Chi è Online

153 visite
Libri.itTREE HOUSES. FAIRY TALE CASTLES IN THE AIR (IEP)OLTREMAI - Trade editionHORROR CINEMA - #BibliothecaUniversalisMICHAEL FREEMAN. FOTOGRAFIA CREATIVA IN 50 PASSILE FIABE DI HANS CHRISTIAN ANDERSEN - pocket size

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: emergency | Risultati: 223

MUSICA PER EMERGENCY!

24 giugno 2017 Catania, Piazza Università .
Musica e spettacolo con Social Band, Lello Analfino & Tinturia, Luca Madonia, Nina Zilli, Elodie Di Patrizi, Roy Paci & Aretuska, Luca Barbarossa.

Visita il sito: eventi.emergency.it

  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 89
  • Tutti filmati di: Emergency | Durata: 165.08 min | Pubblicato il: 2017-07-05
  • Categoria: EMERGENCY
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Migrazioni e frontiere in un mondo che cambia #diguerraedipace

Giovedì 22 giugno dalle 21.15, Palazzo della Cultura a Catania
Prima serata dell'Incontro nazionale 2017 di EMERGENCY.

Conduce Massimo Giannini (giornalista); con Gino Strada, Flavio Insinna (conduttore televisivo), Maria Carmela Librizzi (prefetto di Ragusa), Luciano Canfora (filologo classico) in collegamento.

Visita il sito: www.emergency.it

La valigia: un viaggio verso l'abolizione della guerra #diguerraedipace

"La valigia: un viaggio verso l'abolizione della guerra": venerdì 23 giugno dalle 21.15, in diretta dal Teatro Massimo Bellini a Catania, la seconda serata dell'Incontro nazionale 2017 di EMERGENCY.

Mai tante guerre, mai tante vittime civili, mai tanti profughi. È tempo di invertire la logica che negli ultimi quindici anni ha reso il mondo molto più insicuro. Di cosa abbiamo bisogno per andare verso un mondo senza guerra?

Una conferenza multimediale condotta da Cecilia Strada, con Gino Strada, Renato Accorinti (sindaco di Messina), Bader Belrhazi (mediatore culturale di EMERGENCY), Luca Corso (coordinatore medico del Programma Italia di EMERGENCY), Vito Alfieri Fontana (ingegnere ed ex proprietario della Tecnovar), Giovanna Schittino (psicoterapeuta e psicologa). Con l'accompagnamento musicale di Roy Paci e John Lui e la partecipazione di Mario Spallino (attore e regista teatrale).

Visita il sito: www.emergency.it

Emergency - Centro Salam di cardiochirurgia a Khartoum, in Sudan

10 anni fa, il 19 aprile 2007, EMERGENCY apriva il Centro Salam di cardiochirurgia a Khartoum, in Sudan.
Era il primo centro di cardiochirurgia completamente gratuito in Africa che avrebbe curato pazienti del Sudan e anche dei Paesi vicini.
Il risultato di questi 10 anni di lavoro è stato presentato a Khartoum, alla conferenza "10 anni del Centro Salam", organizzata in collaborazione con il Ministero federale della Sanità sudanese.
Gino Strada, Cecilia Strada e i collaboratori di Emergency ci raccontano questa esperienza.

Per approfondire: www.emergency.it

Visita il sito: www.marcopalombi.it

EMERGENCY - Iraq, nella terra dell'orgoglio curdo

Il lavoro di Emergency nel Kurdistan iracheno.

Visita il sito: www.marcopalombi.it

Lo sbarco di un sogno | Nessuno escluso

Dai porti della Sicilia alla periferia di Milano, in 10 anni nei nostri progetti in Italia abbiamo incontrato decine di migliaia di persone: qualunque fosse la loro lingua o il viaggio che le ha portate nelle sale dall'aspetto dei nostri ambulatori, a tutte abbiamo offerto il nostro aiuto. Perché crediamo che il diritto alla cura debba essere garantito a chiunque ne abbia bisogno, #nessunoescluso.

Visita il sito: nessunoescluso.emergency.it

  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 548
  • Tutti filmati di: Emergency | Durata: 5.17 min | Pubblicato il: 2017-05-08
  • Categoria: EMERGENCY
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Articolo 32

"La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività", recita l'articolo 32 della Costituzione italiana che dà il titolo al nuovo documentario sul lavoro di Emergency in Italia. Dall'assistenza ai migranti che sbarcano sulle nostre coste alle stanze del Poliambulatorio di Marghera, dove un paziente su cinque è italiano, "Articolo 32", del regista Antonio Di Peppo, racconta un'Italia dove anche un diritto umano fondamentale come quello a essere curato non trova attuazione.

Famiglie appena arrivate nel nostro Paese in fuga dalla guerra, stagionali impegnati nella raccolta dei pomodori e tanti italiani, i cosiddetti "nuovi poveri", descrivono le loro difficoltà ad accedere alle cure di cui hanno bisogno.
E il racconto degli operatori si alterna al dialogo con lo scrittore Erri De Luca, con l'attore Ascanio Celestini e con Cecilia Strada, Presidente di Emergency, che mettono in luce le ragioni di un disagio profondo, che riguarda fasce sempre più ampie della popolazione.

Visita il sito: www.emergency.it

Visita il sito: nessunoescluso.emergency.it

Il lavoro di EMERGENCY in Italia per i migranti

La storia stessa è una lunga migrazione, di idee e di persone.
Le idee vanno ascoltate e valutate, le persone rispettate, e aiutate quando ne hanno bisogno. Questo è l'impegno di EMERGENCY in Italia.
-- Gino Strada


Questo video è tratto da "Articolo 32", il documentario sulle attività di EMERGENCY in Italia.

Visita il sito: www.emergency.it

I passi della speranza - Centro di riabilitazione di EMERGENCY a Sulaimaniya, Iraq

"La cosa che più mi fa felice è di essere sicura che presto potrò tornare a casa. Sulle mie gambe".

Presso il Centro di riabilitazione di EMERGENCY a Sulaimaniya, nel Kurdistan iracheno, i pazienti vengono sottoposti a trattamenti di fisioterapia e all'applicazione di protesi, ma non solo: possono anche frequentare corsi di formazione professionale per imparare un lavoro compatibile con il loro handicap.
Al termine dei corsi offriamo loro aiuto per l'avvio di botteghe artigiane o cooperative di lavoratori.

Visita il sito: www.emergency.it

EMERGENCY

Dal 1994 EMERGENCY ha curato BENE e GRATIS oltre 7 milioni di persone in 17 paesi, vittime delle guerre o della povertà.

Visita il sito: www.emergency.it