Arcoiris TV

Chi è Online

220 visite
Libri.itPICCOLO VAMPIRO 3LEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI E DISEGNI (GB)CHRISTO & JEANNE-CLAUDE - ARTIST PROOF EDITIONNORMAN MAILER. MOONFIRE. 50TH ANNIVERSARY EDITIONFIORI D

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: atria

Totale: 15

Cara a Cara con CG Jung

El video completo de la entrevista que realizara Jhon Freeman a C.G. Jung en 1959. El fundador de la psicología analítica habla de su niñez, sus ideas sobre la muerte y Dios, sobre la existencia después de la muerte y algunos aspectos de su teoría. Una entrevista muy bien lograda, bien a pesar del entrevistador mismo. 'Face to Face' interviews Carl Gustav Jung October 22, BBC 1959

www,jungcolombia.com

Publicado por: Casa Jung Medellín

Alejandro Jodorowsky - Consciente del Inconsciente

Yo utilizo una mezcla de psicoanálisis y magia popular. En el psicoanálisis la gente se guía por la palabra, habla y habla, puede pasar unos 15 años, ayudado, pero no cura. La magia popular da consejos que no se entienden, Basados en la superstición, cosas, raras, pero la gente, con la fe, tiene efectos a favor, yo uní las dos cosas.

Publicado por: CocachiTV

Los Hombres no lloran

Cómo es y debe ser un varón

Cómo pensamos que tiene que ser el varón.

Dirección: Daniel Recot

Publicado por: Francisco Covarrubias

Adriana Guzmán - El patriarcado

Hay que entender el patriarcado como el sistema de todas las opresiones y violencias que vive la sociedad, la naturaleza, que la humanidad aprende a explotar sobre el cuerpo de las mujeres.

Del trabajo que hace la mujer en la casa, no es el hombre el que se beneficia, sino el capitalismo.

Por debajo del hombre más oprimido, siempre hay una mujer.

El patriarcado no oprime solo a las mujeres, sino también a los hombres.

El patriarcado es un sistema de muerte. (Que no es lo mismo que el machismo, este nace del patriarcado)

Publicado por: Rafael Castelló

Simone de Beauvoir nos habla sobre el patriarcado

Ella nos habla sobre el feminismo y el patriarcado

publicado por: Spanish Revolution

Los tejidos ancestrales que ayudan a la medicina - Bolivia

En La Paz, Bolivia, el Dr. Franz Freudenthal está revolucionando la cardiología pediátrica gracias a los tejidos ancestrales de las mujeres Aymaras. A través de un procedimiento no invasivo, él introduce en los pacientes unos dispositivos tejidos a mano que reconfiguran la forma del corazón de los pequeños. Las mujeres que los bordan son madres de algunos de los niños, quienes tejen con paciencia y cariño la cura que no puede ser hecha por una máquina.

Publicado por: greatbighistorias

Centro di Relazioni Umane Bologna

Il 28 Ottobre 2008 si è svolta a Siena una serata antipsichiatrica in cui il Dott. Giorgio Antonucci e la psicologa Maria Rosaria d'Oronzo, rispondendo ad un quesito del pubblico descrivono il lavoro del Centro di Relazioni Umane.altre notizie sul sito www.nopsichiatria.com

Visita il sito: www.nopsichiatria.com

Legge 180 un falso storico.

Legge 180:Palando con Giorgio Antonucci ed ascoltando le stesse parole di Franco Basaglia dette alla trasmissione acquario condotta da Maurizio Costanzo appare evidente che l'attribuzione e la condivisione dei principi che regolano la 180 erano ben lontani dal pensiero di Franco Basaglia.Realizzata il 22 ottobre 2008 a Firenze da C.Brogi.

Visita il sito: www.nopsichiatria.com

Giorgio Antonucci e la verità sulla 180

Nell'intervista realizzata da C.Brogi,Giorgio Antonucci racconta di alcuni aneddoti che ci descrivono ancor meglio il pensiero di Basaglia, e, come lo stesso è stato strumentalizzato dai media e dalla politica che gli ha attribuito ingiustamente la progettazione e la condivisione dei principi della 180.

Visita il sito: www.nopsichiatria.com

Pittore perseguitato da 40 anni con TSO - Michele Puglia-

Questo è un uomo giudicato ed etichettato dalla psichiatria come una persona che non è in grado di badare a se stessa, di amministrarsi la propria pensione,di pensare secondo i criteri della cosidetta "normalità".Questo è un uomo che non ha più la possibilità di essere libero, di mangiare a casa sua quando vuole lui, di farsi un viaggio, di dipingere le sue bellissime opere d'arte.Questo è l'esempio lampante di quanto siano lesive per i diritti umani le procedure psichiatriche ed i trattamenti sanitari coatti.vedi anche: www.nopsichiatria.com Franco Basaglia probabilmente si rivolterebbe nella tomba se vedesse come hanno trasfigurato il suo pensiero.Questo è solo un breve trailer dell' intervista che stiamo realizzando sul pittore Michele Pugliapresto verrà montata e distribuita su internet,per mostrare al mondo cosa è nella pratica la psichiatria e qualè la sua funzione effettiva nella nostra società.Ma non limitiamoci a denigrare la psichiatria, il vero problema è la delega, questa comporta nella stragrande maggioranza dei casi, la perdita della libertà individuale, in favore del mantenimento dello status quò.Michele è costretto ad assumere ancora psicofarmaci che gli impediscono di avere un lavoro, (e di guadagnare come si deve) da come lo sentirete parlare potrete desumerne che è autosufficiente ed in grado di badare a se stesso da solo, ma nonostante tutto è deresponsabilizzato perchè l'amministrazione della sua misera pensione di 500 € (da un giorno all'altro gliela hanno abbassata di 300 €) è affidata alla sorella, in più è costretto a recarsi 2 volte al giorno in una struttura psichiatrica per prendere delle medicine,quando vi si oppone perchè magari quel giorno ha da sbrigare questioni importanti gli viene applicata immediatamente la procedura chiamata TSO, il regime di ASO (accertamento sanitario obbligatorio) ha la stessa ferocia della libertà condizionale, peccato che Michele non ha mai commesso nessun reato........

Visita il sito: www.nopsichiatria.com