Chi è Online

198 visite
Libri.itMICHELANGELO. TUTTE LE OPERE DI PITTURA, SCULTURA E ARCHITETTURADAVID LACHAPELLE. GOOD NEWS. PART IIPONTI (I) #BasicArtCHRISTO AND JEANNE-CLAUDE. THE FLOATING PIERS - edizione limitataVERMEER. L

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Diario

Totale: 133

087) - Papi: W come Walter

Prima o poi si tornerà a votare. Il centrosinistra sceglierà con le primarie e il candidato destinato a vincere è naturalmente Veltroni.Ritratto di un uomo politico italiano che non ha seguito i percorsi classici e che ha pochissimi nemici. Apparentemente.
Le rovine di Camillo Il cardinale Ruini presenta la crisi di governo come un suo capolavoro. Ma se Prodi piange, la Chiesa non ride.
Charta 77? E' molto rock Trent'anni fa dalla censura di una band, nasceva la dissidenza cecoslovacca. Storia di Vaclav Havel e dei Plastic People.
In viaggio con Borat Il vero volto del Kazakistan sbugiardato dal film dell'anno e riabilitato da un polpettone. A Mosca Cohen è vietato ai minori.
Visita il sito: www.diario.it

086) - Barbacetto: Il nuovo che avanza

Il governo Prodi è durato appena dieci mesi: strozzato in culla da vecchie volpi, dall'America, dal Vaticano, con l'aiuto del solito trotzkista.Il suo destino era già scritto nella legge elettorale e nella famosa notte dei risultati sul filo della lana, quando si stabilì che non avrebbe avutovittoria piena dalle urne.
Esclusivo: parla Abu El Kassim, il cittadino italiano rapito dalla CIA e imprigionato e torturato in Pakistan.Dal carcere marocchino in cui si trova racconta: " mi legavano su un tavolo e poi tiravano le corde. Mi picchiavano sotto la pianta dei piedi".
Ora vuole tornare in Italia.
Visita il sito: www.diario.it

085) - Portanova - Un americano a Vicenza

Sfila la protesta contro il raddoppio della base militare di Ederle.Mentre l'Italia scopre che le Brigate rosse non finiscono mai.
Fiat-India, l'auto del futuro nasce nel sangue. Massacri e proteste in Bengala per il progetto della low cost car. Che però ha un alleato: il partito comunista del Buddha Rosso.
L'uomo è ciò che mangia. E se mangia solo vegetali non ama la nostra pagina delle ricette: cronaca di una protesta molto militante.
Doppia mamma doppio papà. Ritratto di famiglie gay e lesbiche, quelle che erano impensabili e che ora esistono (ma non per la legge).
Visita il sito: www.diario.it

084) - Papi: Il processo del lunedì

Antonio Matarrese, vecchio arnese, presidente delle squadre di calcio: "Un morto fa parte del sistema, lo spettacolo continua".
Una settimana dalla retorica facile sancisce che l'Italia non potrà fare a meno degli ultrà, della Ps, del razzismo, dei moralisti e di lui:è il nostro football, vive di questo. D'altra parte, siamo campioni del mondo.
Andrea e la fabbrica - Un giovane operaio muore sul lavoro, la madre non si arrende e cerca giustizia.
Veronica, l'erede di Nilde - Sessant'anni fa i comunisti italiani patirono il dramma dell'innamoramento di Palmiro Togliatti...
L'americano di al Qaeda - Un padre hippie, la new age, l'heavy metal, il satanismo: così un californiano si avvicina a Osama.
Visita il sito: www.diario.it

083) - Papi: Tutto il potere ai situazionisti

Compie mezzo secolo l'ultima avanguardia del Novecento. Erano irridenti, intransigenti e intelligenti. Avevano capito tutto prima degli altri. Cosa hanno fatto e ciò che hanno lasciato. Sopravvivono nelle università, nel nuovo antagonismo. E nella televisione italiana.
Inoltre:
Gli uffici sinistri della RC auto - Un funzionario racconta i trucchi delle compagnie per mantenere alti i prezzi e non farsi concorrenza.
Il Comune (non) sciolto per mafia - Barcellona Pozzo di Gotto: un rapporto prefettizio denuncia gravi collusioni, ma dalla politica arriva un salvataggio bipartisan.
L'angelo di Hezbollah - Una laurea, quattro figli e un odio incontenibile per Israele: è il ritratto di Rima Fakhri.
Visita il sito: www.diario.it

082) - Cheli: Memoria

Settimo anno del numero speciale di Diario sulla «Memoria», uscito per laprima volta nel 2001, in occasione della bella legge italiana che dedica il27 gennaio (quel mattino del 1945 in cui i primi distaccamenti dell'ArmataRossa liberarono il campo di sterminio di Auschwitz) alla riflessione, allevittime, ai Giusti e a tutti coloro che fecero qualcosa.
In questo numero i lettori saranno accompagnati su un vertiginosoottovolante. La veste bianca del papa ad Auschwitz: un tedesco che scegliedi parlare in italiano; la sanguinosa presenza dei «mongoli nazisti» nelpiacentino; le brutte vite spesso impunite di chi diede il via, scrivendo,firmando, organizzando; le manipolazioni della tv italiana; l'arrivo degliebrei a Shanghai; il buon console giapponese in Lituania; le storie piùincredibili delle vittime, nei posti dove meno pensavano di esserlo - dallaLibia alla Cambogia, dai Balcani al Kenia; i racconti di Dara Horn e JurijDruznikov; la persecuzione dei rom; tutti gli appuntamenti di dibattito e diricordo che si svolgono in questi giorni in Italia.In edicola insieme aquesto numero, il libro di Marco Nozza Hotel Meina, la prima strage di ebreiin Italia. Un'inchiesta giornalistica rara, la dimostrazione di quanto laricerca e la passione possano ricostruire le verità più nascoste e piùscomode.
Visita il sito: www.diario.it

081) - Morpurgo: Vivi, nonostante Caserta

Un racconto lontano dall'incomprensibile linguaggio politico delcentrosinistra: Ascanio Celestini narra la storia di Atesia, il più grandecall center italiano. I dipendenti hanno ottenuto con le lotte una qualcheforma di riconoscimento. Ma è poco, troppo poco, se si pensa alla vita.
Visita il sito: www.diario.it

080) - Sarlo: Parlando di corda in casa dell'impiccato

Tre storie per l'anno che comincia:
Il bon ton del patibolo: Saddam Hussein e l'impresario del Texas
Alle porte di Milano il primo pogrom italiano: rivendicato con orgoglio
Lo stupratore può guarire? Ci stanno provando in un carcere
Visita il sito: www.diario.it

079) - Cheli - Diario compie dieci anni

Dieci anni fa, nell'ottobre del 1996 usciva il primo numero di Diario, allegato all'Unità.
Per festeggiare il compleanno un numero speciale, che raccoglie il meglio della rivista, in edicola per un mese dal 22 dicembre.
Visita il sito: www.diario.it

078) - Portanova - 2007 Anno ufficiale della democrazia

In attesa del biblico riconteggio e digerita la Finanziaria che non piace a nessuno...
Possiamo sperare, la prossima volta, di avere almeno un voto pulito?
Dopo l'uscita del film di Deaglio e Cremagnani Uccidete la democraziai lettori di Diario hanno dato vita a un riconteggio spontaneo segnalando anomalie e incongruenze nei singoli seggi.
Visita il sito: www.diario.it