Arcoiris TV

Chi è Online

251 visite
Libri.itLEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI E DISEGNILIVING IN ASIA VOL.1PACKAGE DESIGN BOOK 5ROCKY: THE COMPLETE FILMS - edizione limitataHISTORY OF INFORMATION GRAPHICS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: berlusconi

Totale: 71

01) RIFUGIATI IN CAMPANIA - L’impatto della nuova normativa in materia d’asilo

Incontro organizzato dal CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati Onlus) a Napoli sulla normativa in materia d'asilo e rifugiati del Governo Berlusconi.Sono intervenuti rappresentanti istituzionali come l'Assessora all'Immigrazione della Provincia di Napoli D'Aimmo e l'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Caserta d'Amico, rappresentanti del mondo accademico come il Prof. Cataldi dell'Università Orientale ed esperti in materia come il Dott. Artini dell'UNHCR.L'incontro si è concluso con una Tavola Rotonda a cui hanno partecipato Rappresentanti delle Comunità Straniere residenti in Campania ed esponenti di Associazioni che lavorano sul campo per gli Immigrati.Modera il Direttore del Cir Christopher Hein.Guarda la seconda parte del filmatoRiprese e montaggio di Diego Nunziata

Visita il sito: www.cir-onlus.org

02) RIFUGIATI IN CAMPANIA L’impatto della nuova normativa in materia d’asilo.

Seconda Parte Incontro organizzato dal CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati Onlus) a Napoli sulla normativa in materia d'asilo e rifugiati del Governo Berlusconi. Sono intervenuti rappresentanti istituzionali come l'Assessora all'Immigrazione della Provincia di Napoli D'Aimmo e l'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Caserta d'Amico, rappresentanti del mondo accademico come il Prof. Cataldi dell'Università Orientale ed esperti in materia come il Dott. Artini dell'UNHCR. L'incontro si è concluso con una Tavola Rotonda a cui hanno partecipato Rappresentanti delle Comunità Straniere residenti in Campania ed esponenti di Associazioni che lavorano sul campo per gli Immigrati. Modera il Direttore del Cir Christopher Hein.Guarda la prima parte del filmatoRiprese e montaggio di Diego Nunziata

Visita il sito: www.cir-onlus.org

ARANCI DI STAGIONE

Insieme all’esagerata euforia del Partito democratico per le primarie e un Berlusconi che tenta di lusingare i suoi antichi innamorati per non finire ai giardinetti a dar da mangiare ai piccioni, viene attaccato un valoroso magistrato: Antonino Ingoia.

BANDIERA VIOLA

INTERVISTA A LAZZARO, REGISTA DI BANDIERA VIOLA

BASTA!!! La legge e' uguale per tutti !!! manifestazione Nazionale

BASTA!!! La legge è uguale per tutti !!! manifestazione Nazionale
27 febbraio 2010 - ROMA

Il legittimo impedimento è l'ennesimo tentativo di berlusconi di scappare dai suoi processi, è una legge ponte che serve ad arrivare fino ad un nuovo lodo ALFANO.

Sono convinto che le leggi devono aiutare la giustizia, e non bloccarla.
Il sistema Italia è bloccato dal berlusconismo, ed il popolo viola è la prima vera azione di LEGITTIMA DIFESA, da chi vuole fare dell'italia uno stato a democrazia limitata.

Visita il mio canale: eustachio79

BOSCOREALE (NA): MANIFESTAZIONE ANTIDISCARICA

Dal sito: vesuvioinlotta.blogspot.com

Articolo postato lunedì 15 febbraio 2010

BOSCOREALE 13 febbraio2010
I comitati civici dell?area vesuviana ed i movimenti di difesa del territorio si sono dati appuntamento presso la sede del Comune di Boscoreale in occasione del carnevale ed in concomitanza della campagna elettorale del Pdl. Presente alla kermesse l?onorevole ministro Mara Carfagna, assente non giustificato l?onorevole Nicola Cosentino. La popolazione, circa 700 persone, presente per informare la cittadinanza e contestare contro l?apertura della seconda discarica (Cava Vitiello) prevista dal piano affaristico criminale deliberato dal Consiglio dei Ministri. Alla richiesta di un incontro con il Ministro, le popolazioni come unica risposta hanno subito la violenza e la durezza della repressione poliziesca. Gli agenti delle forze dell?ordine si sono accaniti contro donne e bambini indifesi scesi in piazza per difendere il loro territorio dall?avvelenamento cominciato trent?anni fa e sancito dal DL 90/2008.

Oggi, come da 15 anni a questa parte, il potere governativo rifiuta il dialogo con le popolazioni che chiedono di partecipare ed autogestire le scelte chiave a tutela della propria salute. Il fallimento di centro sinistra e centro destra in tema di rifiuti nasconde un progetto politico tutto interno al business di rifiuti-connection.

Durante la manifestazione, mentre un gruppo di contatto dialogava con la dirigente della questura per incontrare il Ministro, i reparti della celere sono giunti in numero sproporzionato già in assetto antisommossa ed hanno provocato, con spintoni e manganellate, la reazione pacifica dei presenti. Ancora una volta il piano di repressione messo in campo dal Governo, fiancheggiato dalle istituzioni locali, si è scagliato contro le comunità alle quali ormai è palese l?intreccio, altamente tossico, d?affari fra la politica e la camorra sulla questione discarica ed inceneritori. Non saranno, né oggi né mai, queste azioni ad arrestare le popolazioni in lotta contro questo disastro ambientale.

INVITIAMO LE REALTA? DI BASE, LE COMUNITA? E LA POPOLAZIONE TUTTA A PARTECIPARE IN MASSA A TUTTI I MOMENTI DI LOTTA IN DIFESA DEL TERRITORIO E DEL DIRITTO ALLA SALUTE

C-DAY. Roma 12 marzo 2011

Una piazza per difendere la costituzione Italiana da chi cerca di cambiarla per i propri interessi personali contro il popolo Italiano.Scuola, energia, giustizia, lavoro....la costituzione ci ha sempre difeso e ci difende.... Ora noi dobbiamo difenderla da chi vuole rubarcerla.VISITA IL MIO CANALE:www.youtube.com/eustachio79

Visita il sito: www.youtube.com

CERUTTI GINO

Le reti televisive nazionali, temendo l'azione di pulizia del Movimento 5 Stelle, hanno dato il massimo appoggio alla Lega di Matteo Salvini che si ripropone - come nulla fosse accaduto - dopo anni di governo con Berlusconi.

DARIO FO CENSURATO

Il Papa vorrebbe riformare la Chiesa ma è una impresa disperata equivalente a quella di un politico che volesse riordinare lo Stato valendosi dei partiti che da anni governano, massimi responsabili del disastro italiano.

papa francesco, partiti, barzelettiere berlusconi, putin, dario fo, franca rame, jacopo fo, mistero buffo, auditorium conciliazione, berlusputin, leningrado, san pietroburgo,

DDL INTERCETTAZIONI - Presidio del Popolo viola a Montecitorio

Roma -31-05-2010Nei giorni in cui è in discussioni il DDL intercettazioni che mira a censurare ed imbavagliare , giornalisti liberi cittadini stampa ed informazione, i militanti del popolo viola tornano a presidiare Piazza Monteciotrio fino al 10 Giugno.Ancora Attacchi alla libertà di stampa e di espressione, ancora una volta il governo tenta di impedire che la gente sappia, tenta di togliere gli strumeti che hanno permesso negli ultimi recentissimi mesi di far emergere alcuni tra più grandi scandali politici della nostra storia recente.comincia il presidio, mi sono recato al montecitrio per chiedere ai volontari del popolo viola, cosa pensano di questa legge e come muoversi, per informare la gente.

Visita il sito: www.youtube.com