Arcoiris TV

Chi è Online

196 visite
Libri.itJACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS PICCOLO VAMPIRO 3PICCOLO VAMPIRO 2THEODORE DE BRY. AMERICASFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Africa: Ricchezza - Povertà, Crescita - Decrescita (1° parte: lezione introduttiva)

ArcoirisTV
2.3/5 (35 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
N.A.Di.R. informa: Chiama l'Africa onlus e CIPSI hanno organizzato a febbraio 2007, il seminario in Bénin, presso la comunità Emmaus Tohoué "Africa: Ricchezza ?Povertà, Crescita ? Decrescita". Tra i relatori: Serge Latouche, economista e filosofo francese, autore di libri come "Il Pianeta dei naufraghi","L'altra Africa tra dono e mercato", Pasquale De Muro, professore di sviluppo umano all'università di Roma 3, Albert Tevoédjré, economista e sociologo, oggimediatore del presidente della repubblica beninese e Moyse Mensah, già Ministro dell'Economia in Bénin e Vice presidente dell'IFAD. Hanno coordinato: GrazianoZoni, presidente Emmaus Italia, Eugenio Melandri, coordinatore Chiama l'Africa e Guido Barbera, presidente Cipsi.
Oltre a essere stato un viaggio di conoscenza, di incontro con la società civile e le associazioni di cooperazione locali, i momenti del seminario sono statioccasione di apprendimento, confronto e proposte per ripensare i nostri modelli di vita e per pensare insieme a come fare solidarietà.
In questo filmato del 18 febbraio 2007, proponiamo una lezione introduttiva di Pasquale De Muro nel corso della quale si analizza il concetto di povertà e larelazione tra persone e merci, unica fonte di benessere secondo il punto di vista dell'economia tradizionale. Perché nell'economia e nelle politiche siassocia la quantità dei beni disponibili alla felicità? Perché molti progetti di cooperazione si basano su questo concetto? Come si può passare dallemerci alle persone?
Visita il sito: www.chiamalafrica.it
Visita il sito: www.cipsi.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.