Arcoiris TV

Chi è Online

219 visite
Libri.itBETTINA RHEIMSTAVOLA SMERALDINANOMADIC HOMES (IEP)DISEGNARE MAPPE A MANOANDO (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

XXIV FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANO

Totale: 63

Salvador Allende. Cómo la Casa Blanca provocó su muerte

Per più di 10 anni il Governo degli Stati Uniti cercò di impedire che Salvador Allende assumesse la presidenza del Cile e di interrompere il sogno di costruire un socialismo in democrazia. Nel 1973 ci riuscirono.Regia: Diego Marín VerdugoSceneggiatura: Patricia VerdugoFotografia: Diego Marín VerdugoMontaggio: Patricia EstevesProduttore: Diego Marín VerdugoProduzione: Diego Marín Verdugo - El ViajeProducciones - TelesurAnno di produzione: 2008 CILEPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Myth of the cave (Mito de la cueva)

Un uomo stanco della vita tenta il suicidio ma trova le risposte alle proprie inquietudini quando incontra un eremita che vive nel bosco.Basato sulla filosofia di Platone: i personaggi di questo dramma imparano che le esperienza della vita vengono filtrate dalla percezione individuale.Regia: Julio Ponce PalmieriSoggetto: Julio Ponce PalmieriFotografia: Richard FianderMontaggio: Julio Ponce PalmieriMusica: Julio Ponce PalmieriInterpreti: Shaun Taylor e Phil MacFaddenProduttore: Julio Ponce PalmieriProduzione: Quetzal ProductionsAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Un vaso de soda

Una donna anziana vive sola in un appartamento fatiscente, nella città di Buenos Aires. Un adolescente si appropria di un portafoglio in una strada vicina. Per scappare dalla polizia si rifugia nella casa della donna. Durante le ore in cui deve rimanere in quel luogo, la relazione fra i due si modifica.Regia: Adriana Nidia YurcovichSceneggiatura: Adriana YurcovichFotografia: Flavio DragosetMontaggio: Lucas ScavinoMusica: Carlos LibedinskyInterpreti: Celina Fuks, Alan CarrilloProduttore: María Eugenia MarazziProduzione: : Instituto Nacional de Cine y Artes AudiovisualesAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Trukyman

Juan "Trukyman" è un artista di circo cubano di 32 anni arrivato illegalmente in Europa in cerca di sè stesso. Si sforza di realizzare i propri sogni artistici attraverso la popria storia di vita.Regia: Andrés LübbertSceneggiatura: Andrés LübbertFotografia: Andrés LübbertMontaggio: Andrés LübbertMusica: Trukyman / E. NovielloProduttore: Andrés LübbertAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Los paseos con Borges

Ritratto filmico di Jorge Luis Borges mentre passeggia per Buenos Aires. A causa delle sue opinioni letterarie e delle sue idee, essendo stata l'opera filmata durante le persecuzioni politiche in Argentina, la voce e l'immagine non sono sincronizzate perché il filmato è stato montato in esilio in Messico.Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo (Buenos Aires, 24 agosto 1899 - Ginevra, 14 giugno 1986) è ritenuto uno dei più importanti e influenti scrittori del XX secolo.Narratore, poeta e saggista, è famoso sia per i suoi racconti fantastici, in cui ha saputo coniugare idee filosofiche e metafisiche con i classici temi del fantastico (quali: il doppio, le realtà parallele del sogno, i libri misteriosi e magici, gli slittamenti temporali), sia per la sua più ampia produzione poetica.Regia: Adolfo Garcia VidelaSceneggiatura: Adolfo Garcia VidelaFotografia: Carlos OrgambideMontaggio: Julio PliegoMusica: Tangos e milongas con testi di BorgesInterpreti: Edmundo Rivero e Astor PiazzollaProduttore: Adolfo García VidelaProduzione: CóndorAnno di produzione: 1976/ 1977Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

La realidad

La realidad è la storia di Jorge, un cameraman cileno mandato in esilio negli anni settanta, e di suo figlio, giovane documentarista nato in Belgio. Il documentario racconta come le esperienze traumatizzanti di Jorge si siano ripercosse nella vita del figlio. Il regista narra la propria "realtà" esprimendo sentimenti e apprezzamenti personali, appoggiando il racconto su una vecchia testimonianza del padre.Regia: Andrés LübbertSceneggiatura: Andrés LübbertFotografia : Andrés LübbertMontaggio : Andrés LübbertMusica : Alejandro Rivas CottleProduttore: Andrés LübbertAnno di produzione: 2009Bruxelles Short Film Festival, Belgio / Con-can Movie Festival, Japon / Festival de Cine Latinoamericano di Rosario, Argentina / Festival Internacional de Cine de Ourense, España / Itineraires Festival de Cine Latinoamericanode Bruselas, Bélgica /Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

It!

Due uomini rischiano tutto per intraprendere una ricerca di azione, ossessione e pericolo.Regia: Julio Ponce PalmieriSoggetto: Julio Ponce Palmieri e Chris SkoffFotografia: David HodgeMontaggio: Jamie FranklinMusica: Kellen e GentileInterpreti: Chris Skoff e Julio Ponce PalmieriProduttore: Julio Ponce PalmieriProduzione: Quetzal ProductionsAnno di produzione: 2007Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Final del juego

La storia di Luna, Alicia e Diana, tre giovani che iniziano l'adolescenza in un racconto che ha anche aspetti amari. Le loro mamme vivono nel passato, stanche di esistere in un presente che nulla ha a che vedere con i sogni della giovinezza, e caricano le figlie delle loro frustrazioni di madri single. Vivono nella periferia della città in una sorta di bel carcere naturale, con null'altro da vedere che la campagna circostante.Tutto ciò fa sì che in casa si respiri un ambiente di repressione e sottostima, con la colonna sonora della musica latinoamericana degli anni 70, che caratterizzò le loro vite e diede forma ai loro ideali.Intanto, le bambine immaginano ciò che vorrebbero realizzare, ma che per adesso non è raggiungibile. Giocano ogni giorno a truccarsi prendendo spunto dai personaggi che le ispirano e con i quali si identificano; si appropriano della loro personalità e celebrano un rituale artistico dove ciascuna vive nel proprio paese delle meraviglie, in un luogo bello e fonte di ispirazione. Ciò rappresenta la loro fuga dalla realtà.Tutto cambia davanti alla presenza di un amore; di fronte alla paura e all'impotenza che ciò rappresenta per loro e alla vergogna e all'incapacità di riconoscere la propria realtà.Regia: Ricardo Salazar VásquezSoggetto: dal racconto omonimo di Julio CortázarSceneggiatura: Ricardo Salazar VásquezFotografia: Gustavo Torres SantosMontaggio: Ricardo Salazar VásquezMusica: Sebastián GarcíaInterpreti: Jenniffer Rodríguez, Laura Paola Rodríguez, María Camila Zúñiga, Martha Suárez, Patricia WallysProduttore: Miguel Andrés Luna Ortiz - Teresa Saldarriaga GarcíaProduzione: Sonoviso Producción Audiovisual - Yuma VideocineAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Entre el fuego y el agua

Dal principio della storia del mondo e dell'umanità, il rispetto della terra, dell'acqua, dell'aria e del fuoco, i quattro elementi fondamentali del pianeta, è di estrema importanza per la vita armoniosa degli uomini. Oggi, popolata da più di 20 milioni di abitanti, Città del Messico è una delle maggiori megalopoli del mondo. Essendo circondata da vulcani attivi, squassata da frequenti terremoti, con le ampie zone secche e i fiumi sepolti, si troverà "fra il fuoco e l'acqua", sottoposta ad un rischio globale di esplosione, di stress idrico, di inondazione, di asfissia, di violenze varie, nonostante i grandi sforzi che si compiono e che fanno sì che tutto funzioni più o meno. Oggi, la gestione dell'acqua è centrale per Città del Messico e per tutto il mondo. Il nostro proposito in questo film è dimostrare come la sostenibilità di Città del Messico progredisca piano piano, come piano piano si può arginare il problema dell'acqua grazie alla coscienza di una gestione equilibrata dei quattro elementi del mondo.Presenteremo alcuni risultati importanti già ottenuti e le prospettive in fieri per insegnare alla gente a pensare e ed operare.Regia: Dominique De CourcellesSceneggiatura: Dominique De CourcellesFotografia: Fabián CorderoMontaggio: Jaime Abdel AmpudiaMusica: Eblen MacariInterpreti: Eblen MacariProduttore: Fernando BenítezProduzione: Ilusion FilmsAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

El sueño del muerto Padilla

In una notte di tormenta, il morto Padilla confesserà a Benavides che è solo e che ha sognato la donna alla quale manca e che lo aspetta. Durante il passaggio attraverso gli orizzonti della penombra, Benavides cercherà di sondare l'intimità dell'amico, facendo emergere un Padilla ingigantito, disposto a difendere con la vita la proprietà dei propri sogni.Regia: Pablo VialSoggetto: Pablo VialFotografia: Juan Carlos BustamanteMontaggio: Cristóbal HurtadoMusica: autori vari - Enrique Rodríguez Y Su Banda - Antonio VivaldiInterpreti: Francisco Melo, Alvaro Rudolphy, Néstor CoronaProduttore: Pablo VialProduzione: Vial ProduccionesAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org