Arcoiris TV

Chi è Online

204 visite
Libri.itBOURGERY. ATLAS OF HUMAN ANATOMY AND SURGERY (IEP)ATTILIOFILM POSTERS OF THE RUSSIAN AVANT-GARDEDAVID LACHAPELLE. GOOD NEWS. PART IIANDY WARHOL. SEVEN ILLUSTRATED BOOKS. 1952–1959

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Nel Suo Nome - Versione completa


Tutti i filmati di Marco Cortesi

ArcoirisTV
2.6/5 (59 voti)
Condividi Segnala errore Tutti i filmati di Marco Cortesi

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Scritto e interpretato da Marco Cortesi.
"Ci ammazziamo come cani perchè crediamo in Qualcosa di diverso, ma questo maledetto Inferno resta uguale per tutti" - Tadija Mrkonijc - sopravvissuto - Sarajevo '92
Un film-documentario per raccontare il dramma di una delle guerre più crudeli che siano mai state combattute dall'uomo: Ex-Jugoslavia 1991-1995.Tre popoli e tre religioni, gli uni contro gli altri, nel nome del proprio Dio.
Un film per non dimenticare quello che a distanza di soli 10 anni potrebbe accadere di nuovo.
"Nel Suo Nome" è il racconto di una storia vera.
"Emozionante e Bellissimo" - Il Resto del Carlino
"Picchiano con il calcio del fucile alla nostra porta. C'è un uomo alto, senza capelli con la barba grigia ed una fascia verde al braccio.Dietro di lui due ragazzi giovani, armati. Guarda me, guarda i miei bambini. Poi sorride. "Fuori. Per favore. " I miei bambini cominciano a piangere."Andrà tutto bene... andrà tutto bene" continuo a ripetere loro. Ma Dio solo sa cosa ci attendeva oltre la porta."
"Nel Suo Nome" sostiene Amnesty International - www.amnesty.it

Visita il sito: www.marco-cortesi.com

3 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


18 Gennaio 2011
09:11

Bravi molto interessante e commovente.Ancora mi sembra impossibile che possa essere successo davvero.

carpene carlo

24 Novembre 2007
10:14

Bellissimo e straziante! Riesce a commuovere e ad emozionare con semplicità! Ma al termine la speranza pervade ogni cosa! Complimenti!

Adriana Casamurata

23 Novembre 2007
18:50

Bello, emozionante, ben fatto, coinvolgente, doloroso. Più teatrale che cinematografico. Ti sbatte in faccia oltre alle atrocità della guerra tutta l'umanità dei protagonisti e ti costringe nel finale a fare i conti anche con i tuoi limiti umani.

Isabella