Emergency

votare è abdicare (Élisée Reclus) - traduzioni

votar es abdicar (Élisée Reclus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

94 visite
Libri.itLA VENERE ANATOMICATHE EAST GERMAN HANDBOOKUPCYCLING L’ARTE DEL RECUPEROPONTI (I) #BasicArtTHE PEDRO ALMODÓVAR ARCHIVES

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di Monica Lanfranco

Totale: 6

Se non ora quando? La parola agli uomini

La giornalista Monica Lanfranco ha chiesto ad alcuni uomini presenti alla manifestazione del 13 febbraio il perchè della loro partecipazione. Ecco le risposte.Visita il sito: www.radiodelledonne.orgVisita il sito: www.mareaonline.it

Visita il sito: www.monicalanfranco.it

Donne da Presidio

DONNE DA PRESIDIO - voci e volti femminili dal movimento No Dal Molin.
Nel video, realizzato dalla giornalista Monica Lanfranco, è proposto un affresco collettivo dell'esperienza del gruppo di donne che,pur condividendo l'esperienza mista della contrarietà alla base militare Usa Dal Molin hanno voluto creare uno spazio separato especifico nel quale elaborare teorie e sperimentare pratiche politiche segnate dal genere femminile.
Visita il sito: www.nodalmolin.it
Visita il sito: www.mareaonline.it
Visita il sito: www.monicalanfranco.it

08)- Dettagli di poco conto - appunti dal femminismo

di Monica Lanfranco
Questa volta, al posto del consueto commento la giornalista della rivista Marea Monica Lanfranco offre al pubblico di Arcoirs 4 minuti di sintesi del percorsofin qui fatto dai femminismi riassunto nelle tre parole chiave: emancipazione, liberazione e differenza.
Visita il sito: www.monicalanfranco.it
Visita il sito: www.mareaonline.it

Giugno - Luglio 2001: Le Donne

Ecco l'unico video, realizzato dalla rivista di donne MAREA che raccoglie le immagini e le parole di ciò che molte donne hannorealizzato e vissuto a Genova, un mese prima del summit del G8, e durante le giornate di luglio, quando le donne hanno segnatocon una loro pratica di conflitto e di pace le azioni verso la città blindata dai potenti .
Le parole di Lidia Menapace, Starhawk, Luisa Morgantini, le immagini del corteo dei migranti del 19 luglio,il racconto di due genovesi, Maria Teresa De Barbieri e Ivana Traverso, il corteo del 21 luglio, la giornataGenova libera del 24, dopo le devastazioni e la repressione poliziesca, con la quale il video si conclude: questo il sommario del video.
La scelta narrativa è stata quella di privilegiare le immagini di ciò che si è riuscite a fare,(di ciò che avrebbero dovuto e potuto essere quei momenti)immagini che in realtà nessuno ha potuto vedere perché oscurate dalla drammatica realtà della violenza e della repressione.
Le immagini sono di Bruno Rolleri, la sceneggiatura di Monica Lanfranco e di Laura Guidetti.
Il video, prodotto da MAREA con l'autofinanziamento, è a disposizione di tutte e tutti anche per organizzare momentidi incontro e dibattito sui contenuti della protesta e della proposta delle donne nel movimento antiglobalizzazione.
_____________________________________________
Per averlo mandare un mail a: monica.lanfranco@gmail.com
_____________________________________________
Visita il sito www.mareaonline.it

07)- Dettagli di poco conto - Appunti dal femminismo

Una nuova puntata di Dettagli di poco conto- appunti dal femminismo di Monica Lanfranco, che in questi cinque minuti riflette sul caso dell'assessorato alle donne e agli animali al Comune di Genova; una occasione per ricordare l'importanza delle parole e delle competenze nel mondo della politica.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Il giorno del processo di Hina

Il 28 giugno a Brescia davanti al tribunale le donne dell'Acmid (Associazione Donne Marocchine) si riuniscono per chiedere la costituzione diparte civile al processo contro gli assassinio della ventenne pakistana Hina Salem,uccisa un anno fa perchè non voleva vivere secondola legge religiosa e patriarcale della sua famiglia. La rivista di donne MAREA ha girato questa testimonianza.
Visita il sito: www.mareaonline.it