Arcoiris TV

Chi è Online

224 visite
Libri.itBATATAEL GRECO (I) #BasicArtCHAGALL (I) #BasicArtEDWARD LEAR. THE PARROTSINTERNI MERAVIGLIOSI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: emigrazione

Totale: 3

You Reporter - Corso di muliculturalità e videogiornalismo

I giovani vivono quotidianamente la multietnicità presente nei vari contesti sociali, soprattutto a livello scolastico, dove entrano in contatto in prima persona (più da vicino rispetto agli adulti) con le problematiche e le opportunità ad essa connesse. Allo stesso tempo sono più vulnerabili ed esposti al clima di tensione sociale acuitosi in particolar modo negli ultimi anni anche in Italia, non avendo peraltro gli strumenti adatti a prendere coscienza autonomamente della situazione, essendo spesso soggetti passivi dei media.Il progetto You Reporter, ideato dal gruppo locale Yap di Bologna e realizzato assieme all'associazione culturale NADiRinforma e con il sostegno del Comune di Zola Predosa e della Provincia di Bologna, ha visto la partecipazione di circa 20 ragazzi in età compresa tra i 12 e i 18 anni. I giovani reporter hanno preso parte ad un laboratorio di videogiornalismo partecipativo e usato le conoscenze tecniche apprese per realizzare un reportage/inchiesta sull'integra

Visita il sito: www.mediconadir.it

Nino Racco al csoa Cartella di RC

SECONDO APPUNTAMENTO PER IL SUPPORTO LEGALE "VERITÀ PER FRANCO NISTICÒ, PRIORITÀ PER IL NOSTRO TERRITORIO" organizzato dalla Rete NO PONTE con Nino Racco che presenta il suo ultimo lavoro "Meridion" al csoa Cartella di Reggio Calabria. Uno spettacolo dove Racco, il cantastorie, ci conduce, attraverso racconti, ballate e poesie del grande Ignazio Buttita, nell' atavica questione meridionale.Partendo dalla tragedia di Marcinelle in Belgio ai recentissimi fatti di Rosarno.

"Vigin parte per l'Australia" di Davide Lajolo

Sul tema delle migrazioni, a cui è costretta da sempre la povera gente, ecco un racconto di Davide Lajolo: Vigin, come tanti italiani, dovette emigrare dal suo amato paese di Vinchio nell'Astigiano verso l'Australia. Dice Vigin: "l'emigrazione è la condanna più ingiusta per l'uomo".Il racconto è introdotto e letto da Valentina Archimede nipote di Davide Lajolo, il partigiano Ulisse, nato a Vinchio tra le verdi colline, che - lui diceva - si accavallano all'orizzonte come le onde del mare.L'evento si è svolto presso la quercia secolare in località La Ru nella Riserva Naturale della Val Sarmassa ed è stato organizzato dalla Associazione Culturale Davide LajoloVisita il sito: www.davidelajolo.it