Arcoiris TV

Chi è Online

244 visite
Libri.itANDY WARHOL. SEVEN ILLUSTRATED BOOKS. 1952–1959THE MARVEL AGE OF COMICS 1961–1978 (I)BLINDHELMUT NEWTON. POLAROIDS (INT)100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (IEP) - #BibliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

Soggetti interessati: utenti sezione "Lettere ad Arcoiris"

In conformità all'art. 13 D.lgs 196/2003 la informiamo che FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) - in qualità di Titolare, tratta i Suoi dati per riconoscerla e consentirle di pubblicare le sue opinioni all'interno della pagina http://www.arcoiris.tv/lettere/ nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge. Il suoi dati personali saranno trattati con modalità manuali, elettroniche e/o telematiche, attraverso sistemi automatizzati come previsto nell'art. 130 del Codice e mediante l'utilizzo dei cookies (per maggiori informazioni si rimanda alla informativa sito web e cookie disponibile nel sito) nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 11, 31 e seguenti del Codice della Privacy e mediante l'adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare Tecnico All.B. Il conferimento dei Suoi dati personali è sempre facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel sovrastante form, non sarà possibile procedere alla sua iscrizione. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e saranno trattati solo dalle categorie di incaricati debitamente autorizzate (per conoscere le categorie contattare il Titolare) e non saranno comunicati all'esterno. I suoi dati non saranno diffusi. Nella sua qualità di interessato Lei gode dei diritti di cui all'art.7 del Codice fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge di opporsi al trattamento dei suoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria.

Il Titolare del trattamento è FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta,
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

30 Ottobre 2017 16:03

VLADA DZYUBA, MODELLA RUSSA IN CINA: SFILA A 14 ANNI PER 13 ORE E RIPOSA IN PACE, PER SEMPRE

46 visualizzazioni - 0 commenti

di doriana goracci


Vlada Dzyuba fra una manciata di giorni, l'8 novembre, avrebbe compiuto 15 anni: "mamma, sono così stanca, voglio solo dormire".Ha sfilato per 13 ore ininterrottamente,in Cina . Era poco più di una bambina, basta vederla nel suo profilo Facebook, dove non nasconde la sua fragile adolescenza in Russia: non è più possibile chiederle amicizia.
La madre, Oksana,aggiunge disperata: "Mi telefonava,...doveva essere all'inizio della malattia... e poi la febbre ha iniziato a salire. Neanche io riuscivo a dormire, la chiamavo in continuazione, pregandola di andare in ospedale...avevo richiesto un visto per andare a riprenderla in Cina, ma la procedura era stata rallentata dalla burocrazia".
La notizia di questa tragica morte per eccesso di lavoro sfruttamento malattia...con tante foto a corredo di questa giovanissima modella russa , dall'aria sognante e fragile,è sul Siberian Times il 27 ottobre.
Dall' Ansa:"La ragazzina soffriva di meningite cronica, ma era sottoposta a quello che viene definito un "contratto da schiava" ed aveva il timore di chiedere assistenza medica, anche perché non aveva alcuna assicurazione sanitaria che coprisse le spese. Ufficialmente doveva lavorare solo tre ore alla settimana, ma questa soglia era stata largamente ignorata. Prima di sfilare per l'ennesima volta in passerella, le è salita una febbre altissima. Pochi minuti dopo è svenuta.L'ambulanza è subito intervenuta, ma la giovane è morta dopo due giorni di coma. La causa preliminare del decesso è stata individuata nella meningite aggravata da un grave esaurimento fisico. Molte giovanissime indossatrici russe, spesso siberiane, vengono reclutate in Cina, e il caso di Vlada sta sollevando serie preoccupazioni sulle condizioni di lavoro a cui sono sottoposte e sulle violazioni dei loro diritti. Mosca ha chiesto spiegazioni alla Cina in merito"
Si potrebbero riportare tanti articoli ,anche di anni fa, che parlano di bambine e bambini sfruttati, adolescenti usate per sfilate di gran moda, con orari massacranti, in Italia.Proprio in questo mese è arrivato in Parlamento un decreto legge, in occasione della Giornata Mondiale dei diritti delle bambine e delle ragazze;la senatrice di Alternativa popolare Fabiola Anitori, di cui è prima firmataria, lo ha illustrato. E' sulla tutela dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, propone di tutelare questi diritti attraverso le modifiche alla legge 17 ottobre 1967, n. 977 in materia di tutela del lavoro dei bambini e degli adolescenti impiegati nello spettacolo, in attività culturali, artistiche, sportive o pubblicitarie. E' stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella Sala Nassirya di Palazzo Madama ed insieme alla senatrice Anitori, a raccontare la vita massacrante delle bambine-modelle c'erano anche Dacia Maraini e Flavia Piccinni, autrice del libro 'Bellissime. Baby miss, giovani modelle e aspiranti lolite'.
Purtroppo il peggio non è mai così lontano, ci riguarda sempre e Anna Magnani non c'è più a dirci tutto il suo rammarico per avere in qualche modo usato quella sua Bellissima bambina e figlia.
Non è un film è vita, purtroppo diventata morte per Vlada Dzyuba.
Doriana Goracci video riferimenti e foto su  https://www.agoravox.it/Vlada-Dzyuba-modella-russa-in-Cina.html

COMMENTA