Chi è Online

176 visite
Libri.itHAND LETTERING A-Z. GUIDA CREATIVA PER ALFABETI ARTISTICISAARINEN (I) #BasicArtHIROSHIGE (I) #BasicArtLPARIS MIRABILIA. VIAGGIO NELL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: FESTIVALS

Totale: 71

Iberamericana III ed.: Intervista ad Alvaro Buela

Un'intervista esclusiva durante la mostra iberamericana, il regista di "Alma Mater" ci parla di Pamela, il personaggio del film, del contesto in cui nasce, ma anche del cinema uruguaiano in generale, dei problemi e delle difficoltà che ha affrontato nel realizzare un film definito "di provocazione".
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Sabato 3

Nella III giornata della mostra abbiamo intervistato Michela Palermo e Carlotta Piccinini, del collettivo Tank77, che hanno curato la rassegna fotografica "Sguadi dall'America Latina". Una mostra fotografica di giovani artisti latinoamericani, nata dal desiderio di dare spazio al valore dell'immagine in sé e nelle sue manifestazioni, come strumento di comprensione del tempo e della realtà. Dopo la mostra presentiamo il programma 1 dei corti d'animazione brasiliani "Anima Mundi": una selezione dei 12 migliori cortometraggi degli ultimi anni, grazie all'accordo con il Festival Anima Munidi di Rio de Janeiro e San Paolo. Per la prima volta a Bologna, Iberamericana offre l'ooportunità di apprezzare al meglio questa recente produzione in forte crescita qualitativa.
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Venerdì 2

Nella seconda giornata della mostra si sono alternate produzioni brasiliane, tra le quali proponiamo "Deus e o diablo na terra do sol" di Glauber Rocha,1964, e pellicole messicane: "Ciudades oscuras" è l'intenso film di Fernando Sarinana, che nonostante abbia dato forfait alla mostra ha comunque ripagato gli spettatori con un film molto interessante, tra i migliori della mostra. Proseguendo abbiamo intervistato l'autrice del corto "Un Viaje", Gabriela Monroy: sul breve e marcato cortometraggio c'è poco da dire ma tanto da vedere, e la brava e giovane regista riesce a concentrare in 10' un tema, quello dei bambini autistici, che sconvolge ed assieme affascina sempre più. Per finire qualche stralcio di "Toro Negro", dei registi Carlos Armelia e Pedro Gonzàlez Rubio.
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Giovedì 1

L?anima latina a Bologna Ieri sera si è aperta la III edizione di ?Iberamericana? alla Cineteca di Bologna. La mostra di cinema iberoamericana presenta quest?anno quattordici lungometraggi e sedici corti tra le più recenti e significative opere di autori di provenienze diverse (Brasile, Argentina, Messico, Uruguay, Paraguay, Cile, Nicaragua e Spagna). Il primo film proiettato è stato ?Ganga Bruta?, straordinario film muto girato nel 1933 dal pioniere del cinema brasiliano Humberto Mauro, con l?accompagnamento musicale dal vivo del maestro Marco Delpane che è riuscito a trasmettere l?emozione classica dell?epoca. In effetti al fianco di opere più recenti prodotte da diversi paesi dell?America Latina, ?Ganga Bruta? apre la retrospettiva del Cinema Novo. Il fillm è considerato il predecessore più significativo del movimento, riscoperto negli anni 60 dai cinemanovisti che ne hanno fatto un loro modello estetico e produttivo. Il Cinema Novo rappresenta un?arte popolare brasiliana che muta con gli avvenimenti del 64? e diventa il cinema politico per eccellenza che si pone come obbiettivo la lotta contro il sottosviluppo culturale imposto al Brasile. In seconda serata è stato proiettato ?La dignidad de los nadies? (La dignità dei nessuno) Di Fernando E. Solanas, che è arrivato con aria tranquilla e distesa alla mostra per presentarci un film iniziato nel 2002 e finito di montare a luglio 2004, giusto in tempo per la mostra di Venezia dove ha già vinto due premi. L?idea iniziale, spiega Solanas, era di fare un saggio ponendosi la domanda ?che cosa ha questo paese tan ricco con un popolo tan povero?? Da questa idea nasce un primo film ?El Memoria del saqueo? che vuole spiegare e allo stesso tempo far riflettere sul passato, mentre in ?La dignidad de los nadies?, al contrario, descrive personaggi presi nella tormenta di quest?ultimo periodo, un film fatto come un documentario che non vuole dare spiegazioni, ma sono tutte le piccole storie vere dei personaggi a darne il significato, a dare un tono più riflessivo e trascendente. Un film commovente che riesce a fare uscire il pensiero e il sentimento dell?Argentina. Solanas ci mostra, in questo paese devastato, la realtà di persone che gridano alla fame ma che riescono con dignità a sopravivere giorno dopo giorno (chiedendosi fino a quando!). Un film in cui non serve fare denunce a destra o a sinistra, tutti conoscono ormai i responsabili del naufragio in questo paese, un film che ci farà conoscere gli abusi della polizia, la miseria dei centri di sanità, ma soprattutto la solidarietà con la quale queste persone continuano a lottare. In attesa di ?Argentina latente?, terza parte di questa Trilogia che ci sta preparando ?Pino? non vi resta che vedere le prime due! E per la rassegna Iberamericana avete fino al 5 dicembre. Loi Rosella
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Intervista a Fernando Solanas

In occasione della mostra Iberamericana, abbiamo intervistato il regista giunto a Bologna per la presentazione del suo ultimo film "La dignidad de los nadies". La pellicola tratta commoventi storie della resistenza sociale in Argentina, contro la disoccupazione e la fame prodotte dal nuovo modello di globalizzazione neoliberista. Testimonianza di solidarietà, piccole epopee raccontate dai loro protagonisti, anonimi eroi promotori di progetti per la collettività attraverso cui si cerca di ricostruire la speranza.
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Domenica 4

Nella quarta giornata della mostra in evidenza il cinema argentino, con due cortometraggi di Diego Lerman, "La prueba" e "La guerra de los ginnasios". A seguire abbiamo intervistato Vito Fasano, del progetto Despina, che espongono il loro progetto nelle sale accanto alla cineteca.
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Iberamericana III ed.: Intervista al Maestro Dalpane

Un'intervista esclusiva al Maestro Marco Dalpane, che in occasione della proiezione di "Ganga Bruta", ha accompagnato il film con delle splendide note dal vivo.
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Presentazione del Festival Iberamericana 2005

Proponiamo alcuni stralci della conferenza stampa di Iberamericana, 3° edizione 2005.
Visita il sito: UniversoTV.it

Il festival dei Minimondi

L'associazione Minimondi di Parma organizza anche quest'anno, dal 20 febbraio al 20 marzo, il Festival dei Minimondi, dedicato alla letteratura per bambini e ragazzi. Un nutritissimo calendario di convegni, presentazioni e laboratori che sta conquistano un ruolo sempre più di spicco nel panorama delle iniziative per i lettori, gli autori e gli editori. Il festival è organizzato in colaborazione con la libreria Fiaccadori.
Visita il sito: www.minimondi.com

Ferrara Buskers Festival - Edizione 2005

Il Ferrara Buskers Festival è una rassegna non competitiva dei migliori musicisti di strada del mondo.
In termini di tradizione e dimensione è il più importante festival di questo genere. In questa edizione al in circa 800.000 persone, provenienti da ogni parte d'Italia con una significativa presenza di turisti stranieri, hanno affollato i 200.000 metri quadrati di uno splendido palcoscenico medievale e rinascimentale del centro storico cittadino di Ferrara.
Visita il sito: www.ferrarabuskers.com