Arcoiris TV

Chi è Online

242 visite
Libri.itFERRARI - edizione limitataHISTORY OF INFORMATION GRAPHICSLASCIATE OGNI PENSIERO O VOI CHINTRATETHE STAR WARS ARCHIVES: 19771983SEGRETO DI FAMIGLIA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Aquila

Totale: 4

A L'Aquila non mangiano il panettone. Il terremoto tre anni e mezzo dopo

Era il sei aprile del 2009 quando una scossa di terremoto di magnituto 6,3 colpì L'Aquila. Io ci sono tornato OGGI per raccontare il terremoto tre anni e mezzo dopo. Cosa è cambiato in questi anni? Davvero sono state ricostruite le case? Provvisorie o stabili? E il centro della città, allora interamente distrutto, che fine ha fatto? E ci sono ancora i militari in giro?Saverio Tommasihttp://www.saveriotommasi.it

Centro massaggi

CENTRO MASSAGGILa protezione civile doveva essere diretta dai Vigili del fuoco, competenti e attendibili. Invece a l’Aquila è stato assegnato per il loro campo un terreno fortemente avvelenato, ben diverso dal Centro massaggi sulla via Salaria ad uso di Bertolaso e i suoi.

L'Aquila ... 8 mesi dopo

NADiRinforma incontra i cittadini de l'Aquila dopo 8 mesi dal terribile terremoto del 6 aprile 2009, evento che ha sconvolto le loro vite.Racconti, emozioni, paure e speranze, immagini "rubate" al fine di comprendere forse ciò che solo vivendolo si può essere in grado di fare, c'è poco da capire: la Natura ha rivendicato un suo "diritto"; quali, invece, nel caso vi fossero, di coloro che ... consapevolmente ? inconsapevolmente ? hanno costruito quelle case che al sussultare della terra si sono ripiegate come castelli di sabbia ?E la consegna delle nuove case ... quelle del post-terremoto ?I cittadini abruzzesi si pongono mille e più mille domande, anche se sono consapevoli che difficilmente otterranno risposte... Noi abbiamo solo ascoltato in silenzio ... ci siamo guardati intorno e abbiamo capito che, per quanti sforzi facessimo, non avremmo mai compreso sino in fondoRingraziamo i Vigili del Fuoco che con pazienza ed accoglienza ci hanno permesso, accompagnandoci, di mettere pirmesso, accompagnandoci, di mettere piede nella cosiddetta "zona rossa" de l'Aquila.

L'Aquila: Quale informazione dopo l'emergenza ?

NADiRinforma propone il convegno “Quale informazione dopo l'emergenza ?” inserito nelle quattro giornate (22-25 ottobre '09) “Con Minimondi Piovono Libri a L'Aquila”. Il Centro per il Libro del MiBAC e l’Associazione Minimondi di Parma ritornano a L’Aquila, insieme a molte organizzazioni locali, per dar vita a laboratori, spettacoli, letture per i più piccoli, incontri e dibattiti con scrittori e giornalisti dedicati agli adulti. Quattro giornate significative per continuare un dialogo con i cittadini aquilani, anche dopo la prima emergenza: un ponte di solidarietà in cui il libro e la promozione alla lettura diventano motivo di socializzazione e rinascita in un territorio così duramente colpito.Interventi di: Marco Fratoddi, Raffaele Palumbo, Marino Sinibaldi, Bianca Stancanelli. Coordina Marina Marinucci.Prima del dibattito è stato proiettato il documentario realizzato da un gruppo di ragazzi aquilani:“Riprendiamoci”

Visita il sito: www.minimondi.com