Arcoiris TV

Chi è Online

85 visite
Libri.itPARIS MIRABILIA. VIAGGIO NELLBOTERO (I) #BasicArtRENAISSANCE (GB) #BasicArtLA VENERE ANATOMICAN.191 GO HASEGAWA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Opere Liriche

Totale: 26

Esclarmonde

Esclarmonde è un'opera in quattro atti, con il prologue e il epilogue da Jules Massenet, ad un libretto francese da Alfred Blau e da Louis de Gramont. In primo luogo è stato effettuato al Opéra Comique a Parigi il 14 maggio, 1889 con il soprano americano Sybil Sanderson nel ruolo di titolo.L'imperatore Phorcas abdica il trono a sua figlia Esclarmonde. Lei ha acquisito poteri magiche e per mantenerle deve velarsi fino al compimento dei vent'anni. Piange il suo amore per Roland, un cavaliere ed il conte di Blois. A seguito di un suggerimento dalla sua sorella, Parséis, Esclarmonde usa la magia per portare Roland su un isola per sedurlo. Quando Roland confessa suo amore al Vescovo di Blois, lui effettua un exorcismo su Esclarmonde. Phorcas insiste che la figlia rinuncia a Roland sulla minaccia della sua esecuzione. C'è allora un torneo per assegnare la mano di Esclarmonde al vincitore. Quando viene chiesto al vincitore il suo nome, risponde la disperazione e rifiuta la mano di Esclarmonde. Esclarmonde riconosce immediatamente la voce, tuttavia, e quando il suo velo è alzato lui la riconosce pure e tutti festeggiano.
Personaggi ed interpreti:
Esclarmonde, figlia dell'imperatore, soprano - Alexandra Pendatshanska
Roland, conteggio di Blois, tenore - Alberto Cupido
Vescovo di Blois, baritono - Manrico Biscotti
Énéas, Cavaliere-Errant a Parséis, tenore - Ivan Kiurkciev
Parseis, sorella di Esclarmonde, mezzo soprano - Claudia Bandera
Phorcas, imperatore, basso - Michele Pertusi
Cléomer, re della Francia, basso - Boris Martinovic
Orchesta e coro del teatro Regio di Torino
Diretti da: Alain Guingal
regia di: Lorenzo Mariani
Prima esecuzione in Italia
Cortesia di: Il Canto

Madama Butterfly

Opera lirica in tre atti di Giacomo Puccini.
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.
Sbarcato a Nagasaki, Pinkerton, ufficiale della marina degli Stati Uniti, per avventura si sposa con una geisha quindicenne di nome Cio-Cio-San.Lui ritorna in patria abbandonandola, ma lei, accanto al bimbo nato da quelle nozze, continua a ripetere a tutti la sua incrollabile fiducia nel ritornodell'amato. Pinkerton ritorna dopo tre anni, ma, accompagnato da una giovane donna, da lui sposata regolarmente negli Stati Uniti.E venuto a prendersi il bambino, della cui esistenza e stato messo al corrente dal console Sharpless. Povera Butterfly cede il bambino e si suicida.
Personaggi ed interpreti:
Madama Butterfly/Cio-Cio-San (soprano): Makiko Awazu
Pinkerton, tenente (tenore): Kenkichiro Tunoda
Suzuki, servente di Cio-Cio-San (mezzo): Misa NagasawaSharpless, console americano (baritono): Masakazu Sano
Orchestra e Coro Cosmopolitana di Tokyo
Diretti da: Renato Palumbo
Cortesia di: Il Canto

Messa da Requiem

Capolavoro di vaste proporzioni, di spettacolare grandiosita e unita espressiva, in cui l'uomo si confronta senza illusioni sul tema della morte.Fu scritta in memoria di Alessandro Manzoni.
musica di Giuseppe Verdi
Personaggi ed interpreti:
soprano: Makiko AwazuTenore: Manrico Tedeschi
mezzo-soprano: Corina Circa
basso Joseph Rouleau
Orchestre de la societe philharmonique de Montreal
Cortesia di: Il Canto
Esecuzione da Montreal in onore di:MATTEO ELIA BISCOTTI, 1 Aprile 1917 - 31 Luglio, 1999
Sempre nel mio cuore, Tuo figlio, Manrico

Pagliacci

Canio, capo di una compagnia di attori, supporta appena il rifiuto di sua giovane moglie Nedda. Suo desiderioper il contadino Silvio porta inevitabilmente a una fine violente. Sul palcoscenico, davnati al pubblico li per vedere una commedia,Canio ammazza gli amanti poi si rivolge al pubblico sbigottito: " La commedia e finita."
Opera in un atto, musica e libretto di Ruggiero Leoncavallo
Personaggi ed interpreti:
Canio, capo della troupe (tenore): Manrico TedeschiNedda, sua moglie (soprano) Paola Romano
Tonio, un pagliaccio (baritono) Alberto Mastromarino
Silvio, un contadino (baritono) Pietro Guarnera
Beppe, un pagliaccio (tenore) Nicola Pamio
Orchestra filarmonica veneta e coro veneto
diretti da: Giancarlo Andretta
regia di: Massimo Scaglione
BONUS: Vesti la Giubba e Scena finale di PAGLIACCI con Manrico Tedeschi da L'Opera di New Jersey Cortesia di: Il Canto

Cavalleria Rusticana

Un piccolo villaggio in Sicilia fa da sfondo per la vicenda di Santuzza e suo amore ossessivo per il donnaiolo Turiddu. Egli ormai l'ha disonorato per ripiccacontro Lola, alla quale prima di andare soldato aveva giurato fedelta eterna, e che ora continua a frequentare sebbene sia sposato con Alfio. In un finalemagnifico, Turiddu dice addio alla madre e alla vita prima di affrontare Alfio in un duello.
Opera in un atto, musica di Pietro Mascagni
libretto di G. Menasci e G. Targioni - Tozzetti
Personaggi ed interpreti:
Turiddu, giovane soldato (tenore): Manrico TedeschiSantuzza, contadina (soprano) Olga Romanko
Alfio, carrettiere (baritono) Sigmund Cowan
Lola, sua moglie (mezzo-soprano) Grace Valdes
Coro ed orchestra del New Jersey state opera
diretti da: Alfredo Silipigni
regia di: Ira Siff
Cortesia di: Il Canto

Carmen

La vicenda è ambientata a Siviglia verso il 1820. Carmen è una sigaraia di cui si è invaghito Don Josè, un brigadiere, suscitando la gelosiadella fidanzata Micaela. Carmen, dopo un'aggressione fatta ad una compagna, viene arrestata da Zuniga, tenente, e lasciata a Don Josè che la fa scappare.Per questo il brigadiere è imprigionato, e dopo essere evaso, scappa con Carmen e i suoi amici nel rifugio dei contrabbandieri, dove, un giorno,Carmen cede alle attenzioni del torero Escamillo, suscitando l'ira di Josè, che, ad una corrida, dopo aver strappato dall'amante la confessione di amare iltorero, la uccide, gridando, a fine corrida, che l'ha ucciso lui.
Personaggi ed interpreti:
Don José, sergente (tenore): Manrico Tedeschi
Escamillo, torero (baritono): Rinaldo Zuliani
Carmen, zingara (soprano) Silvia Baleani
Micaëla, contadina (soprano): Maria Billeri
Orchestra e Coro del Teatro Verdi di Pisa
Diretti da: Claudio Desderi
Cortesia di: Il Canto

La Traviata

LA TRAVIATA, opera in 3 atti, musica di Giuseppe Verdi libretto di Francesco Maria Piave.
Verdi ripropone la storia d'amore impossibile raccontata da Dumas nel romanzo "La Signora dalle Camelie." tra Alfredo Germont, un nobile, e Violetta Valery,una cortigiana. Lei lo lascia, sacrificandosi, credendo di fargli del bene (lui vive nello scandalo ed e un signore). Lo rivedra solo in punto di morte.
Personaggi ed interpreti:
Violetta Valery, una cortigiana (soprano): Makiko Awazu
Alfredo Germont, un signore (tenore): Yuji Osa
Giorgio Germont, suo padre (baritono) Masahiro Ozaki
Orchestra e coro filarmonica di Tokio
Cortesia di: Il Canto

Adriana Lecouvreur

Adriana Lecouvreur, opera in 4 atti di Francesco Cilea su libretto di Arturo Colautti
Nel foyer della Comedie francaise arriva Adriana, la grande attrice. E presa dall"amore per un "semplice alfiere" (il conte Maurizio di Sassonia).La principessa di Bouillon incontra segretamente Maurizio prima perche e il suo amante e poi per comunicargli che stanno tramando per non farlosalire al trono di Polonia. Adriana le sorprende, ma Maurizio stesso la convince che l'altra e solo un'alleata politica.Adriana si chiude in casa, lasciando il teatro delusa e depressa. Arrivano delle violette e un biglietto di Maurizio, ma quando Adriana odorale violette avvelenate sviene. Giunge Maurizio e l'assicura che non le ha mandate lui e le chiede di sposarlo.Ma poco dopo Adriana muore tra le braccia di Maurizio.
Personaggi ed Interpreti:Adriana Lecouvreur, della Comedie francaise (soprano): Maria Pia Ionata Maurizio, conte di Sassonia (tenore): Manrico Tedeschi il principe di Bouilion (basso): Francesco Musinu la principessa di Bouillon (mezzo): Sabrina De Rose
Michonnet, direttore di scena (baritono): Marco Chingari
Orchestra e coro del teatro Massimo Bellini di Catania
diretti da: Maurizio Arena
Cortesia di: Il Canto

Aida

Aida, una principessa etiope, è catturata e condotta in schiavitù in Egitto. Radamés, un comandante militare,è combattuto nella scelta tra il suo amore per Aida e la sua fedeltà al Faraone. A complicare ulteriormente le cose,Radamés è amato da Amneris, la figlia del Faraone, ma non ricambia il sentimento della principessa.
Personaggi ed interpreti:
Aida, schiava etiope: Leila Guimares
Radamés, Capitano delle Guardie: Manrico Tedeschi
Amneris, figlia del Faraone: Roberta Mattelli
Ramfis, Gran Sacerdote: Luca Gallo
Il Re d'Egitto, padre di Amneris: Maurizio Muraro
Una sacerdotessa: Annunziata Lantieri
Un messaggero: Terige Sirolli
Orchestra e coro città di Verona diretti da: Enrico De Mori
Cortesia di: Il Canto

Otello

Otello è la penultima opera di Giuseppe Verdi. Il libretto di Arrigo Boito fu tratto dalla tragedia omonima di Shakespeare.La prima ebbe luogo il 5 febbraio 1887 al Teatro alla Scala di Milano.
Otello, generale moro dell'armata veneziana approda a Cipro acclamato dalla folla. L'alfiere Iago nutre odio per Otello, e trama progetti di vendettacontro lui. Riesce con astuzia e l'uso di un fazzoletto, a convincere Otello che sua giovane moglie Desdemona e infedele. Furibondo di gelosia Otellostrangola sua povera moglie. Iago viene smascherato e Otello si pugnale, capendo sua grande colpa.
Personaggi ed interpreti:
Otello, moro, generale dell'Armata Veneta: Manrico Tedeschi
Iago, alfiere: Yang Xiaoyong
Desdemona, moglie di Otello: Ma MeiRoderigo, gentiluomo veneziano: Chi Li Ming
Direttore d'orchestra: Zhang Guo Yong
Regia di: Maurizio di Mattia
Cortesia di: Il Canto