Arcoiris TV

Chi è Online

302 visite
Libri.itMALEVI? (I) #BasicArtCHRISTO & JEANNE-CLAUDE - ARTIST PROOF EDITIONRINASCIMENTO (I) #BasicArtSFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELLMENU DESIGN IN AMERICA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati inviati da NADiRinforma

Totale: 328

Il Noppaw alla Farnesina: Bernadette Muongo

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, RomaBernadette Muongo, coordinatrice Programma di aiuto alle donne vittime dei conflitti - RDC

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Cecile Kyenge Kashetu

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, Roma Cecile Kyenge Kashetu Consigliere della Provincia di Modena

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Gemma Vecchio

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, Roma Gemma Vecchio Presidente dell'Associazione Casa Africa

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Fatima Mohamed Lmeldeen

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, RomaFatima Mohamed Lmeldeen, Gender expert Sudanese Women Forum On Darfur (SWFOD) - Sudan

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Giuseppina Tripodi

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, Roma Giuseppina Tripodi, Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Fatoumata Kane

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, RomaFatoumata Kane, scrittrice – Mali /Congo

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Sylvie Jacqueline Ndongmo

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, RomaSylvie Jacqueline Ndongmo, Presidente FEM.NET - Cameroun

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Il Noppaw alla Farnesina: Amany Asfour

NADiRinforma: mercoledì 25 Maggio 2011Sala delle Conferenze internazionali, Piazzale della Farnesina 1, RomaAmany Asfour, Presidente BPW EGYPT - Chairperson Human Resources, Science and Technology Cluster ECOSOCC - Africa Union - Egitto

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

XXXI anniversario della Strage alla Stazione di Bologna

Bologna non può dimenticare e, come ogni anno, il 2 agosto lo dedica al ricordo di un evento tragico, quale fu la strage alla stazione di Bologna nel 1980, e a tutte le stragi che sul finire del secolo scorso spezzarono il cuore e l'anima del Paese e che ancora oggi reclamano giustizia e chiarezza. Si dice che il tempo curi ogni ferita e che, con lo scorrere degli anni, ogni sofferenza si cheti, ma dove la violenza cieca e spietata ha colpito centinaia di innocenti il tempo scorre invano. Ciò e chi 31 anni fa colpì direttamente il cuore della democrazia non ha ancora un volto e sinché rimarrà avvolto nelle tenebre “dell'omertà istituzionalizzata” quelle grida che squarciarono la città continueranno a riecheggiare impedendo a tutti noi di trovare la pace della giustizia.L'indignazione dei famigliari delle vittime e di tutti i cittadini lievita anno dopo anno, in virtù del vuoto istituzionale che anche quest'anno si fa sentire, visto che nessun ministro o rappresentante di governo ha preso parte alle commemorazioni, unica presenza quella di Angelo Tranfaglia, prefetto di Bologna, nominato delegato dal governo per prendere parte alle celebrazioni.

Visita il sito: www.stragi.it

La "mia" Val di Susa: il racconto di Fabiano

NADiRinforma nell'ambito della rassegna CinePorto organizzata dalla Assoc. Farm propone il racconto di Fabiano Di Bernardino, studente dell'Università di Bologna, che il 3 luglio '11, nel corso di una grande manifestazione NoTAV in Val di Susa, ha subito violenze e percosse da parte delle forze dell'ordine riportando fratture all'ulna e al setto nasale, oltre ad innumerevoli contusioni in tutto il corpo. "Ero vicino a una recinzione mentre cercavamo di riprenderci la Maddalena. Era un'azione simbolica, ma ci hanno aggredito con violenza. Mi hanno colpito con un lacrimogeno, quando mi hanno preso mi hanno pestato in dieci. Si accanivano senza pietà." racconta Fabiano "Poi, prima di portarmi nel deposito dei gas lacrimogeni e mettermi su una barella, mi hanno sputato in faccia, colpito nei testicoli e continuato a picchiare fino a quando non è arrivato un medico militare. Appena si è girato sono stato colpito sul naso con un tubo di ferro. Mi hanno detto che mi avrebbero ammazzato. Sulla barella hanno continuato a pestarmi. Un agente della Digos li ha invitati a smettere perché c'erano le telecamere. Poi, un dirigente di polizia si è avvicinato e ha fatto spostare la mia barella al sole dicendo che non meritavo di essere soccorso e che dovevo pagare per aver tirato le pietre. E che non mi avrebbe mai portato al pronto soccorso ma direttamente in Questura, dove mi sarebbe aspettato il peggio. Non potrò mai dimenticare Davide, il volontario della Croce rossa che mi ha salvato la vita".