Arcoiris TV

Chi è Online

97 visite
Libri.itTHEUERDANK. THE EPIC OF THE LAST KNIGHT HENRI MATISSE. CUT-OUTS. DRAWING WITH THE SCISSORSTHE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitataSFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELLDIAN HANSON

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Leggere negli occhi

Totale: 122

033)- Intervista a Gianfranco Nerozzi - Leggere negli occhi

"Gianfranco Nerozzi, scrittore bolognese, è forse la vera 'penna' italiana dell'horror. Ha pubblicato molti romanzi presso le edizioni Addictions, è vincitore del Premio Tedeschi e pubblicato nei Gialli Mondadori, ha scritto romanzi per bambini per la Disney. Ci introduce alla lettura di questo suo nuovo corposo romanzo, "Genia", il primo di una lunga saga horror-religiosa che si arricchirà tra breve di altri quattro titoli. Di lui Carlo Lucarelli ha scritto che è il più splatter degli scrittori noir, ma che è anche lo scrittore noir più dolce che ci sia."
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

032)- Intervista a Mirta Carroli e Maria Luisa Vezzali - Leggere negli occhi

Mirta Carroli, scultrice, ha attualmente la cattedra di Discipline Plastiche al Lieco artistico "Arcangeli" di Bologna. Ha esposto le sue opere in numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all'estero (dalla Biennale di Venezia a New York). Hanno scritto di lei molti tra i più importanti critici italiani. Tra i vari premi ricevuti, ha ottenuto dall'Università di Bologna il prestigioso "Premio Marconi".
Maria Luisa Vezzali è laureata in storia della lingua greca, ha lavorato dieci anni nell'editoria per poi dedicarsi all'insegnamento di materie letterarie nelle scuole superiori. Traduttrice, si occupa di traduzione per la Mondadori, ha fatto conoscere in Italia la poesia di Adrienne Rich, ma soprattutto è poetessa in proprio, pubblicata in antologie e riviste, tradotta in tedesco e spagnolo. E' anche saggista raffinata. Il suo prossimo libro di poesia uscirà tra breve per l'editore Donzelli.
Le due autrici presentano la singolare esperienza di "Dieci nell'uno", uno straordinario libro tra arte figurativa, poesia, cabala ebraica e raffinate atmosfere.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

031)- Intervista a Massimo Vaggi - Leggere negli occhi

"Massimo Vaggi vive a Bologna, è avvocato, consulente della CGIL e della FIOM-CGIL di Bologna. Ha esordito nel 1996 con il romanzo "Il silenzio perfetto", seguito nel 1999 da "Tu, musica divina", e nel 2002 da "Delle onde e dell'aria", incentrato sulla figura di Guglielmo Marconi. Recentissimo è il romanzo "Al mare lontano", che in questa intervista presenta: un bellissimo romanzo tra Ferrara e le valli di Comacchio ambientato nel 1950, una intensa meditazione sul potere e sull'eterna battaglia silenziosa tra la ricchezza e la povertà"
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

030)- Intervista a Loriano Macchiavelli - Leggere negli occhi

Loriano Macchiavelli, bolognese, è una dlle principali firme del "giallo" italiano. Ha scritto una trentina di romanzi, da solo o a quattro mani (popolari quelli con Francesco Guccini, e l'ultimo, "Sarti Antonio e l'assassino", scritto con Sandro Toni - vedi l'intervista su 'Leggere negli occhi' a questo autore), che hanno ispirato alcune fiction televisive. Il suo principale eroe, Sarti Antonio, è uno dei più famosi poliziotti letterari in Italia: i primi romanzi della sua serie sono in stampa presso l'editore Einaudi. In questa intervista presenta due suoi libri, ma discute anche più in generale sul valore attuale e sulle prospettive del romanzo giallo in Italia.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

029)- Intervista a Rosaria Lo Russo - Leggere negli occhi

Rosaria Lo Russo è nata e vive a Firenze. Ha pubblicato numerosi libri, tra gli ultimi Comedia Bompiani, 1998) e il recentissimo Lo Dittatore Amore. Ha curato la studio e la traduzione dei principali testi di Anne Sexton, Poesie d'amore e Poesie su Dio (Le Lettere, Firenze, 1996 e 2003). Ha scritto saggi su Pirandello, Anne Sexton, Sylvia Plath, e altri. Ma è soprattutto una straordinaria esecutrice dei suoi esplosivi testi, di cui un breve saggio in questa intervista.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

028)- Intervista a Massimiliano Boschi - Leggere negli occhi

Massimiliano Boschi è ricercatore presso il Cedost (www.cedost.it) e giornalista. Ha pubblicato il volume "La violenza politica in Europa 1969-1989" (ed. Yema): una cronologia arricchita da schede dedicate agli episodi di particolare rilevanza e dalla presentazione sintetica di tutte le organizzazioni, di qualsiasi schieramento politico, ufficiali o clandestine, che sono state protagoniste del caldo ventennio europeo.
Nel corso dell'incontro Boschi parla anche del rapporto tra terrorismo e guerra e tra l'informazione e il terrorismo passato e presente.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

027)- Intervista a Enrico Finessi - Leggere negli occhi

Enrico Finessi ha 27 anni, da quattordici combatte contro la sclerosi multipla ed è autore di due volumi "Raja" e "Tu vincerai". Li ha scritti per trovare risposte alle domande che accompagnano la sua malattia e affrontano temi impegnativi e assoluti: la vita, la morte, il dolore.
Quanto ricavato dalla vendita dei libri viene interamente devoluto alla ricerca per la cura della sclerosi multipla.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

025)- Intervista a Maria Rosa Cutrufelli - Leggere negli occhi

Scrittrice e giornalista, Maria Rosa Cutrufelli è nata a Messina e vive a Roma. Dopo gli studi di lettere, collabora da critico a numerosi riviste letterarie e scrive diversi saggi. È direttrice di Tuttestorie, rivista di narrativa a firma femminile. Ha scritto varî saggi sulla condizione della donna nella società, tra cui Il cliente - Inchiesta sulla domanda di prostituzione (1981); del 1989 è Mama Africa, libro di memorie autobiografiche. Del 1990 è il romanzo La Briganta, a cui hanno fatto seguito nel 1996 Il denaro in corpo, nel 1997 Nella città proibita, nel 1999 Il paese dei figli perduti, nel 2002 Giorni d'acqua corrente e nel 2004 La donna che visse per un sogno, finalista al Premio Strega 2004 e al Premio "Paolo Volponi 2004", ha vinto il Premio Donna Città di Alghero, Premio recalmare Sciacia, Il Premio Penne. Curatrice di alcune antologie di racconti, Maria Rosa Cutrufelli ha anche scritto diversi radiodrammi per la RAI. I suoi libri sono tradotti in inglese, francese, tedesco, portoghese.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

026)- Intervista a Guido Conti - Leggere negli occhi

"E' nato nel 1965 a Parma, dove vive facendo lo scrittore e l'editore. Scoperto da Pier Vittorio Tondelli, che lo pubblicò in "Papergang" (Transeuropa, 1990), ha poi pubblicato "Della pianura e del sangue" e "Sotto la terra il cielo" (1995 e 1996) per l'editore Guaraldi. In seguito ha iniziato la collaborazione con l'editore Guanda, con il quale ha pubblicato "Il coccodrillo sull'altare" (1998) e i romanzi "I cieli di vetro" (1999, Premio Selezione Campiello) e "Il taglio della lingua" (2000). Per lo stesso editore ha curato una raccolta di scritti giovanili di Cesare Zavattini, "Dite la vostra" (2002), e infine il libro "Un medico all'opera" (2004). Nella primavera del 2005 uscirà un nuovo romanzo, sempre per l'editore Guanda."
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

024)- Intervista a Stefano Paolocci ed Elena Invernizzi - Leggere negli occhi

Elena Invernizzi e Stefano Paolocci sono gli autori di "Prima la panna e poi il cioccolato" (ed. Effequ), una storia scritta a quattro mani e creata via email.
Un gradevole e delicato romanzo che intreccia due storie di viaggi, di vita quotidiana, di affetti e di diabete. Perché i due protagonisti, Giulia e Daniele, sono diabetici e il testo offre un interessante punto di vista sulla malattia. Un importante dettaglio che non condiziona la scorrevolezza del testo, dimostrando un piacevole concorso di fantasia e fatti.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com