Chi è Online

233 visite
Libri.it75 YEARS OF DC COMICS. THE ART OF MODERN MYTHMAKINGFUTURISMO (I) #BasicArtLEONARDO DA VINCI. TUTTI I DIPINTI - #BibliothecaUniversalisLIBRI, PIEGHE E FANTASIAIL POZZO DEI TOPI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: ITALIA E SOCIETÀ

Totale: 73

Rapporto annuale Social Watch: Dopo la caduta è tempo per un nuovo patto sociale

Giovedì 17 Febbraio 2011 Roma, Galleria SordiLancio nazionale del Rapporto annuale Social Watch"Dopo la caduta è tempo per un nuovo patto sociale"Il rapporto, come ogni anno, è l'occasione per riflettere e discutere sullo stato di sviluppo sociale del nostro Paesee sulle interrelazioni con il contesto internazionale.Analisi:Jason Nardi, Coordinatore della Coalizione Italiana Social WatchTestimonianze:Mirton Resuli, Mercedes Frias, Valentina La Terza, Giuseppe Salkanovic

Visita il sito: www.socialwatch.it

Berta - Bassetti: Il dualismo italiano. Questione settentrionale o questione del Nord

Scuola di cultura politica 2010-2011.Aspetti essenziali della cultura e dell'agenda politica della sinistra. 4° modulo: La crisi della Seconda Repubblica.Intervento di Giuseppe Berta con Piero Bassetti: "Il dualismo italiano. Questione settentrionale o questione del Nord".Milano 15 gennaio 2011

PLACE2BE

Dibattito tra teste hip hop

Tensione al Paladozza: Di Pietro apre le porte

NADiRinforma propone i momenti di tensione registratisi al Paladozza venerdì 10 dicembre '10 all'avvio dello spettacolo di informazione ed intrattenimento organizzata dall'Italia dei Valori "Il dittatore del bunga bunga". L'afflusso, forse inaspettato, di cittadini ha registrato il "tutto esaurito": il bisogno di reagire a ciò che evidentemente sta scandalizzando il Paese spinge alla partecipazione.Il leader dell'IdV, Antonio Di Pietro, indispettito con l'organizzazione e con il sistema di sicurezza, apre i portoni del Paladozza per far entrare centinaia di persone rimaste all'esterno.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Parlamentari in vendita ?

NADiRinforma propone alcune dichiarazioni di cittadini che il 10 dicembre 2010 hanno partecipato alla serata organizzata dall'IdV al Paladozza di Bologna "Il dittatore del bunga bunga" circa la presunta compravendita di Senatori della Repubblica in vista del voto di fiducia del 14 dicembre p.v.A seguito di un esposto eseguito il 10 dicembre dall'On. A. Di Pietro (IdV) la procura di Roma ha aperto un fascicoloprocessuale sulla vicenda, il leader dell'Idv si è presentato al procuratore Giovanni Ferrara ed ha verbalizzato i suoi sospetti relativi alle posizioni di due deputati della sua formazione politica, Domenico Scilipoti ed Antonio Razzi, riservandosi di depositare nei prossimi giorni una memoria più articolata. Il reato ipotizzato nei confronti di chi acquista e di chi vende voti sarebbe quello di corruzione, ma non è da escludere anche quello di concussione.

Visita il sito: www.mediconadir.it

QUANDO DIVERSI SI DIVENTA - Essere malati di distrofia muscolare in Italia

Giorgio ha 31 anni... etero, bianco e filocristiano, italiano doc insomma.... ha sempre vissuto in questo paese e non ha mai sperimentato su se stesso alcuna forma di discriminazione, fino a 2 anni fà, una vita normale gestiva 3 attività commerciali a Bologna, ha un figlio che oggi ha già 10 anni... ma 2 anni fà gli diagnosticano la distrofia muscolare... una malattia che uccide le cellule muscolari... Giorgio conosce così un'altra Italia... Fatta di indifferenza da parte delle persone e delle istituzioni... si è di colpo trovato di fronte a problematiche e ostacoli che non ha mai pensato di dover affrontare nella sua vita. Non solo da prima non riusciva ad accettare la sua malattia, ma ha anche dovuto fare i conti su come la nostra società tratta i DIVERSI. Essere un "diverso" in italia oggi è un problema... tutti non c'è ne preoccupiamo... fino a quando non ci capita in prima persona.

Visita il sito: www.youtube.com

Verso lo sciopero degli immigrati

Sciopero generale immigrati Torino

Italia. Nord e Sud: dove sta la questione?

Secondo incontro del ciclo "Italia-Europa: quale agenda per la sinistra"? a cura di Salvatore Vecaintervengono Antonio Bagnasco, Beppe Berta e Franco Cassano.20 gennaio 2009

Visita il sito: www.casadellacultura.it

Morte in TSO - Edhmund hiden -Bologna 2007

Edhmun Hiden era un Nigeriano regolare di 34 anni, amato dalla comunità. Volontario si reca all'ottonello di Bologna (reparto psichiatrico). viene legato tutta la notte e sedato. Il giorno dopo vuole tornare a casa ma di tutta risposta la psichiatra senza neanche ascoltarlo gli si avvicina con una siringa. Lui si agita, si spaventa, addirittura chiamano la polizia che entra contro i regolamenti nel reparto.
Muore il 27 maggio 2007 con la sorella che assiste alla scena da dietro il vetro del reparto. La comunità sconvolta scende in piazza e chiede la verità. Ad oggi la risposta delle autorità non soddisfa la comunità nigeriana. "morto per cause naturali"...come se essere legati e sedati con potenti psicofarmaci contro la propria volontà fosse da definirsi cause "nautrali..."Sembra fantascienza, ed invece è la cruda realtà delle procedure psichiatriche, è legale difatti la procedura del T.S.O. (trattamento sanitario obbligatorio); una tortura che infrange i più basilari diritti dell'uomo.

Visita il sito: www.ltmd.it

Italia, immenso outlet dove di tutto si fa commercio

Dopo "Timeline il Festival della Storia", L''Assessorato alla Cultura della Provincia di Arezzo, in collaborazione con la Biblioteca Città di Arezzo organizza il ciclo di incontri: "Che succede in Italia, cinque cronache dal belpaese smarrito", con alcune delle firme più importanti del giornalismo italiano.
Il 18 gennaio '08 Michele De Mieri (Radio 3 Fahrenheit), presenta Aldo Cazzullo, autore di Outlet Italia. Viaggio nel paese in svendita.
"Outlet" è la parola magica dell'Italia di oggi, l'Eldorado delle gite domenicali fuori porta. Centri commerciali costruiti per sostituire i paesi, con le case finte, le fontane... Tutto si vende, anzi si svende. Tutto diventa merce, comprese le relazioni tra le persone. Il degrado dei rapporti umani è il vero segno del nostro tempo. Aldo Cazzullo, inviato del Corriere della Sera, realizza un reportage sulla nuova Italia: un viaggio minuzioso e disincantato nei nuovi comportamenti degli italiani.
Riprese di Gloria Peruzzi.

Visita il sito: blog.aldocazzullo.it