Chi è Online

160 visite
Libri.itLA VENERE ANATOMICABLINDTHE PEDRO ALMODÓVAR ARCHIVESNYT. 36 HOURS. EUROPA - seconda edizioneEGON SCHIELE. THE COMPLETE PAINTINGS 1909–1918

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Bernd

Totale: 2

Congresso internazionale PPPJ - intervista a Bernd Mathiske

Dal 9 all'11 settembre 2008 si è tenuto a Modena il congresso internazionale PPPJ (Principles and Practice of Programming in Java), ospitato dalla Facoltà di Ingegneria e organizzato dal Prof. Giacomo Cabri.Giunto alla sua sesta edizione, il congresso ha riguardato tematiche di informatica ed in particolare il linguaggio di programmazione Java. L'evento ha coinvolto ricercatori ed aziende del campo dell'informatica provenienti da tutto il mondo, che hanno presentato gli ultimi sviluppi nel campo della ricerca sul linguaggio Java. In questo video:Intervista a Bernd Mathiske, della Sun USA, che ha parlato di MaxineIl congresso è svolto in collaborazione con l'ACM (Association for Computing Machinery, uno degli enti internazionali di riferimento per l'informatica) e sarà supportato dal Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione e dalla sezione italiana della SUN Microsystems (inventore di Java).

Congresso internazionale PPPJ - Bernd Mathiske

Dal 9 all'11 settembre 2008 si è tenuto a Modena il congresso internazionale PPPJ (Principles and Practice of Programming in Java), ospitato dalla Facoltà di Ingegneria e organizzato dal Prof. Giacomo Cabri.Giunto alla sua sesta edizione, il congresso ha riguardato tematiche di informatica ed in particolare il linguaggio di programmazione Java. L'evento ha coinvolto ricercatori ed aziende del campo dell'informatica provenienti da tutto il mondo, che hanno presentato gli ultimi sviluppi nel campo della ricerca sul linguaggio Java. Di particolare rilievo è stato l'intervento di Bernd Mathiske, della Sun USA, che ha parlato di Maxine, una rivoluzionaria virtual machine (l'interprete per l'esecuzione dei programmi Java), che dovrebbe migliorare le prestazioni e rendere più flessibile la scrittura dei programmi.Il congresso è svolto in collaborazione con l'ACM (Association for Computing Machinery, uno degli enti internazionali di riferimento per l'informatica) e sarà supportato dal Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione e dalla sezione italiana della SUN Microsystems (inventore di Java). clicca qui per scaricare la presentazione della lezione in formato pdf.