Arcoiris TV

Chi è Online

197 visite
Libri.itDIAN HANSONTHE MAGIC BOOKGOYA (I) #BasicArtCONTEMPORARY CONCRETE BUILDINGS (IEP)NYT. 36 HOURS. WORLD. 150 CITIES FROM ABU DHABI TO ZURICH

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


L’AFRICA C’E

ArcoirisTV
2.5/5 (31 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma: si propone un breve spot a divulgazione della campagna di sensibilizzazione promossa dall'Assoc. Chiama l'Africa e dal Cipsi. “Molti amano l'Africa, ma pochi sono quelli che poi veramente amano anche gli africani”. E' questo il filo conduttore della campagna. Si cerca di avviare un processo di sensibilizzazione e di coinvolgimento realizzata con l’ausilio di cento sagome di persone africane colorate, con le fisionomie di uomini e donne, anziani e bambini; le sagome saranno sistemate nelle piazze di una ventina di città italiane. Elemento in comune di queste sagome artistiche è che ritraggono tutte persone africane, che vivono oggi o in Italia o in Africa. E’ lo strumento visivo che il Cipsi ha scelto per lanciare la sua nuova campagna di sensibilizzazione “L’AFRICA C’E’”, a dieci anni di distanza dalla prima. “L’Africa è un continente ricco di gente, di valori, di dignità. Noi siamo figli del continente africano. Per entrare nel cuore e nella vita della gente, per mettersi in comunicazione con noi. In mezzo a queste sagome di persone africane ce ne saranno alcune autospecchianti, in modo che chi cammina per la piazza si senta egli stesso parte del gruppo, inserito in questo squarcio di umanità” ci dice Eugenio Melandri di Chiama l'Africa.Le riprese sono state effettuate a Venezia e a Padovaproduzione Arcoiris Bologna

Visita il sito: www.cipsi.it

Visita il sito: www.chiamalafrica.it

Visita il sito: www.mediconadir.it


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.