Arcoiris TV

Chi è Online

86 visite
Libri.itEUROPE - NATIONAL GEOGRAPHIC.HIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)PACKAGE DESIGN - #BIbiliothecaUniversalisRACHEL (I)PONTI (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: arezzo

Totale: 14

Turpi vizi italiani (la salute me la gioco a carte) - di Saverio Tommasi

Al lavoro al computer, in ospedale.Solitario con le carte incluso.

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Saverio Tommasi: NON SI AFFITTA AGLI IMMIGRATI

Saverio Tommasi, attore civile, ha realizzato un'inchiesta fra le discriminazioni di casa nostra.Saverio Tommasi spiega:"La maggior parte degli italiani si rifiuta di affittare a immigrati, compresi quelli con referenze e lavoro regolare. Le agenzie lo dicono chiaramente, non inventano scuse, solo ogni tanto un attimo di imbarazzo, ma la risposta è la solita: il proprietario non vuole immigrati.La percentuale di coloro che ha rifiutato l'affitto ad extracomunitari (referenziati) è stata dell'80%, a cui vanno aggiunti coloro che non lo hanno dichiarato esplicitamente ma che presumibilmente avrebbero rifiutato in seguito, e coloro che affittano, sì, ma a prezzi esorbitanti e al nero, convinti che l'immigrato a sua volta subaffitterà ad altri connazionali, e che tanto non può trovare di meglio".Puoi contribuire alla realizzazione di altre inchieste con un piccolo versamento, tramite pay pal o banca etica, partendo da qui:www.saveriotommasi.it/donazioni/

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Saverio Tommasi: Scherzo telefonico alla Lega Nord Prato

Una risata ci disseppellirà: scherzo telefonico alla Lega Nord di Prato.Mohammed vuole iscriversi alla Lega Nord e telefona alla sezione di Prato... e il Maresciallo Carotenuto (citazione dal personaggio di Vittorio de Sica), telefona poco dopo...(la risata è un'alta forma di presa di coscienza)

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Corso di "Storia e sistemi della musica popular"

LEZIONE N°1 seconda parte
Facoltà di Musicologia di Parma, prof. Mauro Valenti, presidente di "fondazione Arezzo Wave Italia" (fAWI) e direttore artistico di "Italia Wave Love Festival" Iniziativa nelle scuole superiori e progetti futuri, supporto nell''esportazione della musica italiana all'estero (parallelo con la Francia), festival (musica e altre attività: fumetti, cinema, sport, teatro). Introduzione di Mauro Valenti: accenno ai costi di un festival.
Guarda la prima parte

Visita il sito: www.italiawave.com

Corso di "Storia e sistemi della musica popular"

LEZIONE N°1 prima parteFacoltà di Musicologia di Parma,prof. Mauro Valenti, presidente di "fondazione Arezzo Wave Italia" (fAWI) e direttore artistico di "Italia Wave Love Festival"Introduzione al corso : presentazione, spiegazione del corso e illustrazione degli interventi delle prossime lezioni, introduzione su fAWI (selezioni artisti, band emergenti).Guarda la seconda parte

Visita il sito: www.italiawave.com

Arezzo Wave 2006 - Show reel

Arezzo Wave era un festival incentrato principalmente sulla musica rock che si teneva annualmente ad Arezzo nei primi giorni di luglio dal 1987. Nato esclusivamente come rampa di lancio per i giovani gruppi rock italiani, è arrivato a durare fino a 6 giorni ed era interamente ad ingresso gratuito (solo nell'edizione 2006 l'ingresso al palco principale dopo le 21.15 è stato subordinato al pagamento di 5 €). Negli ultimi anni il festival aveva moltiplicato il numero di palchi nella città ed ospitato un numero sempre più crescente di attività culturali extramusicali. Dal 2007 il festival è diventato Italia Wave e si è trasferito in provincia di Firenze.Sono al culmine in questo periodo i lavori organizzativi per la preparazione dell'edizione 2009 che si terrà a Livorno dal 16 al 19 Luglio 2009.

Visita il sito: www.italiawave.com

Arezzo Wave 2005 - Show reel

Arezzo Wave era un festival incentrato principalmente sulla musica rock che si teneva annualmente ad Arezzo nei primi giorni di luglio dal 1987. Nato esclusivamente come rampa di lancio per i giovani gruppi rock italiani, è arrivato a durare fino a 6 giorni ed era interamente ad ingresso gratuito (solo nell'edizione 2006 l'ingresso al palco principale dopo le 21.15 è stato subordinato al pagamento di 5 €). Negli ultimi anni il festival aveva moltiplicato il numero di palchi nella città ed ospitato un numero sempre più crescente di attività culturali extramusicali. Dal 2007 il festival è diventato Italia Wave e si è trasferito in provincia di Firenze.Sono al culmine in questo periodo i lavori organizzativi per la preparazione dell'edizione 2009 che si terrà a Livorno dal 16 al 19 Luglio 2009.

Visita il sito: www.italiawave.com

Interviste al Copyleft Festival - Salvo Vitale

Copyleft festival 2008"Be right, copyleft"Intervista a Salvo Vitale, curatore di "Radio Aut - materiali di esperienza di controinformazione"

Visita il sito: www.copyleftfestival.net

Interviste al Copyleft Festival - Vincenzo Striano

Copyleft festival 2008"Be right, copyleft"Intervista a Vincenzo Striano, presidente di "Arci Toscana"

Visita il sito: www.copyleftfestival.net

Interviste al Copyleft Festival - Tuono Pettinato

Copyleft festival 2008"Be right, copyleft"Intervista a Tuono Pettinato, uno degli autori di "Tolleranza 0"

Visita il sito: www.copyleftfestival.net