Chi è Online

193 visite
Libri.itC’ERA UN’ALTRA VOLTASILLY SWEATERS PER GATTIMARVIN E. NEWMAN - edizione limitataJAMES BALDWIN. THE FIRE NEXT TIME. PHOTOGRAPHS BY STEVE SCHAPIRO - edizione limitataN.191 GO HASEGAWA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Intervista ad Haidi Giuliani in cui spiega il progetto 'RETI INVISIBILI'

ArcoirisTV
1.7/5 (17 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Intervista a Haidi Giuliani in cui spiega la storia e le motivazioni che la hanno indotta a creare "RETI INVISIBILI" il network di associazioni italiane impegnate nella memoria storica, nella ricerca della verità e della giustizia su molte vicende che hanno insanguinato il nostro Paese dal dopoguerra ad oggi.
Visita il sito: www.reti-invisibili.net

3 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


7 Agosto 2005
19:49

Grazie alla compagna Haidi Giuliani. Il suo apporto per conquistare la verità e la giustizia per tutte le vittime delle stragi fasciste è importantissimo.Questo paese non deve smettere di manifestare in tutti i luoghi dalle scuole alle università, alle piazze, con assemblee, manifestazioni, scioperi.Questo non sarà mai un paese democratico fino a quando continueranno ad esserci leggi ad personam, la liberazione dei mambro e dei fioravanti e la completa impunità per gli stragisti, per gliassassini e per i torturatori. Nel programma di un nuovo governo democratico e di sinistra deve esserci al primo punto la verità e la giustizia per barbara repressione di Genova.Gli assassini di Carlo Giuliani ed i torturatori che hanno massacrato centinaia di manifestanti e calpestato la democrazia devono andare in carcere o davvero in questo paese non esiste più la democrazia. GIUSTIZIA PER CARLO GIULIANI E PER TUTTI I MANIFESTANTI ASSASSINATI E PER I TORTURATI A GENOVA!

Alberto

31 Luglio 2005
21:33

Una grande donna che non rinuncerà mai a lottare per un altro mondo possibile.Ha ricordato le stragi fasciste restate impunite e i tanti compagni assassinati come Carlo con ignobili campagne di denigrazione e falsificazione dei fatti. L'iniziativa di questa rete degli invisibili è importante quanto le nostre lotte in un paese dove hanno cacciato dalle tv pubbliche tutti gli oppositori dissidenti e proibito persino la satira. Ha ragione anche sulle misure contro gli immigrati mascherate per "antiterrorismo",i terroristi hanno documenti perfetti e dietro organizzazioni potenti e non è perseguendo i poveracci che si possono scoprire le trame internazionali.Non dimentichiamo chi finaziò bin laden e i terroristi islamici contro l'Afganistan Socialista. L'Iraq era lo stato più laico e meno dittatoriale del medio Oriente oggi il terrorismo è più forte grazie alla guerra ed alle invasioni.Ha ragione la mamma di Carlo:hanno raccontato e raccontano un sacco di bugie.Per questo la sua iniziativa è molto preziosa.

Maria

29 Luglio 2005
02:19

Lucida, puntuale, necessaria. Brava Haidi. Concordo con la proposta di una "Giornata per la Verità". Prometto il mio piccolo contributo per la sua istituzione.

Saverio Tommasi