Arcoiris TV

Chi è Online

175 visite
Libri.itJAMIE HEWLETTBAROCCO (I) #BasicArtILLUSTRATION NOW! FASHION (IEP) - #BibliothecaUniversalisARTE FLOREALEDOMUS 1930S

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: ITALIA E SOCIETÀ

Totale: 73

Gino Strada: Troppi razzisti in politica, pronti a denunciare il governo

"Siamo pronti a denunciare le politiche del governo contro i migranti alla Corte dei diritti umani". Così Gino Strada in occasione dell'inaugurazione della nuova casa di Emergency a Milano: "Gli italiani non sono razzisti, è che ci sono troppi razzisti in politica", è il suo commento sulla situazione attuale. E sulla possibilità di un suo impegno in diretto in politica, aggiunge: "Non mi ha mai interessato, faccio il mio mestriere che è quello del chirurgo, non mi ci vedo proprio lì dentro, ci sono già abbastanza coglioni"

Video di Antonio Nasso

Tutti i filmati di EMERGENCY

Grilli in spedizione al Vajont: intervista di un superstite

Gli amici di Beppe Grillo di Milano e Brescia si sono recati congiunti ad intervistare uno dei sopravvissuti alla immane disgrazia del Vajont: inciuci,pastette, business e irrinunciabili profitti. Queste sono state la vere cause della tragedia, non certo la montagna del "Toc" che ha dato inequivocabiliavvisaglie prima di franare..
www.antenneattive.org
www.sosteniamcoci.it
beppegrillo.meetup.com/1/?gj=sj21
beppegrillo.meetup.com/55/?gj=sj2

Visita il sito: www.antenneattive.org

Visita il sito: www.sosteniamcoci.it

I tempi di Bologna: parliamone con il Sindaco Sergio Cofferati

N.A.Di.R. informa: ci si trova dinanzi all'esigenza di ridefinire leregole capaci di accogliere le necessità emergenti e diversificate deicittadini. Il confronto tra amministrazione comunale ed associazioni deicommercianti, in particolare sulla questione degli orari di chiusura degliesercizi pubblici, rischia di rappresentare a tutt'oggi un aspetto spinoso,in quanto sembrano emergere due aspetti divergenti. Una parte dellacittadinanza reclama il diritto di riposare, mentre un'altra parte vuolepersistere nell'abitudine di popolare le strade sino a tarda ora. Si puòassistere passivamente allo scontro tra le diverse esigenze oppure ci si puòdare da fare affinché si possa giungere ad una soluzione adeguata perentrambe le categoria di cittadini. Il Sindaco ha richiesto un confrontoinnanzi tutto alle associazioni di commercianti allo scopo di individuarediritti e doveri dei singoli esercenti e l'ARCI, di rimando, ha proposto alSindaco, che si è reso immediatamente disponibile, un incontro pubblico c/ouna delle sue sedi per potere ragionare insieme circa la possibilità dicostruire insieme un sistema unitario destinato a rendere più vivibile lacittà. Emerge il desiderio di persistere nel confronto, desiderio che invocail dialogo costruttivo al di là di ogni ribellione sterile ed inadeguataallo scopo.
L'ASCOM Bologna ha organizzato una manifestazione orientata acombattere il degrado e a riconquistare la nostra bella città da semprevissuta quale simbolo di città aperta, accogliente, pulita, vivibile esicura, conseguentemente città dotata di maggiore probabilità di vivacizzarele attività commerciali ed il turismo.
Mercoledì 11 ottobre '06 alle ore 19.30 il corteo prenderà avvio da PiazzaVIII Agosto, percorrerà via Indipendenza sino a Piazza NettunoVisita: www.ascom.bo.it e
www.bo.arci.it
Riprese e montaggio: Corrado Zappaterra (gruppo "N.A.Di.R. informa")
Visita ilsito: www.mediconadir.it

Il caso Parini? Un'esagerazione pazzesca. Sono altri i problemi dei giovani

Nel 2004 il liceo Parini di Milano venne allagato da alcuni studenti, con un notevole strascico di polemiche circa la responsabilità penale dei minorenni in caso di atti di vandalismo.
Interviste a Don Gino Rigoldi e Livia Pomodoro.
Il sacerdote: anche noi, da giovani, davamo fuoco alle tende della scuola e il caso del Parini è stato montato oltre le sue reali dimensioni; si potrebbe chiudere la vicenda imponendo ai 'colpevoli' azioni di volontariato.
Ben più gravi i problemi dei ragazzi e dei bambini di oggi, anche secondo Livia Pomodoro. La presidente del Tribunale dei Minori di Milano accusa: abbiamo bambini progettati come consumatori, a cui si propongono, come modelli, veline e grandi fratelli.

Il giorno del processo di Hina

Il 28 giugno a Brescia davanti al tribunale le donne dell'Acmid (Associazione Donne Marocchine) si riuniscono per chiedere la costituzione diparte civile al processo contro gli assassinio della ventenne pakistana Hina Salem,uccisa un anno fa perchè non voleva vivere secondola legge religiosa e patriarcale della sua famiglia. La rivista di donne MAREA ha girato questa testimonianza.
Visita il sito: www.mareaonline.it

Il sapere dello sguardo - Ricostruire il paesaggio delle Marche dopo il sisma

Il sapere dello sguardo - Ricostruire il paesaggio delle Marche dopo il sisma
FUTURA FESTIVAL 2017

Visita il sito: www.futurafestival.it

Il Sindaco Cofferati al Q.re Reno - Bologna - 1° parte

N.A.Di.R. informa: il Sindaco di Bologna Sergio Cofferati presenzia al Consiglio del Q.re Reno del 30 gennaio 2007 e ci parla della 1° parte del mandato Amministrativo 2004-2006.
Introduce il Presidente del Q.re Reno: Vincenzo Naldi
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.comune.bologna.it/iperbole/urpreno/

Il Sindaco Cofferati al Q.re Reno - Bologna - 2° parte

N.A.Di.R. informa: il Sindaco di Bologna Sergio Cofferati presenzia al Consiglio del Q.re Reno del 30 gennaio 2007 e ci parla della 1° parte del mandato Amministrativo 2004-2006.
Introduce il Presidente del Q.re Reno: Vincenzo Naldi
Gli Interventi dei Cittadini.
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.comune.bologna.it/iperbole/urpreno/

Il volontariato sportivo a Bologna: quale futuro per un'esperienza lunga 40 anni?

N.A.Di.R. informail 16 luglio 2007 la rete UNIRSI ha organizzato un incontro destinato a discutere con leIstituzioni circa le problematiche emergenti relative all'attuale situazione del volontariato sportivo.
Oramai da mesi le cronache cittadine si occupano, di tanto in tanto, di una vicenda - solo apparentemente secondaria- che riguarda la nostra città: la crisi del volontariato sportivo e le polemiche legate ai bandi di concorso per l'assegnazionedella gestione dei centri sportivi bolognesi. Tutte le gestioni storiche del volontariato hanno contestato pubblicamente eripetutamente i criteri di assegnazione decisi dall'Amministrazione comunale. La rete UNIRSI ha ritenuto opportuno organizzare undibattito pubblico sul tema con l'intento di perseguire e seguenti finalità: consentire ai cittadini interessati di conoscere megliola storia e la preziosa funzione sociale del volontariato sportivo, offrire la possibilità di aprire un pubblico confronto tra i soggettiimplicati nella questione (Amministrazione comunale, polisportive, associazionismo sportivo...
Emerege un quesito: il volontariato sportivo a Bologna è un'esperienza oramai superata, oppure, aggiornandosi ed adattandosi allemutate condizioni sociali ed aministrative del territorio, ha ancora una sua ragione d'essere? Nel caso così fosse, quali provvedimenti le parti dovrebbero adottare?

Visita il sito: www.mediconadir.it

INCONTRO CON STUART MILK - 7/05/2011

Presidente della fondazione Harvey Hilk è venuto in italia ospite di Equality, per incontrare i politici e la realtà LGBT Italiana, alla fine della settimana ha incontrato la comunità LGBT romana presso il MACRO di Roma. Qui una piccola video sintesi dell'evento, dove il nipote "Stuart MILK" premia Aurelio Mancuso presidente di Equality Italia per il suo lavoro sulla creazione di una realta di tutte le minoranze per formare una maggioranza per i diritti civili.

Visita il sito: www.youtube.com