Chi è Online

217 visite
Libri.itHAND LETTERING A-Z. GUIDA CREATIVA PER ALFABETI ARTISTICIHELMUT NEWTON. POLAROIDS (INT)THE NEW YORK TIMES EXPLORER. BEACHES, ISLANDS, & COASTSFILM NOIRBLIND

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Loose Change - Film sui fatti del 11 Settembre 2001

ArcoirisTV
2.8/5 (275 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Il filmato con doppiaggio in italiano
Loose Change è sicuramente il film più completo ed interessante uscito fino ad oggi sull'undici settembre. L'autore è Dylan Avery, un ragazzo poco più che ventenne, che due anni fa si è messo a raccogliere e studiare l'immensa mole di materiale esistente in rete, e ne ha fatto, insieme al suo amico Korey Rowe - fresco reduce delle guerre in Afghanistan e Iraq - un lavoro che è stato già visto, tramite Google Video, da oltre due milioni di persone nel mondo.
Oggi Loose Change arriva anche in Italia con sottotitoli in italiano e grazie a un gruppo di volontari è stato realizzato successivamente il doppiaggio in italiano.
Per chiunque si interessi alla questione dell'undici settembre, e al suo dibattito che non accenna a placarsi, questo è un film assolutamente indispensabile da conoscere.
Visita il sito: www.luogocomune.net

54 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


7 Maggio 2006
12:58

mah..... fino ad ora ho visto troppe cose che mi hanno fatto pendere dalla parte del complotto oscuro. Non penso che tutti questi video sono frutto di teorie strampalate o anti-americane. Ciao.

Andrea

7 Maggio 2006
11:44

Complotto USA o no... è una cosa difficile da sapere... Certo è lecito porsi qualche dubbio!

Mirko

6 Maggio 2006
11:55

Ciao Eddy 04/05/2006 00:00:18 Non ho ancora visto il filmato, ma per una sorta di "pietà" intellettuale nei confronti di chi crede VERAMENTE che l'11 settembre sia un complotto ordito dagli USA. Ancora mi sfugge la logica di chi cerca di sostenere la tesi del complotto, ma cerco di sforzarmi. Eddy La tua apertura all'esame imparziale della situazione non è molto lampante, visto ciò che scrivi e, tu sottolinei, senza neppure aver visto il documentario. Io credo che chiunque dovrebbe cercare di capire, obiettivamente, cosa è successo quel giorno.

franco

6 Maggio 2006
00:00

Divertente. Nel senso che mi fa ridere. Dice verità parziali, comincia a spiegare qualcosa e non la approfondisce, vi sono un sacco di interviste e supposizioni. NESSUN FATTO O PROVA.

eddy

5 Maggio 2006
15:12

Bisognerebbe che tutte le principali TV nazionali mondiali facessero vedere questi filmati e in particolare questo... La società di oggi, purtroppo, e molto facilmente manipolabile... Invito chi crede alla versione ufficiale, di guardare questi filmati...e cercare di rispondere a domande scomode...come ad esempio..dove sono finiti i rottami dell'aereo che è finito contro il pentagono?? Ma ce ne sono tante altre...solo se riescono a rispondere alle tante domande e misteri, potranno disprezzare chi parla di complotto...

Anto

4 Maggio 2006
03:41

Mi chiedo. Ma siamo proprio in pochi a porci queste domande? L' Europa che "conta" è a conoscenza di tutto ciò? E quando pensa di aprire una indagine conoscitiva almeno o di informare gli europei tutti su queste testimonianze che aumentano sempre più? ...............SILENZIO...............

renzo saracino

4 Maggio 2006
00:10

Incredibile ma vero.

fabio

4 Maggio 2006
00:00

Non ho ancora visto il filmato, ma per una sorta di "pietà" intellettuale nei confronti di chi crede VERAMENTE che l'11 settembre sia un complotto ordito dagli USA. Ancora mi sfugge la logica di chi cerca di sostenere la tesi del complotto, ma cerco di sforzarmi.

Eddy

3 Maggio 2006
20:11

Prove tecniche di un colpo di stato,ponte di lancio di tutte le future Guerre preventive,ad incominciare dall'Afganistan ed Irak...prossimamente IRAN...antipasto di pandemie aviarie,suicidi ed infarti sospetti,rivoluzioni arancioni,neo ribellioni giovanili di globalizzati burattini al soldo delle lobbj quaquero-sioniste della City....l'altra parte del treno che viene da HIROSHIMA e NAGASAKI.VIVA l'EUROPA LIBERA

Berangher

4 Maggio 2006
07:42

E' incredibile che ci sia ancora gente che crede alle menzogne del governo americano... è proprio vero che a volte non si impara niente dalla storia!!!!

ecorasta