Chi č Online

274 visite
Libri.itBLINDROBERT CRUMB. SKETCHBOOK. VOL. 2: SEPT. 1968–JAN. 1975BESTIARIO DELLE CREATURE FANTASTICHE MESSICANEEDWARD WESTONDALÍ. LES VINS DE GALA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: WSF - Porto Alegre 2005

Totale: 55

07)- World Social Forum: Lula risponde alle domande dei delegati

Il presidente brasiliano Luis Inácio Lula da Silva risponde alle domande che gli rivolgono i delegati dell'assemblea a proposito dell'Appello Globale alla Lotta contro la Povertŕ del Forum Sociale Mondiale di Porto Alegre.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

06)- World Social Forum: Intervento di Luis Inácio Lula da Silva

Intervento del presidente brasiliano, Luis Inácio Lula da Silva. Lula ha espresso la sua solidarietŕ e il suo appoggio a questa chiamata mondiale e ha parlato davanti a 15.000 persone allo stadio Gigantino esponendo una fascia bianca, il simbolo della campagna.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

04)- World Social Forum: Intervento di Wahu Kaara

Il braccio africano dell'incontro "Chimata Globale di Lotta contro la Povertŕ", Wahu Kaara, del Kenya, enfatizza que č arrivata l'ora in cui i poveri recuperino il controllo del proprio destino e del proprio futuro. "Non esistono scuse per la fame nel mondo", ha detto.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

02)- World Social Forum: Intervento di John Samuel

L'indiano John Samuel, rappresentante del settore asiatico della campagna "Chimata Globale di Lotta contro la Povertŕ" commenta che "abbiamo bisogno di un cambio nella politica e nelle agende nazionali e internazionali. In un tempo in cui le bombe, la sicurezza e il terrore dominano la egenda politica, č imperativo mettere la povertŕ al centro del dibattito governamentale. Non possiamo rimanere tranquilli mentre 50.000 persone muoino per colpa della povertŕ č ogni giorno y ricchi e i potenti preferiscono ignorarlo. La campagna č una richiesta di attenzione per mobilitare la popolazione mondiale e i suoi governi a mettersi al lavoro.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

01)- World Social Forum: Chiamata mondiale di Lotta Contro la Fame

Con la presenza del presidente brasiliano Luis Inácio Lula da Silva, si lancia nello statio Gigantino la "Chimata Globale di Lotta contro la Povertŕ", il maggiore movimento mondiale di mobilizzazione per chiedere ai governi che mantengano le promesse che hanno fatto per eliminare la povertŕ:
Regole commerciali piů giuste; maggiori e migliori aiuti; la completa eliminazione del debito estero; trasparenza e la di tutti i governi nei prorpi piani per eliminare la povertŕ e realizzare gli obiettivi di Sviluppo del Millenio.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

06)- Intervento di Hugo Chávez presso il World Social Forum

Un bagno di folla accoglie Hugo Chávez davanti piů 20.000 persone che attendono con ansia il discorso del presidente della repubblica Bolivariana del Venezuela.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

W.S.F. Gli spagnoli: Zapatero doveva venire

Francisco Valledor, ministro del governo delle Asturie č deluso dall'assenza di Zapatero e piů in generale dell'Europa.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

Riccardo Petrella č nato il Portoalegrismo

Petrella e Savio sono i 2 italiani firmatari del cosiddetto manifesto conclusivo del World Social Forum.
Il servizio sintetizza contenuti e principi ispiratori del documento.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

W.S.F. - Raffaele Croco, media italiani assenti

Raffaele Croco, inviato di Peacereporter fa una breve analisi del Forum.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br

Leonardo Boff, Il Forum č il luogo dei cristiani non de la chiesa ufficiale

Il padre della teologia della liberazione non vuole parlare sul pontificato di Woytila.E ribadisce: Dobbiamo combattere per la pace.
Visita il sito: www.forumsocialmundial.org.br