Chi è Online

208 visite
Libri.itINTERVENTI CRUCIALIFONTANA (I) #BasicArtNATIONAL GEOGRAPHIC. AROUND THE WORLD IN 125 YEARS – ASIA & OCEANIAENTRYWAYS OF MILAN – INGRESSI DI MILANOLE FIABE DEI FRATELLI GRIMM - pocket size

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Italia in cerca di Verità

ArcoirisTV
2.6/5 (44 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Luigi Ciotti e Walter Weltroni, ospiti della festa del Pd Nazionale a Torino, discutono della situazione italiana.

Visita il sito: www.gruppoabele.org

1 commento


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


8 Ottobre 2010
13:30

?Italia in cerca di Verità?. Accorato APPELLO al "Gruppo Abele" di LUIGI CIOTTI x salvare l' ITALIA e tutte le Nazioni con la semplice Forza della Ragione, fondata sul Vangelo e sulla Costituzione Italiana. Attraverso la mia umilissima persona, è emersa in Italia la VERITA? del Vangelo di Cristo, a partire dal 01/01/2001, da omologarsi (essere riconosciuta) a mezzo del Codice Civile, nella Patria del riconosciuto primario ?Stato di Diritto? Italiano. Sul "Gruppo Abele" di LUIGI CIOTTI sono intervenuto, lo scorso 30/09/2010, a commentare il video dell'intervento di MARCO REVELLI avvenuto di recente. Invece, con l'uomo politico WALTER VELTRONI mi sono relazionato la prima volta in data 13/04/1994, quando mi trovai precipitato in un profondo abisso di dolore. Mi rivolsi anche al quotidiano "l'Unità", allora diretto da WALTER VELTRONI, nella vana speranza di provocare uno "scoop giornalistico", per un sensazionalistico caso di straordinaria INGIUSTIZIA per MALASANITA'. Restai nella dolorosissima VICENDA KAFKIANA, nell'indifferenza totale di tutti i direttori delle maggiori testate giornalistiche (Sergio Zavoli, Indro Montanelli, Vittorio Feltri, Pialuisa Bianco, Enrico Mentana). Fui così condannato a "Morte civile" come Cristo alla "Morte di croce". Una sofferenza indescrivibile fino a tutto l'anno 1999 (7 anni). Mi ritrovai RISORTO nell'Anno Santo 2000. Comunicai l'intera VICENDA vissuta (e che oggi, paradossalmente, ancora vivo), a mezzo di Raccomandata A.R. del 19/12/2000, a 333 massime personalità istituzionali e costituzionali del nostro Stato, in rappresentanza esemplificata di tutti gli amati connazionali. WALTER VELTRONI, appunto, risulta registrato al n. 239 di 333. Ancora, WALTER VELTRONI ha ricevuto da me oceanica scrittura. L'ultima Raccomandata A.R. l'ho spedita in data 15/12/2006, nella Sua qualità di Sindaco di Roma, quando fui costretto a rivolgermi al primo cittadino romano per consegnare un messaggio alla cittadina romana dal 1995, mia diletta primogenita, sociologa VALERIA, diseredatasi da me dal 03/03/1994 per la vergogna di avere il padre dichiarato ignominiosamente "pazzo irragionevole" (!!!). Ma come è stato sbalorditivamente INDIFFERENTE alla mia persona WALTER VELTRONI, altrettanto lo sono state le prime 4 cariche dello Stato Italiano e dello Stato Vaticano, a partire dal 01/01/2001. Mi riferisco, per lo Stato Italiano a: Carlo Azeglio Ciampi, Giorgio Napolitano, Marcello Pera, Renato Schifano, Pierferdinando Casini, Gianfranco Fini, Silvio Berlusconi e Romano Prodi; per lo Stato Vaticano: Karol Wojtyla, Joseph Ratzinger, Angelo Sodano e Tarcisio Bertone. Ma come è possibile che queste massime Personalità, contrastano l'emersione della unica VERITA' del Sacro VANGELO di Cristo, rinnegando la loro incommensurabile dignità di UOMINI, assolutamente uguale alla mia e a quella di qualsiasi altra persona umana? La risposta la ricaviamo dallo stesso VENGELO là dove afferma che "gli ultimi saranno i primi" (e viceversa) e, infine, potrei continuare molto ma mi limito a "chi crede di aver trovato la propria vita la perderà" (Silvio Berlusconi), chi, invece, "ha perso la propria vita la ritroverà" (il sottoscritto ma, sia chiaro, la vita ritrovata nell'aldiquà, prima ancora che nell'aldilà). Per concludere, è chiaro che la VERITA' (benèfica per l'intera umanità) dovrà emergere dalla base. Chi meglio del "Gruppo Abele" di LUIGI CIOTTI potrà farla emergere? Da qui il mio accorato appello, come specificato nel titolo di questo post. Del resto, chiunque potrà relazionarsi direttamente con me all'indirizzo: inenascio@gmail.com per il TRIONFO dell'unica VERITA', per sottrarre l'intera umanità al dominio buffo della BUGIA, l'altra faccia *indispensabile* della beata VERITA'. Pace e bene circolare :-D ********************************* P.S. - Questo contenuto, munito di links, potrà comprendersi meglio leggendolo su Eascioblog di Blogger Google, o Provvidenziale "Pazzo di DIO" di Splinder, dove provvederò a pubblicarlo.

Inenascio Padidio