Arcoiris TV

Chi Ŕ Online

206 visite
Libri.itD&AD. THE COPY BOOKSTANLEY KUBRICK PHOTOGRAPHS, THROUGH A DIFFERENT LENSLIVING IN MEXICODARK CITY. THE REAL LOS ANGELES NOIRJULIUS SHULMAN. MODERNISM REDISCOVERED (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Poeti da morire: viaggio delle scuole


Tutti i filmati di ARCOIRIS TV BOLOGNA

ArcoirisTV
2.6/5 (34 voti)
Condividi Segnala errore Tutti i filmati di ARCOIRIS TV BOLOGNA

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma: Festival dei Diritti Umani - Theatro del Vicolo (Parma)
Marco Cinque e Maurizio Carbone dal 1992, in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della scoperta dell'America,iniziarono ad occuparsi di lotta alla pena di morte cercando di stimolare soprattutto i giovani quali espressione del futuro prossimo e dell'auspicato cambiamentoverso un mondo che non conosca la pena capitale. Inizi˛ il viaggio di Marco e Maurizio nelle scuole italiane,viaggio orientato a seminare almeno il dubbio circa la validitÓ di tale condanna. Nelle scuole il terreno Ŕ eterogeneo,i ragazzi tendono ad incuriosirsi e a porsi domande;domande che forse potranno trasformarsi in risposte di accoglienza e comprensione umana.
In questo viaggio l'utilizzo della poesie e della musica hanno dimostrato una forte valenza, in quanto riescono a stimolare l'emotivitÓ degli interlocutori avvicinandoli col cuore primae poi con la ragione alla questione in dibattimento. Vi proponiamo una tappa di questo lungo viaggio, tappa organizzata e sostenuta dal Gruppo Italia 13 Amnesty International e dalla Provincia di Parmae alla quale hanno partecipato gli studenti della Scuola media Newton e della Scuola media statale Traversetolo.
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.festivaldirittiumani.it
Visita il sito: www.theatrodelvicolo.com

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.