Chi è Online

214 visite
Libri.itSFUMATURE DI GRIGIO. DECORARE CON ELEGANZATOULOUSE-LAUTREC (I) #BasicArtLE CONSEGUENZE DEL COLORER.I.P. BEST OF 1985-2004NYT. 36 HOURS. EUROPE - seconda edizione

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: Biacchessi | Risultati: 23

"Orazione Civile per la resistenza, La rossa primavera" Intervento di Adelmo Cervi

12 settembre, Festa Democratica di Modena, Spazio Ricostituente.

Intervento di Adelmo Cervi durante la performance di Daniele Biacchessi e i Gang

Adelmo Cervi, figlio di Aldo Cervi (nato nel 1909), ucciso il 28 dicembre del 1943 insieme ai suoi 6 fratelli nel poligono di tiro di Reggio Emilia ad opera dei Fascisti, porta avanti la memoria della sua famiglia con l'impegno politico e culturale a favore della Costituzione italiana.

Guarda la versione integrale della serata.

Visita il sito: www.danielebiacchessi.it

"Orazione Civile per la resistenza, La rossa primavera" di Daniele Biacchessi e i Gang

12 settembre, Festa Democratica di Modena, Spazio Ricostituente

Uno dei testi più intensi e attuali di Daniele Biacchessi, giornalista e scrittore, tra i principali autori e interpreti di opere di Teatro Civile Daniele Biacchessi racconta la Resistenza dal vivo attraverso il teatro civile, la musica, le immagini, la poesia, l'emozione. La sua Orazione Civile è frutto di uno studio durato dieci anni su documentazione di archivio, documentazione giudiziaria e storica, libri, materiale multimediale. Si snoda attraverso il racconto dei luoghi dove sono stati uccisi i partigiani e dove si conserva ancora oggi la loro memoria attraverso lapidi e monumenti, musei, istituti storici. Sono narrate le testimonianze degli antifascisti torturati dal reparto Speciale di Polizia di Pietro Koch a Villa Triste e dalla Legione Muti e dalla X MAS in via Rovello. Le altre tappe della narrazione sono Fosse Ardeatine, Sant'Anna di Stazzema, Benedicta, Fondotoce, La Storta, Montesole, Marzabotto, Fivizzano, Fucecchio, Vinca, Monzuno, via Tasso a Roma e molte altre ancora.

Sul palco anche Adelmo Cervi (figlio di Aldo Cervi) che ha portato avanti la memoria della sua famiglia con l'impegno politico e culturale a favore della Costituzione italiana.

In un momento difficile per la vita politica come quello che stiamo attraversando, ha commentato Daniele Biacchessi, è per noi indispensabile tener viva la memoria dei momenti in cui la nostra democrazia è nata, a prezzo di lotte, lacerazioni e sofferenze, in nome di valori che non devono essere perduti e nemmeno essere messi in discussione.

Guarda l'intervento di Adelmo Cervi

Visita il sito: www.danielebiacchessi.it

Aquae Mundi, l'acqua è un bene comune

21 Marzo Mirandola Teatro 29 a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto"Aquae Mundi, l'acqua è un bene comune" di Daniele Biacchessi e Gaetano LiguoriL'acqua è un bene comune, un bene pubblico capace di fare la differenza tra i paesi ricchi e i paesi poveri. L'acqua è imbottigliata, ma esce anche libera dai nostri rubinetti, l'acqua si vende e si consuma.Parte da qui il racconto di Daniele Biacchessi, alfiere del teatro civile e di narrazione, con le musiche del maestro Gaetano Liguori, pianista e jazzista.Lo spettacolo, fatto di parole, musica e immagini (quelle bellissime e suggestive di Godfrey Reggio tratte dal film Koyaanisqatsi) sfodera numeri sul consumo dell'acqua nei paesi sviluppati e il fabbisogno delle popolazioni africane, asiatiche, centro americane che lottano tutti i giorni per la loro sopravvivenza, la discrepanza economica e finanziaria tra paesi ricchi e poveri, le mani delle mafie sul business dell'acqua, gli interessi delle multinazionali, la qualità delle acque minerali, gli sprechi.

Visita il sito: www.danielebiacchessi.it

IL CORAGGIO DELLA VERITA'

La storia e la straordianria figura di Maria Grazia Cutuli, la giornalista catanese del Corriere della Sera uccisa a KAbul il 19 Novembre del 2001.Il documentario è arricchito dalle inedite testimonianze del cugino della Cutuli, Rosario Arcidiacono, e di alcuni ex colleghi della giornalista.Regia: Giammarco MengaProduzione:Giammarco MengaSceneggiatura:Giammarco MengaMontaggio: Giammarco MengaCast: Ada Mollica, Rosario Arcidiacono, Nicolò Mineo, DanieleBiacchessi, Damiana Spadaro

Estratto dalla presentazione di: Teatro Civile di Daniele Biacchessi - Monte Sole

Venerdì 15 ottobre, Biblioteca comunale, Cavriago (RE) In occasione della presentazione del libro: "Teatro civile. Nei luoghi della narrazione e dell'inchiesta" di Daniele Biacchessi, si parla di ambiente, di lavoro, di guerre, di antimafia attraverso la voce di chi, queste tematiche, le porta in scena.

Estratto dalla presentazione di: Teatro Civile di Daniele Biacchessi - Ustica

Venerdì 15 ottobre, Biblioteca comunale, Cavriago (RE) In occasione della presentazione del libro: "Teatro civile. Nei luoghi della narrazione e dell'inchiesta" di Daniele Biacchessi, si parla di ambiente, di lavoro, di guerre, di antimafia attraverso la voce di chi, queste tematiche, le porta in scena.

Teatro Civile di Daniele Biacchessi

Venerdì 15 ottobre, Biblioteca comunale, Cavriago (RE) In occasione della presentazione del libro: "Teatro civile. Nei luoghi della narrazione e dell'inchiesta" di Daniele Biacchessi, si parla di ambiente, di lavoro, di guerre, di antimafia attraverso la voce di chi, queste tematiche, le porta in scena.Guarda gli estratti dalla presentazione: ustica, Monte Sole

Visita il sito: www.danielebiacchessi.it

Daniele Biacchessi "Il lavoro rende liberi"

Milano, via Mancinelli, in memoria di Fausto e Iaio."Il lavoro rende liberi", performance sugli incidenti sul lavoro con:Daniele Biacchessi, voce narranteAndrea Sigona, voce e chitarra.

Visita il sito: biacchessi.splinder.com

Storie di eroi borghesi

NADiRinforma: Daniele Biacchessi (scrittore e vice caporedattore di Radio24) giovedì 11 febbraio '10, presso il Cinema Perla ci ha raccontato "Storie di eroi borghesi". Tre storie esemplari: Giorgio Ambrosoli, il commissario liquidatore della Banca Privata Italiana del finanziere Michele Sindona, ucciso a Milano dalla mafia politica, Walter Tobagi, editorialista ed inviato del Corriere della Sera, assassinato dal gruppo terroristico Brigata 28 marzo e Marco Biagi, giuslavorista colpito dalle Brigate Rosse."Non gli servono effetti speciali - scrive Bruno Ventavola su La Stampa - Bastano la sua voce e la volonterosa musica di un paio di amici. Perché è la storia d'Italia, quella più fosca, più scomoda, più vergognosa, ad accapponare la pelle del pubblico. Daniele Biacchessi gira le piazze come un antico cantastorie a svegliare le coscienze dei cittadini."L'evento è curato dal Centro studi "G. Donati", in collaborazione con Emi, associazione Medica N.A.Di.R., Istituto Alcide de Gasperi, Percorsi di pace, la Famiglia del Galvani, Angeli del fango - Bologna, Centro Poggeschi e con il contributo dell'Alma Mater.

Visita il sito: www.mediconadir.it

I ventitrè giorni della città di Alba

Spettacolo tratto da "I ventitrè giorni della città di Alba" di Beppe Fenoglio.
con: Daniele Biacchessi
riprese: Giuseppe Porpora
videoediting: Bruno Capuana
Organizzato dal Comune di Venezia, assessorato alla Cultura.
Biografia di Daniele Biacchessi