Chi è Online

228 visite
Libri.itBESTIARIO DELLE CREATURE FANTASTICHE MESSICANEMARVIN E. NEWMAN - edizione limitataVERMEER. LMICHELANGELO. DISEGNIANNE GEDDES. SMALL WORLD (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Piero Angela non dice la verità

ArcoirisTV
3.5/5 (735 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
In un eccesso forse di disinvoltura, Piero Angela deve essersi dimenticato che l'era in cui si poteva andare in TV a raccontare impunemente le bugie è finita. Nella puntata del 30 luglio di Superquark, infatti, Angela ha infilato una collana di falsità talmente grossolane da poter essere sbugiardate - come vedremo - con facilità estrema da chiunque.Non contento, Angela ha condito la sua puntata, dedicata alle "Teorie del complotto", con il più ritrito e bieco arsenale del debunking internazionale, rendendola un'occasione irrinunciabile per denunciare una volta di più il metodo di lavoro di questi finti paladini della verità.Va infatti segnalato che il CICAP, dopo "aver sconfitto maghi e indovini", ha ufficialmente indicato nel "complottismo mondiale" il prossimo nemico da battere.Massimo Mazzucco ha quindi sfidato Piero Angela ad un aperto confronto su qualunque argomento relativo all'11 settembre, anche a nome di tutti coloro che sono afflitti da questo strano morbo. In questo modo potrà dimostrare al mondo che i complotti non esistono.

Visita il sito: www.luogocomune.net

27 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


14 Dicembre 2010
09:03

grazie per aver sputtanato le affermazioni di Angela e CICAP

mauro

17 Novembre 2010
23:06

Salve a tutti, vorrei solo sottolineare che Hector Quintanilla, apparso nel video, somiglia di molto a Colin Powell. Chi dei due è il vero replicante??? Un saluto.

Salvatore68

5 Ottobre 2010
13:03

scusate se mi permetto, ma questo filmato obiettivamente fa parecchio ridere.... non mi sembra che contesti le affermazioni presunte false del CICAP con argomenti tanto piu' convincenti, a parte qualche dossier segreto di dubbia autenticità e credibilità. E poi l'ultima frase mi ha proprio sconvolto: la frase di Lorenzo Pinna era chiara: "paradossalmente, il complotto ci dà una visione rassicurante della realtà". Frase cristallina e condividibilissima che è stata fraintesa e non capita da Mazzucco che ha fatto un commento non pertinente, completamente travisando il significato in questione del termine "rassicurante" (nonché di "paradossalmente", termine che gli dev'essere sfuggito evidentemente...).

Federico Carraro

6 Agosto 2010
22:32

Finalmente, qualcuno vuol vederci chiaro. Da anni in tivù, pare uno scienziato, giacchè basta saper parlare. Mi fa pensare.., il romanzo "Il codice Da Vinci" é stato commentato spesso come un libro storico. Lui è un presentatore, non uno scienziato. Anni fa era certo che il biologioco fosse una insensatetta di stolti e che lo zucchero rosso da canna è identico a quello bianco raffinato... non mai visto una raffineria di zucchero. Forse è pure daltonico. Non mi da fiducia.

Mapi

30 Luglio 2010
14:16

... cioè la VERA informazione culturale e scientifica fondata sulle alte opinioni espresse da quelle "autorità in materia" in campo economico, politico, scientifico e culturale che governano e controllano (e fanno il possibile per farlo) nel nome di gruppi di interesse privato, le vere elité di questo pianeta, che bramano la nascita di un governo mondiale dove Loro comanderanno al di sopra di una classe media ridotta alla povertà e alla schiavitù. Occhio Piero, il Bilderberg Group, teme più di ogni altra cosa il risveglio delle coscienze a livello planetario. Quindi, dacci dentro come un matto, se no alla fine non potrai accedere a corte neanche come lustrascarpe! Oppure sogghigna felice ... tanto è solo "una sindrome da complotto" ...

Mario

31 Maggio 2010
20:05

piero angela:"uno degli ultimi stregoni rimasti!"

Salvatore

9 Maggio 2010
20:36

Copio incollo gli inteligenti commenti di altri prima di me: "Piero Angela e il CICAP stanno facendo un'opera meritoria d'informazione e divulgazione scientifica. Nemici se ne sono fatti molti; pensiamo a coloro che seguono o vendono l'omeopatia, a coloro che vendono l'ufologia, il mistero e l'occulto ed ora anche i complotti (pensiamo al solo giro d'affari in libri e documentari). Il vero complotto è la campagna messa in atto da questi signori per denigrare Piero Angela e il CICAP."

Antonio

9 Maggio 2010
20:30

Cito i commenti di Andrea e Paolo che mi sembrano eloquenti: ?Piero Angela e il CICAP stanno facendo un'opera meritoria d'informazione e divulgazione scientifica. Nemici se ne sono fatti molti; pensiamo a coloro che seguono o vendono l'omeopatia, a coloro che vendono l'ufologia, il mistero e l'occulto ed ora anche i complotti (pensiamo al solo giro d'affari in libri e documentari). Il vero complotto è la campagna messa in atto da questi signori per denigrare Piero Angela e il CICAP. Questo Mazzucco non mi convince; imputa al Cicap e a Piero Angela mancanza di metodo scientifico, ma non ne fa uso a sua volta, preferendo usare strumenti linguistici (ad esempio, definendo il Cicap un insieme slegato di uomini legati alla scienza e maghi di poco successo). Gravissimo errore quello di dire che la 'smentita' di un fenomeno para-normale debba essere ripetibile; se mai è il fenomeno che deve corrispondere a caratteristiche di misurabilità e ripetibilità. Insegnare a pensare con la propria testa non significa tanto credere o meno agli Ufo o ai cerchi nel grano, significa dare strumenti culturali per capire, e questi strumenti non passano per il discredito o l'elogio di una singola persona, hanno a che fare con le informazioni, gli esperimenti e le metodologie. Personalmente, poi, non ritengo che l'ipotesi dei cerchi nel grano fatti dagli uomini, ancorché non stipendiati, sia più risibile di quella di un intervento extraterrestre.?

Antonio

13 Febbraio 2010
05:35

lo pagano bene piero angela per dire delle falsità pazzesche. Posso tranquillamente dire che ho visto un ufo che si trovava a solo 10 metri di distanza ed era enorme ...... se poi lui vuole dimostrare a me a mia mamma a mia sorella ed a altre 6 persone che quello che abbiamo visto sia solo frutto di un miraggio si faccia pure vivo

andrea

10 Febbraio 2010
20:07

Piero Angela e il CICAP stanno facendo un’opera meritoria d’informazione e divulgazione scientifica. Nemici se ne sono fatti molti; pensiamo a coloro che seguono o vendono l’omeopatia, a coloro che vendono l’ufologia, il mistero e l’occulto ed ora anche i complotti (pensiamo al solo giro d’affari in libri e documentari). Il vero complotto è la campagna messa in atto da questi signori per denigrare Piero Angela e il CICAP.

paolo