Chi č Online

227 visite
Libri.itIN FORMA CON IL TUO CANEFUTURISMO (I) #BasicArtROBERT CRUMB. SKETCHBOOK. VOL. 2: SEPT. 1968–JAN. 1975HIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)DISEGNARE MAPPE A MANO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

XXIV FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANO

Totale: 63

Bala na cabeça

Un assassino e la vittima, inchiodati in una sospensione agonizzante, in un'interminabile attesa, in un gioco mortale. Negli ultimi istanti, al protagonista rimane solo il perdersi nelle reminiscenze, fuori dallo spazio e dal tempo. La narrativa non si basa, qui, sulla cronologia degli eventi ma nell'indeterminatezza che la finzione consente: un gioco sull'indeterminatezza del tempo, un tempo che si allarga e restringe attorno al personagio principale, Pedro. Gli rimane un solo minuto di vita, ma ne sopravvive quattordici, la durata del filmato.Regia: Cristiano Abud BarbosaSoggetto: Cristiano AbudFotografia: Luís AbramoMontaggio: Cris AzziMusica: MobyInterpreti: Luiz Arthur, Rômulo Braga, Carlos Magno Ribeiro, Bruno Vieira, Marcos China, Talita BragaProduttore: Guilherme FiúzaProduzione: Abuzza FilmesAnno di produzione: 2009 BRASILEPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

De tres cuerpos

Regia: Alex PipernoSoggetto: Alex PipernoFotografia: Nacho CarrilloMontaggio: Alex PipernoSuono: Lucas LarrieraInterpreti: Julio Yanni, Elsa Piacentini, Celestial Brizuela, Karla Gómez KeepProduttore: Alex PipernoAnno di produzione: 2009 URUGUAYPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Triste

Sang Min č una ragazza coreana che vive in un quartiere della provincia di Buenos Aires. Ha preso la decisione di lasciare il suo ragazzo perché si sente lontana e triste. Wong, l'ex fidanzato, la cerca per tutto il quartiere cercando di dissuaderla mentre ella scappa senza riuscire ad affrontarlo.Regia: Andrés TestagrossaSoggetto: Andrés TestagrossaFotografia: Verónica GiachelloMontaggio: Martín Rego, Andrés TestagrossaInterpreti: Carlos Defeo, Ana Celentano, Federico ChaitProduttore: Andrés TestagrossaProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Perdida entre los espejos

Lucia ha 27 anni ed č ancora vergine. Fragile e timida, ha problemi di relazione con gli uomini e li respinge istintivamente vivendo intrappolata nelle illusioni. L'inerzia la porta a finire in situazioni assurde. Una serie di accadimenti fortuiti la obbligano a rapportarsi alla realtŕ e alle persone.Regia: Nicolás Di CoccoSoggetto: Nicolás Di CoccoFotografia: Diego PoleriMontaggio: Ezequiel SarudiasnkyMusica: Marín García Blaya e altriInterpreti: Carolina Refusta, Natalia Seńoriales, Malena FigoProduttore: Martín FeldmanProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Master plan

Un alcolizzato trova le risposte a seguito di una conversazione intensa con suo fratello che gli insegna la giusta via. Un intenso dramma incentrato sull'alcolismo e la colpevolezza.Produzione mostrata a New York, Los Angeles, Guatemala, Grecia e Canada.Regia: Julio Ponce PalmieriSoggetto: Julio Ponce PalmieriFotografia: Julio Ponce PalmieriMontaggio: Julio Ponce PalmieriMusica: SEOKInterpreti: Zan Calabretta e Eddie Della SiepeProduttore: Julio Ponce PalmieriProduzione: Quetzal ProductionsAnno di produzione: 2005 CanadaPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

La primera piedra

Il 3 Aprile del 2008 la polizia entrň violentemente al campus dell'Universitŕ del Valle, dopo la presa da parte di un gruppo di studenti di una strada vicina all'istituto e alla distruzione di un'auto della polizia. La forza pubblica, incurante del protocollo da seguire in queste situazioni, arrestň quattro studenti che in seguito furono accusati di terrorismo.Questi processi furono documentati dalle riprese degli studenti e di differenti media. Attraverso immagini di archivio di notiziari, di video non professionali, di studenti e professori, si costruisce un racconto che testimonia tanto gli avvenimenti, quanto il dibattito sull'autonomía dell'universitŕ pubblica nel paese, specialmente in questo momento nel quale molte figure giuridiche tradizionali vengono modificate alla luce della lotta contro il terrorismo a livello nazionale ed internazionale.Regia: Carmen Elisa Murillo Alvarez, Yizeth Bonilla Vélez e Oscar Campo HurtadoSceneggiatura: Erika Flor Guevara y Oscar Campo HurtadoRicerca: Carmen Elisa Murillo Alvarez e Yizeth Bonilla VélezFotografia: Mateo Guzmán, Hernán Barón, Rodrigo Ramos EstradaMontaggio: Rodrigo Ramos EstradaSuono: Juan Felipe Rayo y Luis Miguel VarelaProduttore: Antonio Dorado e Claudia BustamanteAnno di produzione: 2009 ColombiaPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Déjame entrar

I componenti del gruppo musicale cubano "Contrabando", stabilitosi in Belgio, lottano ogni giorno per realizzare un sogno e poter vivere con la musica. Lontani da casa, mantengono le loro tradizioni e continuanoad essere fedeli ai costumi della loro terra.Regia: Andrés LübbertSceneggiatura: Andrés LübbertFotografia: Andrés LübbertMontaggio: Andrés LübbertMusica: ContrabandoProduttore: Andrés LübbertAnno di produzione: 2009 Belgio - Cuba- Festival Latinoamericano de Vídeo de Rosario, Argentina- Itinerarios, Imágenes y realidades de América Latina de Bruselas, BélgicaPer informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

La piecita

Un uomo mostra una stanzetta da affittare, attraverso la quale passano vari personaggi. Tutti cercano la soluzione ad un problema sempre piů pressante, quello dell'alloggio.Regia: Carmen ColinoSoggetto: Carmen ColinoFotografia: Carlos MalderMontaggio: Luciana Gozar e Carmen ColinoMusica: DodoInterpreti: Guillermo Sosa, Lauren Houtin, Raúl TebaProduttore: Gaby SchabasProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Feliz Navidad

Č la vigilia di Natale e tutti celebrano l'arrivo delle festivitŕ. In un ristorante del centro Alberto, un cinquantenne, invita a pranzo Pedro, un bambino di strada di nove anni, conosciuto da poco. Si tratta di un pranzo particolare, circondato da interrogativi: chi sono quei personaggi? Quali sono le intenzioni di Alberto e il motivo del suo invito? Infatti, all'ombra dei festeggiamenti, Alberto nasconde una seconda intenzione che si rivelerŕ alla fine dell'incontro.Regia: Ezequiel Yanco e Marcelo PitrolaSoggetto: Ezequiel Yanco e Marcelo PitrolaFotografia: Diego Poleri e Federico SandeMontaggio: Andrea Kleinman e Alan Martín SegalMusica: Patricia CasaresInterpreti: Leandro Origuela, Eduardo PeraltaProduttore: Evangelina Loguercio e Juan Martín HsuProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

El sonido del tiempo

Nei lunghi e caldi giorni d'estate, un gruppo di ragazzini non trovano miglior occupazione che quella di suonare il campanello della casa di un'anziana signora. Il protagonista, un bambino di 12 anni, č l'unico ad accorgersi che la donna "ringiovanisce" ogni volta che esce di casa protestando rabbiosamente. Una storia che parla d'amore, di solitudine, del mistero del tempo e del rifiuto della crescita.Regia: Sebastián HermidaSoggetto: Sebastián HermidaFotografia: Carlos Badán e Daniel PortelaMontaggio: Pablo ColafrancescoMusica: Gustavo BaldratiInterpreti: Federico Cánepa, Sebastián Malleville, Valentino CarranzaProduttore: Sebastián HermidaProduzione: Hasta 30 MinutosAnno di produzione: 2009Per informazioni o acquisto del video scrivere a: festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org