Arcoiris TV

Chi è Online

93 visite
Libri.it100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (IEP) - #BibliothecaUniversalisASIA & OCEANIA - NATIONAL GEOGRAPHIC.STEVE MCCURRY. AFGHANISTANUPCYCLING L’ARTE DEL RECUPEROGUSTAV KLIMT. TUTTI I DIPINTI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


I RAGAZZI DI DON ZENO

ArcoirisTV
1.3/5 (4 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

I ragazzi di don Zeno è una commedia musicale frutto di un laboratorio teatrale tenuto all'interno della comunità di Nomadelfia, che ha coinvolto giovani, bambini a partire dalla prima media.
I ragazzi di don Zeno, appunto, di volta in volta raccontano in prima persona, evocano o drammatizzano la storia avventurosa del fondatore di Nomadelfia e della comunità, dagli inizi ad oggi, attraverso quasi un secolo di storia.
È uno spettacolo fortemente corale in cui s'intrecciano le tante voci dei primi figli strappati dal riformatorio negli anni '20, delle prime "mamme di vocazione" negli anni '40, delle vittime della guerra, delle prime coppie di sposi negli anni '50, e così via fino ad arrivare ai figli di oggi, gli stessi attori della commedia. I ragazzi di don Zeno, mescolando varie forme di teatro popolare, dalla commedia dell'arte alla moderna commedia musicale, e ispirandosi soprattutto alle intuizioni del teatro epico brechtiano, concilia divertimento e riflessione, ed è uno spettacolo di popolo per il popolo.

sceneggiatura: Franca De Angelis
regia: Anna Cianca
musiche: Bruno Baldassare, Ciro Blasutic, Roberto Manuzzi, Attilio Rucano, Zeno Saltini, Stefano Torossi, Paolo Vivaldi, Nomadelfia
coreografie: Pierluigi Grison, Sarah Lewis
light designer: Cesare Bastelli
scenografia: Leonardo Scarpa, Maestri di scena, Nomadelfia
costumi: Fabrizio Onali, Nomadelfia
canto: Roberto Mannucci
interpreti: I figli di Nomadelfia

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.