Arcoiris TV

Chi è Online

248 visite
Libri.itHISTORY OF INFORMATION GRAPHICSREM KOOLHAAS. ELEMENTS OF ARCHITECTUREN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)LONDON MIRABILIA. VIAGGIO NELLPLAY WITH ME

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

11 Marzo 2019 09:14

UN POSTO AL SOLE PROVANO OGNI GIORNO A TOGLIERCELO, UN RAGGIO NON C'è PIù: ALESSANDRA MUSARRA

96 visualizzazioni - 0 commenti

di doriana goracci


Alessandra Musarra, scrive il 6 marzo sullasua pagina Facebook: "Bravissimi gli attori ogni anno in vista della festa della donna ci sono sempre nuovi temi di violenze sulle donne perché sono in mille modi...e un posto al sole le racconta tutte". Sognava di essere in coppia come Franco Boschi e Angela Poggi - Un posto al sole ,tanto che li aveva messi tra i suoi mi piace.
Alessandra, aveva 24 anni, è morta,massacrata di botte dal "fidanzato geloso" il 6 marzo sera: lui si chiama Cristian Ioppolo,26 anni, vivo.
A lui piaceva un gruppo chiuso su Facebook, dal nome "Noi passionali senza limiti" non metto foto tanto è il disgusto.
I genitori di Alessandra abitano al piano di sotto rispetto alla figlia ma non avevano sentito le grida della ragazza, ma non avevano neanche sentito più la sua voce quando hanno provato a chiamarla ripetutamente."Il papà è entrato da una finestra rimasta aperta, e ha trovato Alessandra sul letto in una pozza di sangue, morta da qualche ora, il viso tumefatto, il corpo pieno di lividi, la testa sbattuta sul pavimento più volte, violenza."
La relazione fra Alessandra e Cristian era iniziata meno di un anno fa. Convivevano da maggio del 2018 spesso litigavano e interrompevano la relazione ma si continuavano a frequentare. Ultimamente lui non dormiva più a casa della ragazza e l'ha fatta dormire per sempre.
Era il 29 gennaio 2019 quando Alessandra scriveva: " Tutto quello che merita d'esser vissuto In ogni suo meraviglioso istante...Incessantemente!" parole che accompagnavano una foto con raggi di soleda un piccolo appartamento dove viveva, in una borgata di Messina, Santa Lucia Sopra Contesse.
Un posto al sole ci provano ogni giorno a togliercelo, un raggio non c'è più
Doriana Goracci


su Agoravox Italia


https://www.agoravox.it/Un-posto-al-sole-provano-ogni.html

COMMENTA