervista l'avvocato Antonio Rotelli, come approfondimento della video-inchiesta Psicologi e guaritori d'omosessuali, realizzata dallo stesso Saverio Tommasi e visibile su SaverioTommasi.it.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Premio Ilaria Alpi 2012 - incontro con Walter Veltroni

NADiRinforma incontra Walter Veltroni presente al XVIII Premio Ilaria Alpi, occasione nel corso della quale ha presentato il suo ultimo romanzo "L'Isola e le Rose" Veltroni ricorda con emozione la giornalista uccisa in Somalia nel 1994: "...di Ilaria conosciuta alle sue prime esperienze radiofoniche, ricordo due occhi profondi. Ilaria: esempio di giornalismo serio e da imitare".Intervista a cura di Simona CesariniRiprese e montaggio Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Premio Ilaria Alpi 2012: Benedetta Tobagi

Intervista a Benedetta Tobagi, neo-eletta Consigliere Rai, che, in onore del profondo legame col Premio Ilaria Alpi, ha voluto presenziare nel giorno dell'apertura, partecipando come co-conduttrice al breakfast news di Caterpillar AM... conosco da molto tempo l'attività del Premio Ilaria Alpi e ci tenevo particolarmente ad essere presente all'apertura. Ilaria Alpi era una telegiornalista della Rai, ragione per cui anche in funzione del ruolo che mi trovo a svolgere ora, secondo me è molto importante essere qui oggi... a rinnovare la memoria in u posto ove la memoria viene fatta vivere. Non è solo una situazione ove partecipare a workshop di giornalismo d'inchiesta o assegnare premi, ma è una situazione capace di raggruppare persone che credono molto nell'eredità e nella fecondità del lavoro svolto da Ilaria.Il Premio è legato alla rete degli archivi “per non dimenticare” che si occupa di memoria in una maniera concreta e vitale, come dice Benedetta riferendosi al legame tra la sua sotria personale e quella della famiglia Alpi “la cosa forte che ci accomuna è un'idea di memoria molto viva, una memoria capace di trapassare nella ricostruzione storica”Servizio a cura dello staff giornalistico del Premio.

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Premio Ilaria Alpi 2012: Ennio Remondino

Ennio Remondino, storico inviato del TG1, partecipa alla prima edizione del Premio Roberto Morrione, istituito nell'ambito del Premio Ilaria Alpi a ricordo del grande giornalista scomparso un anno fa. Morrione fu un grande giornalista e ha dedicato la vita alla lotta affinché potesse emergere quel giornalismo eticamente corretto che lo ha caratterizzato, così come l'amore per la professione da passare alle nuove leve del giornalismo. Remondino si inserisce perfettamente nel Premio, vite oltretutto le sue caratteristiche professionali e umane che lo portano a criticare aspramente la scarsa libertà d'informazione vigente nel nostro Paese “In Italia esiste solo il giornalismo di schieramento, non c’è terzietà, non si è mai oggettivi. Non c’è strumento, tv o giornale, che in cui non ci sia di mezzo la politica”

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Premio Ilaria Alpi 2012: Lucia Portolano

Intervista a Lucia Portolano premiata al Premio Ilaria Alpi per il miglior servizio di televisioni locali e regionali, nel caso specifico la salentina Telerama, con “Mesagne e la Scu” Il servizio descrive il rapporto tra la comunità  di Mesagne e la sacra corona unita, come la città  ha reagito negli anni e cosa esiste ancora della Scu dopo le rivelazioni dell'ultimo pentito. All'interno l'intervista al padre del collaboratore di giustizia, considerato a suo tempo uno dei primi boss della Scu mesagnese. Intervista a cura di Simona Cesarini Riprese Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Premio Ilaria Alpi 2012: Paul Moreira

Venerdì 7 settembre 2012 al Premio Ilaria Alpi :intervista a Paul MOREIRA reporter e regista francese, nome di punta del giornalismo d' inchiesta europeo , qui, al Premio intitolato alla giovane inviata RAI uccisa in Somalia, per presentare TOXIC SOMALIA ."Con TOXIC SOMALIA sono voluto andare a fondo nella questione legata al traffico dei rifiuti..."Gli abbiamo chiesto se TOXIC SOMALIA potesse essere in continuità con il lavoro già svolto da Ilaria Alpi ed ha affermato di aver colto nella giornalista la grande capacità di non accontentarsi delle notizie ufficiali, di cercare le verità nascoste. Ilaria è capisaldo, oggi, nel mondo del giornalismo d' inchiesta, poichè ha lasciato l'esempio anche attraverso le immagini ,di come si cerca la verità.Il giornalismo di inchiesta è il giornalismo allo stato puro: dimentica l'ufficialità ed è esclusivamente orientato alla ricerca di verità assolute.Non ammette compromessi ed oggi giorno diventa sempre più difficile fare inchiesta.Oggi qui a Riccione , Paul MOREIRA ci consegna la speranza che non tutto è perduto e che Ilaria è ancora qui con noi.Intervista a cura di Laura SistoRiprese a cura di Cristiano PiattoniMontaggio a cura di Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.ilariaalpi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it