Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

187 visite
Libri.itDALÍ. LES VINS DE GALASILLY SWEATERS PER GATTIANDY WARHOL. SEVEN ILLUSTRATED BOOKS. 1952–1959INTERIORS NOW! - #BibliothecaUniversalisCHARLOTTE SALOMON. LIFE? OR THEATRE?

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

XXVI FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANO

Totale: 71

El canal

Tijuana, per la propria collocazione geografica di città di frontiera con gli Stati Uniti, diventa il ricettacolo naturale di tutto il flusso migratorio che viene deportato in Messico, portando con sè problemi quali il narcotraffico. La produzione del film ci conduce per questa realtà cittadina attraverso due storie di vita che si sviluppano nella canalizzazione del fiume Tijuana e nella quotidianità di un narcotrafficante, cercando di mostrare la realtà molte volte dimenticata di quella che oggi la città più visitata del mondo.

Paese: Messico
Regia: Roberto Salcedo e Isauro Mercado
Sceneggiatura: Roberto Salcedo
Fotografia: Diego Revilla
Montaggio: Eduardo Trejo
Musica: Israel Jacome
Produttore: Roberto Salcedo e Isauro Mercado
Produzione: Maya Films
Anno di produzione: 2010
Durata: 23 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Dioses y hombres en el carnaval de Oruro

Immagini policrome, figure di danza, musica e maschererestituiscono il senso di una tradizione sincretistica fra le più ricche che rivive ogni anno in uno dei principali carnevali dell'America Latina.Paese: BoliviaRegia: Tonchy AntezanaSceneggiatura: Rene AntezanaFotografia: Castel VargasMontaggio: Sergio Antezana Jr.Musica: Bandas Del Carnaval De OruroInterpreti: AgfoProduttore: Nayra AntezanaProduzione: Prodecine Video, Cine De AlturaAnno di produzione: 2011Durata: 35 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Últimos pasajeros

Últimos pasajerosdi Ricardo SotoMessico, 2010 (V.O. spa., sott. fr.), 20 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

The Hubris of Sisyphus

CONTEMPORANEA FUORI CONCORSOSPAZIO GUATEMALAThe Hubris of Sisyphusdi Julio Ponce PalmieriCanada, 2010 (V.O. ing.), 15 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Terra che trema

di Mario Damián FunesArgentina, 201042 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Sonreír

Juan è un uomo, licenziato di recente, che conduce una vita monotona al fianco della moglie Julia.La loro relazione si sta deteriorando ed egli cerca costantemente manifestazioni di affetto da parte della donna. Davanti al rifiuto, Juan si rifugia nella sua chitarra e nel suo cane Poffi.Paese MessicoRegia: Gil González PenillaSceneggiatura: Gil González PenillaFotografia: Juan Pablo RamírezMontaggio: Gil González PenillaSuono: Mariana OrtizInterpreti: René Castellanos, Idaifi Rosas, Esther MendozaProduttore: Gil González PenillaProduzione: Centro de Capacitación CinematográficaAnno di produzione: 2011Durata: 19 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Tanke P.A.P.I.

Un uomo di origine sconosciuta attraversa il baratro della follia e arriva al mondo dell'arte. Nelle sue opere, un vecchio bambino spaventato sembra avvertire l'umanità, che necessita di attenzioni, sui mali che la minacciano. Aníbal non è un intellettuale, né un artista accademico, ma i suoi disegni, le sue opinioni e lo humor congenito rivelano l'orrore e l'assurdo. Non gli interessano denaro e successo, ma solo se sarà possibile decifrare i suoi messaggi. È un uomo solo fra i suoi segni, circondato da una moltitudine fra enigmi. Un film per ridere di noi stessi e delle nostre tragedie, fra il contatto e la fuga dalla realtà. Fra la necessità di comunicare e la difficoltà di farlo. Fra la vicinanza e la lontananza.Regia: Rubén PlataneoAssistente alla regia: Julián AlfanoSceneggiatura: Rubén PlataneoFotografia: Rubén PlataneoMontaggio: Marina Sain e Rubén PlataneoMusica: Angela Tullida e Gonzalo FabbriSuono: Julián AlfanoInterpreti: Aníbal Brizuela, Fabiana Imola, Martín RodríguezProduttore: Rubén Plataneo e Virginia GiacosaProduzione: Calanda Producciones - Rosario - ArgentinaAnno di produzione: 2011Durata: 70 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Retratos de otro país - 200 años después

Nel 2010 l'Argentina ha commemorato il suo Bicentenario; in occasione di questa ricorrenza, il documentario raccoglie in diverse regioni del paese le differenti esperienze del sentirsi parte di una nazione, in un dialogo costante con appartenenti a popoli originari e cittadini che vivono ai confini del paese. Oggi, 200 anni dopo la conformazione dell'Argentina, esistono ancora interrogativi e dubbi sollevati da queste variegate posizioni che cercano soluzione nel significato di un'esperienza collettiva. Regia: Clarisa NavasSceneggiatura: Clarisa Navas e Diego SachellaFotografia: Pablo DellameaMontaggio: Clarisa NavasProduttore: Clarisa Navas e Pablo DellameaProduzione: Yaguá PirúAnno di produzione: 2010Durata: 84 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Nazion

L'ideologia del nazionalismo cattolico ispirò e giustificò il terrorismo di Stato in Argentina attraverso l'associazione fra la Chiesa cattolica e i militari. Leopoldo Nacht, un uomo di 84 anni che visse la persecuzione e la scomparsa dei suoi amici a causa della dittatura, investiga in archivi inediti per impedire che frammenti di questa ideologia facciano presa nelle nuove generazioni. Regia: Ernesto ArditoSceneggiatura: Ernesto ArditoFotografia: Ernesto ArditoMontaggio: Ernesto ArditoInterpreti: Leopoldo Nacht, Cristina Banegas, TonyVilas, Nika Ardito, Isadora ArditoProduttore: Ernesto Ardito e Leopoldo NachtProduzione: Ernesto Ardito e Leopoldo NachtAnno di produzione: 2011Durata: 110 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Santo de la Guitarra: La historia fantástica de Agustín Barrios Mangoré

Il primo documentario realizzato sulla vita e l'opera di uno dei più grandi compositori ed interpreti della chitarra classica di tutti i tempi, il paraguaiano Agustín Barrios Mangoré (1885-1944).Il documentario narra la storia di Agustín Barrios attraverso i racconti di alcuni anziani che lo conobbero personalmente e dei principali biografi dell'artista araguaiano. Attraverso ogni racconto, ci andiamo addentrando in un mondo fantastico di "chitarre perse e maestri dimenticati". Ognuno dei personaggi apporta un pezzo in più al grande puzzle della fantastica storia dell'artista paraguaiano. Regia: Carlos Salcedo CenturiónSceneggiatura: Carlos Salcedo CenturiónFotografia (colore e b/n): Carlos Salcedo Centurión, AgustoNettoMontaggio: Augusto Netto SisaMusica: musica originale di Agustín Barrios Mangoré, SilaGodoy e Felipe SosaSuono: José Bogado e Carlos MolinaInterpreti: Carlos Payes, Sila Godoy, Roberto Bracamonte,Ronoel Simôes, Rico Stover, Felipe SosaProduttore: Carlos Salcedo Centurión, Odalis Lepel, ManuelTornato FrutosProduzione: Centro de Proyectos Barrios MangoréAnno di produzione: 2010Durata: 120 min.

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org