Chi è Online

256 visite
Libri.itUPCYCLING L’ARTE DEL RECUPEROLSCHIELE (I) #BasicArtELLEN VON UNWERTH. HEIMATMARVIN E. NEWMAN - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: filosofia

Totale: 39

Emiliana Borrelli - La Dopamina, molecola chiave del cervello

Festa di Scienza e Filosofia, quarta edizione. Foligno, Palazzo Trinci - Sala Rossa, 12 aprile 2014

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Paolo Sassone Corsi - I Cicli circadiani: l'orologio della Vita

Festa di Scienza e Filosofia, quarta edizione. Foligno, Palazzo Brunetti Candiotti - Sala d'Onore, 12 aprile 2014

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Anna Meldolesi - Il mistero della percezione del tempo

Festa di Scienza e Filosofia, quarta edizione. Foligno, Palazzo Orfini Sede I.N.A. - Sala dei Paesaggi, 12 aprile 2014

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Patrizia Caraveo - L'Universo è invisibile

Festa di Scienza e Filosofia, quarta edizione. Foligno, Palazzo Lezi Marchetti, 12 aprile 2014

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Giacomo Marramao - La filosofia e il potere

"Che cosa può dire oggi la filosofia?" Seminario a cura di Fulvio Papi.
Giacomo Marramao - La filosofia e il potere.
Milano, 14 novembre 2012

Visita il sito: www.casadellacultura.it

Nicola Vitale - Figura solare

Presentazione del libro di Nicola Vitale "Figura solare" ed. Marietti1820.Con l'autore intervengono: Eleonora Frattarolo, Maddalena Mazzocut-Mis - Coordina: Ernesto Jannini.
"...Questo libro offre, in un momento di cambiamento, una visione nitida e convincente di quanto sta accadendo nell'arte visiva, ponendo in modo deciso l'ipotesi di una svolta epocale in atto. La conoscenza "sul campo" della pittura ha permesso all'autore di trovare un collegamento rivelatore tra quanto elaborato da alcuni artisti indipendenti del panorama internazionale, affermatisi negli anni Ottanta, e il pensiero filosofico postmoderno, che si interroga sul destino delle arti, ne cerca il valore originario di strumento reintegrativo per un riavvicinamento all'unità dell'essere"Milano 5 giugno 2012

Visita il sito: www.casadellacultura.it

STOP alla Distruzione del Mondo

Il Progetto STOP alla Distruzione del Mondo è realizzato dall'Associazione Keppe Pacheco, una OSCIP (Organizzazione della Società Civile di Interesse Publico) fondata nel 1992 a Parigi dalla psicanalista e autrice Cláudia Bernhardt de Souza Pacheco, che riunì un gruppo internazionale di individui e istituzioni dedicati alla preservazione dell'umanità e della natura. Principi di azione del progetto STOP: - Apolitica; - Ecumenica; - Interraziale; - Internazionale; - Indipendente da poteri politici ed economico-finanziari. Il principale orientamento scientifico e filosofico usato dalla STOP è quello dello psicanalista, filosofo e scienziato sociale Norberto Keppe, creatore del metodo della Psicanalisi Integrale o Trilogia Analitica e autore di più di 30 opere sulla psicosociopatologia. I suoi obiettivi sono quelli di promuovere la coscientizzazione di massa delle cause psicosociopatologiche dei problemi ancora inconsci della nostra epoca, dando vita così ad una vera e propria socioterapia. I nostri programmi forniscono gli utensili a chi voglia lavorare non solo per interrompere la distruzione, ma anche per migliorare la qualità di vita degli esseri umani, della società e del pianeta come un tutto.

Visita il sito: www.stop.org.br

STOP alla Distruzione del Mondo

Il Progetto STOP alla Distruzione del Mondo è realizzato dall'Associazione Keppe Pacheco, una OSCIP (Organizzazione della Società Civile di Interesse Publico) fondata nel 1992 a Parigi dalla psicanalista e autrice Cláudia Bernhardt de Souza Pacheco, che riunì un gruppo internazionale di individui e istituzioni dedicati alla preservazione dell'umanità e della natura. Principi di azione del progetto STOP: - Apolitica; - Ecumenica; - Interraziale; - Internazionale; - Indipendente da poteri politici ed economico-finanziari. Il principale orientamento scientifico e filosofico usato dalla STOP è quello dello psicanalista, filosofo e scienziato sociale Norberto Keppe, creatore del metodo della Psicanalisi Integrale o Trilogia Analitica e autore di più di 30 opere sulla psicosociopatologia. I suoi obiettivi sono quelli di promuovere la coscientizzazione di massa delle cause psicosociopatologiche dei problemi ancora inconsci della nostra epoca, dando vita così ad una vera e propria socioterapia. I nostri programmi forniscono gli utensili a chi voglia lavorare non solo per interrompere la distruzione, ma anche per migliorare la qualità di vita degli esseri umani, della società e del pianeta come un tutto.

Visita il sito: www.stop.org.br

STOP alla Distruzione del Mondo

Il Progetto STOP alla Distruzione del Mondo è realizzato dall'Associazione Keppe Pacheco, una OSCIP (Organizzazione della Società Civile di Interesse Publico) fondata nel 1992 a Parigi dalla psicanalista e autrice Cláudia Bernhardt de Souza Pacheco, che riunì un gruppo internazionale di individui e istituzioni dedicati alla preservazione dell'umanità e della natura. Principi di azione del progetto STOP: - Apolitica; - Ecumenica; - Interraziale; - Internazionale; - Indipendente da poteri politici ed economico-finanziari. Il principale orientamento scientifico e filosofico usato dalla STOP è quello dello psicanalista, filosofo e scienziato sociale Norberto Keppe, creatore del metodo della Psicanalisi Integrale o Trilogia Analitica e autore di più di 30 opere sulla psicosociopatologia. I suoi obiettivi sono quelli di promuovere la coscientizzazione di massa delle cause psicosociopatologiche dei problemi ancora inconsci della nostra epoca, dando vita così ad una vera e propria socioterapia. I nostri programmi forniscono gli utensili a chi voglia lavorare non solo per interrompere la distruzione, ma anche per migliorare la qualità di vita degli esseri umani, della società e del pianeta come un tutto.

Visita il sito: www.stop.org.br

STOP alla Distruzione del Mondo

Il Progetto STOP alla Distruzione del Mondo è realizzato dall'Associazione Keppe Pacheco, una OSCIP (Organizzazione della Società Civile di Interesse Publico) fondata nel 1992 a Parigi dalla psicanalista e autrice Cláudia Bernhardt de Souza Pacheco, che riunì un gruppo internazionale di individui e istituzioni dedicati alla preservazione dell'umanità e della natura. Principi di azione del progetto STOP: - Apolitica; - Ecumenica; - Interraziale; - Internazionale; - Indipendente da poteri politici ed economico-finanziari. Il principale orientamento scientifico e filosofico usato dalla STOP è quello dello psicanalista, filosofo e scienziato sociale Norberto Keppe, creatore del metodo della Psicanalisi Integrale o Trilogia Analitica e autore di più di 30 opere sulla psicosociopatologia. I suoi obiettivi sono quelli di promuovere lan coscientizzazione di massa delle cause psicosociopatologiche dei problemi ancora inconsci della nostra epoca, dando vita così ad una vera e propria socioterapia. I nostri programmi forniscono gli utensili a chi voglia lavorare non solo per interrompere la distruzione, ma anche per migliorare la qualità di vita degli esseri umani, della società e del pianeta come un tutto.

Visita il sito: www.stop.org.br