Arcoiris TV

Chi è Online

194 visite
Libri.itDALIELEROY GRANNIS. SURF PHOTOGRAPHY (IEP)MERT ALAS AND MARCUS PIGGOTT HELMUT NEWTON. WORK (IEP)BUILD YOUR OWN HUMAN SKELETON  LIFE SIZE!

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Massimo Mazzucco

Totale: 38

5 scimmie e una banana

Un esempio di comportamento umano
di Peter Zaza

Visita il sito: www.luogocomune.net

Miracolo a Ground Zero

Dopo l'11 settembre, nella zona attorno a Ground Zero si è venuta a verificare una situazione eccezionale, grazie alle migliaia di volontari venuti da tutta America per aiutare le squadre di soccorso.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Quasi tutti i "suoni strani" sono falsi

Da qualche tempo girano in rete numerosi filmati amatoriali nei quali si sentono strani suoni che sembrano arrivare dal cielo, di cui non si conosce la causa. In alcuni casi si tratta di un sordo brontolio che si ripete a intervalli regolari, di frequenza molto bassa, simile al barrito degli elefanti, oppure alle trombe dei monaci tibetani. A volte invece la vibrazione è costante (in un caso dura più di 20 minuti), come se si trattasse di un tuono prolungato che non finisce mai.Visto i "tempi" in cui stiamo vivendo, abbondano quelli che già parlano di "trombe dell'Apocalisse", mentre altri pensano che sia un annuncio di qualche tipo da parte degli alieni. C'è anche chi rimane con i piedi per terra, e preferisce attribuire il fenomeno ai noti birichini del Pentagono, che si divertono a collaudare sulla popolazione le ultime modifiche del sistema HAARP. Ma c’è anche chi dice che si tratti di una bufala colossale, nata magari da uno scherzo innocente, e poi moltiplicatasi in rete con la velocità del fulmine. Anzi, del suono, in questo caso.Abbiamo preparato una selezione di questi video, per cercare di capirci qualcosa di più

Visita il sito: www.luogocomune.net

La NASA "scopre" la fusione fredda?

Con un annuncio fatto quasi in sordina, la NASA sembra volersi mettere in concorrenza con i nostri Rossi e Focardi per lanciare sul mercato il primo generatore di energia nucleare pulita. Quello che una volta si chiamava Fusione Fredda.

Visita il sito: www.luogocomune.net

L'uomo che uccise Kennedy

L'uomo che ha ucciso Kennedy ha un nome e un cognome (si trova attualmente in prigione, per fatti non correlati), ed ha confessato il suo gesto davanti alle telecamere oltre dieci anni fa. Ma il mondo non sembra interessato a saperlo.

USA: Quando il secondo Emendamento protegge il primo

Se volete avere un'idea di cosa potrebbe succedere da un giorno all'altro negli Stati Uniti, date un'occhiata a questo video. Il gruppo di "miliziani" ritratto nel video, Usborderguard, è stato definito "di affiliazione neonazista" dal sito di Alex Jones, ma la questione della milizia armata è qualcosa che trascende le posizioni politiche, ed arriva al cuore della cultura e della storia americana.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Le bufale di Paolo Attivissimo sull'11 settembre

Nuova raccolta di "primizie" raccontate al pubblico dal difensore numero 1 della versione ufficiale sull\'11 settembre

Visita il sito: www.luogocomune.net

Siamo ancora a El Alamein

Mentre già si parla di un intervento NATO, di no-fly zone e di "missioni umanitarie", vale la pena di ricordare quello che accadde in Cirenaica durante la II Guerra Mondiale, per avere un'idea dell'importanza strategica che può avere quella striscia di terra che va da Tripoli fino ad Alessandria d’Egitto. Il video che segue è tratto dal documentario "De Nuremberg a Nuremberg" di Frederic Rossif.Frederic Rossif è considerato da molti il miglior documentarista del mondo. Fu il primo ad utilizzare materiali di repertorio, che andava personalmente a cercare negli archivi cinematografici di mezzo mondo, per costruire una struttura narrativa completamente nuova, indipendente dalla fonte originaria. Fu anche il primo ad utilizzare la musica come elemento espressivo e non solo di supporto (fu Rossif a “scoprire” compositori come Vangelis o Maurice Jarre), introducendo nel documentario una dimensione lirica mai conosciuta prima.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Selectiive hearing - Udienze selettive

Nelle scorse settimane abbiamo seguito da vicino il caso Wakefield, e avevamo avanzato dei dubbi sulla correttezza del metodo adoperato dal giornalista Brian Deer (e da chi c'è sicuramente alle sue spalle) per distrugere la sua credibilità. Ora ne abbiamo la conferma, grazie a questo documentario in cui sono gli stessi genitori dei bambini che comparivano nella ricerca originale di Wakefield a smentire platealmente le affermazioni di Deer.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Il "Soldato d'Inverno" Mike Prysner

La cosiddetta "Winter Soldier Investigation" fu una campagna di protesta condotta nel 1971 da alcuni reduci del Vietnam, che denunciarono pubblicamente i crimini di guerra e le atrocità commesse dai soldati americani in Indocina."Winter Soldier Iraq & Afghanistan" è una campagna simile, nata nel 2008 e ispirata a quella originale, nella quale i reduci delle guerre di Afghanistan e Iraq denunciano lo stesso tipo di atrocità e crimini di guerra perpetrati dall'esercito americano nelle recenti guerre in quei territori. Naturalmente i grandi media ignorarono quasi del tutto la "Winter Soldier" originale, quanto hanno ignorato la sua versione più recente. Sanno bene che basterebbe passare in prima serata una testimonianza come quella che presentiamo di seguito, per vedere cambiare di colpo il volto della nazione - e probabilmente della storia stessa. È evidente che di fronte ad una lucida analisi come quella di Prysner non si possano più fare grandi distinzioni fra presidenti democratici o repubblicani (negli Stati Uniti), o fra governi "di sinistra" oppure "di destra" (in Europa), in quanto risultano tutti dei semplici strumenti al servizio dello stesso padrone.
Massimo Mazzucco

Visita il sito: www.luogocomune.net