Arcoiris TV

Chi è Online

107 visite
Libri.itJACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS THEODORE DE BRY. AMERICATHE MAGIC BOOKTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 2, 1960-TODAYRACINET. COMPLETE COSTUME HISTORY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: africa

Totale: 36

U stisso sangu. Storie più a sud di Tunisi

NADiRinforma propone la visione di "U stissu sangu", storie di immigrazione nella Sicilia sud-orientale. Il documentario ripercorre le tappe fondamentali che, in maniera diversa, affrontano i migranti che approdano sulle coste siciliane: il viaggio e lo sbarco, la prima accoglienza e il problema della casa, il lavoro e l’integrazione. Le storie si incrociano e a volte si scontrano con quelle della nostra realtà: la Guardia Costiera che li recupera in mare, il medico che presta loro i primi soccorsi, il reporter che segue le loro vicende, l’imprenditore che li prende a lavorare nei campi, il personale della comunità che li ospita, lo “sconosciuto” che pure assiste al rito di commemorazione di quelli tra loro che sono morti in mare.

Regia: Francesco Di Martino
Soggetto e sceneggiatura: Francesco Di Martino e Sebastiano Adernò
Montaggio: Corrado Iuvara
Musiche: Trio Migrantes, con la partecipazione dei Trinakant
Suono: Angelo Moncada ustissosangu.com

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.ustissosangu.com

Visita il sito: www.ustissosangu.com

Il Papa ed il profilattico

23 marzo 2009SIT IN di protesta contro le gravi e false affermazioni il papa ha detto durante il suo viaggio in Africa nei confronti del preservativo.Nono stante riconosco l'importanza delle tematiche che hanno portato il pontefice nel suo viaggio in Africa, riguardo l'usurpazione delle multinazionali che derubano la terra della popolazione, i temi sull'estrema povertà delle persone, e tantissimi altri argomenti importanti e di rilievo. Ritengo comunque che le affermazione che il papa Benedetto XVI sull'uso del profilattico e sul suo improbabile uso per limitare l'infezione di AIDS siano non solo scientificamente false, ma molto pericolose e dannose. Nei paesi poveri del mondo l'infezione dell'AIDS dilaga senza tregua, e spesso la causa è l'estrema ignoranza su una corretta educazione sessuale che persiste in queste condizioni socio economiche. pesi e fondazioni sanitarie e non solo di tutto il mondo da anni spendono energie, persone e tempo per diffondere cultura e combattere la diffusione del virus con la distribuzione e e l'educazione all'uso del profilattico.Una tale falsa affermazione espressa da una figura religiosa tanto di rilievo per centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, può vanificare il lavoro, anche di decenni di tutte queste fondazioni.Ritengo che se gli esponenti cattolici di rilievo come il papa ed altre figure di grande popolarità, desiderano avere tra le loro mansioni anche l'onere di diffondere una corretta cultura sulla sessualità e sulla pianificazione familiare di un paese, è bene che prima seguano un corso AGGIORNATO e BASILARE sull'eduzione sessuale.

Visita il sito: www.lilithsophia.it

Rieducazione sessuale per i cattolici

Lunedì 23 Marzo 2009, in occasione del ritorno del papa Benedetto XVI al ritorno dal suo viaggio in Africa, l'associazione CERTI DIRITTI, ha indetto Un Sit in, di protesta al confine tra stato Italiano e Vaticano, per manifestare contro le gravi affermazioni pronunciate dal Pontefice durante il suo viaggio Nel continente più devastato dall'AIDS del mondo riguardo l'uso del profilattico come strumento per combattere la diffusione di malattie infettive (in particolare HIV) nel mondo.Nonostante da tutto il mondo, (Europa in testa) piovano commenti politici e di pubblica opinione di protesta sulle affermazioni false ed antiscientifiche del papa, la politica Italiana non ha perso occasione per confermare un costante e mutuo consenso con le opinioni vaticane, anche in casi eclatanti come questo.Al sit in hanno partecipato molte associazioni ed esponenti del Pd e dei Radicali, nel video vedrete gli interventi di:In ordine di comparsa:1)BRUNO MELLANO PRESIDENTE RADICALI ITALIANI2)MICHELE DE LUCIA TESORIERE RADICALI ITALIANI3)PAOLA CONCIA PD4)SEVERIO VERSA , ESPONENTE DI SINISTRA E LIBERTA5)LEILA DAIANIS ASS. LIBELLULA DI ROMA E COORDINAMENTO NAZIONALI SILVIA RIVERA6)CELESTE BURATTI COORDINAMENTO NAZIONALE ARCILESBICA7)DANIELE PRIORI GAY LIMB (gay di destra)8)ALBA MONTORI presidente fondazione massimo consoli9)DAVIDE CUPPINI- rosa arcobaleno10)IMMA BATTAGLIA PRESIDENTESSA DGP (Di Gay Project)11)ANDREA MACCARRONE MEMBRO DEL DIRETTIVO DEL CIRCOLO DI CULTURA OMOSESSUALE MARIO MIELICon questo video desidero dare contributo ad una libera informazione, e con tutto rispetto per i cattolici credenti del mondo, manifestare la mia protesta contro l'ideologia vaticana che oggi è più politica che religiosa.Affermazioni di quel tipo, espresse da un rappresentante religioso di tale importanza nel mondo, non solo mostrano un evidente distaccamento degli interessi umani e comunitari, ma rappresenta anche un evento che può avere gravose conseguenze in quanto il motivo principale per cui tale malattia dilaga nei paesi più poveri come la Cina e L'Africa sub, Sahariana, è proprio l'ignoranza su un'adeguata educazione sessuale.Se gli esponenti cattolici di rilievo come il papa ed altre figure di grande popolarità, desiderano avere tra le loro mansioni anche l'onere di diffondere una corretta cultura sulla sessualità e sulla pianificazione familiare di un paese, è bene che prima seguano un corso AGGIORNATO e BASILARE sull'educazione sessuale.

Visita il sito: www.lilithsophia.it

Afroscopia - Workshop

NADiRinforma: La terza edizione di Afroscopia sceglie un nuovo metodo: il Workshop, proponendo 4 tematiche - PARTIRE a cura di A.C.A.B.A.S.- INTEGRARSI a cura di NEXT GENERATION ITALY- LAVORARE a cura di AMANI- COMUNICARE a cura di GVC e KARIBUAFRICAAfroscopia questa volta non si fermerà ad una sola giornata di studio: il lavoro poi continuerà sul blog, attraverso lo scambio reciproco. Un aiuto, un sostegno verso la costruzione di una società più tollerante ed integrata.

Visita il sito: www.amaniforafrica.org

L'agricoltura africana e gli Accordi di Partenariato Economico: opportunità o rischio?

L'incontro, organizzato dal Collettivo Lilliput con la collaborazione della campagna "EuropAfrica – Terre Contadine" ,si è tenuto Mercoledì 26 settembre alle ore 12.30, presso la sede dell'Università "Luigi Bocconi"
Sono intervenuti:
Saliou Sarr, coordinatore di ROPPA Senegal, esponente del gruppo "Commercio Internazionale" di ROPPA e membro del CNCRNora McKeon, dell'ONG Terra Nuova e coordinatrice della campagna "EuropAfrica – Terre Contadine"Carlo Altomonte, docente di politica economica europea presso l'università Bocconi

La linea persa di Addis Abeba - impulso video 16

Il discorso di Thomas Sankara all'Oua (Organizzazione per l'Unità Africana) del luglio '87 sul debito accumulato e che l'Africa compatta non devepagare all'Occidente, diventa, nella rielaborazione elettronica, ora carezza virtuale, ora vibrazione emozionale raddoppiata, sua e del forum, orastraziante elogio funebre.Quel consesso, rapito dall'oratore più spiritoso, convincente e charmant dell'intera storia rivoluzionaria, sta infattidecidendo di far tacere l'africano più libero e degno di rispetto mai salito al potere. E lui lo sa. [tratto da un articolo diRoberto Silvestri su "il manifesto"]Attendendo.... Même Pére Même Mére
Invitato al Festival Internazionale del Cinema e delle Arti 1000 (o)cchi di Trieste ed al Sulmona Cinema Film Festival
Visita il sito: www.malastradafilm.com
Continua a produrre Même Pére Même Mére