Arcoiris TV

Chi è Online

74 visite
Libri.itTHE DOG IN PHOTOGRAPHY 1839TODAYN.196 KARAMUK KUO - TEdA ARQUITECTES TI CURO IO, DISSE PICCOLO ORSOGIACINTOLICHTENSTEIN (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Poeti da morire: viaggio delle scuole


Tutti i filmati di ARCOIRIS TV BOLOGNA

ArcoirisTV
2.6/5 (35 voti)
Condividi Segnala errore Tutti i filmati di ARCOIRIS TV BOLOGNA

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma: Festival dei Diritti Umani - Theatro del Vicolo (Parma)
Marco Cinque e Maurizio Carbone dal 1992, in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della scoperta dell'America,iniziarono ad occuparsi di lotta alla pena di morte cercando di stimolare soprattutto i giovani quali espressione del futuro prossimo e dell'auspicato cambiamentoverso un mondo che non conosca la pena capitale. Iniziò il viaggio di Marco e Maurizio nelle scuole italiane,viaggio orientato a seminare almeno il dubbio circa la validità di tale condanna. Nelle scuole il terreno è eterogeneo,i ragazzi tendono ad incuriosirsi e a porsi domande;domande che forse potranno trasformarsi in risposte di accoglienza e comprensione umana.
In questo viaggio l'utilizzo della poesie e della musica hanno dimostrato una forte valenza, in quanto riescono a stimolare l'emotività degli interlocutori avvicinandoli col cuore primae poi con la ragione alla questione in dibattimento. Vi proponiamo una tappa di questo lungo viaggio, tappa organizzata e sostenuta dal Gruppo Italia 13 Amnesty International e dalla Provincia di Parmae alla quale hanno partecipato gli studenti della Scuola media Newton e della Scuola media statale Traversetolo.
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.festivaldirittiumani.it
Visita il sito: www.theatrodelvicolo.com

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.