Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

247 visite
Libri.itDAVID LACHAPELLE. LOST + FOUND. PART IBLINDDOMUS 1930STHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 1: 1890–1959N.177/178 LACATON & VASSAL 1993 - 2017 - Nuova edizione ampliata e revisionata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: ANTIMAFIA

Totale: 141

'O sistema. Un'indagine senza censure sulla camorra.

di Matteo Scanni, Ruben H. Oliva - ed. Rizzoli
La camorra è diventata 'O Sistema, un sistema radicato che corrode la società civile; che gestisce affari di miliardi dieuro con appalti, prostituzione, racket, estorsioni, commercio di armi e traffico di rifiuti; che ruba il futuro dei giovanidi cui si prende cura, strappandoli allo Stato.
Negli ultimi vent'anni i morti ammazzati di camorra a Napoli sono stati 2704: uno ogni due giorni e mezzo.
L'ultima grande guerra tra clan, la faida di Secondigliano, ha lasciato sul campo 47 vittime. Ma nonostante itentativi di opporsi a questa tragedia tutto si muove ancora secondo la legge di 'O Sistema. A Napoli comandanoancora le stesse persone di venti anni fa.
Gli autori, Matteo Scanni e Ruben H. Oliva, che hanno vinto con questo lavoro il Premio Ilaria Alpi 2006, raccontano della loro indagine.
Servizio a cura di Lidia Casti

Visita il sito: www.osistema.org

01)- Giornata Amici di Pino Masciari

Domenica 28 ottobre, a Catanzaro, si è tenuto il Pino Masciari Day. I Meetup degli "Amici di Beppe Grillo" della Calabria si sono uniti, insieme con altri Meetupnazionali ed altre associazioni ed hanno deciso di dedicare una giornata a Pino Masciari e alla sua famiglia in occasione dell' anniversario dei 10 anni disottoposizione a programma di protezione. Pino Masciari è un limpido imprenditore calabrese ha avuto la forza e la moralità di denunciare il racket della criminalitàorganizzata affidandosi alle leggi dello Stato, diventando cardine centrale di principali processi contro la 'ndrangheta e le istituzioni corrotte.La giornata ha visto la partecipazione tra gli altri di Don Ciotti, presidente di Libera e di Giuseppe Lumia vice-presidente della Commissione Antimafia.
Si è trattato di un'occasione importante per ribadire un concetto molto importante, che quando la società civile reagisce e sostiene chi denuncia, le istituzionidiventano più forti e la mafia viene sconfitta.
A conclusione della giornata lo spettacolo teatrale Legàmi di Francesco Pileggi ha ribadito un messaggio forte atutti i presenti: non è più tempo di affermare che "qui non cambia mai niente", è arrivato il momento di alzare il dito e dire con chiarezza "io non ho capito","io esisto", "io voglio vivere".Lo spettacolo diventa anche un momento per chiedere ai governanti di cambiare rotta, di dare segnali nuovi verso un cambiamentoche finora non si è visto, che ancora non si percepisce.
Prima parte:
Interventi di: Massimiliano, Davide Mattiello, Andrea Sacco, don Luigi Ciotti, Mario Tassone, Pino Masciari
Riprese: Meetup Catanzaro
Montaggio: Antenneattive.org
Visita il sito: www.pinomasciari.it
Visita il sito: antenneattive.org
Visita il sito: Amici di Beppe Grillo - Catanzaro

01)- Stati Generali dell'Antimafia - Plenaria di Apertura

Contromafie - Plenaria di Apertura (Prima parte)

Il presidente della provincia di Roma Enrico Gasbarra
Il sindaco di Roma Walter Veltroni
Saluto del Presidente Emerito Oscar Luigi Scalfaro
Per una parola di libertà Sandro Donati
Per un sapere di cittadinanza Maria Falcone
Per una politica di legalità Virginio Rognoni
Per un dovere di informazione Carlo Lucarelli
Per una economia di solidarietà Tano Grasso
Per una domanda di giustizia Gian Carlo Caselli
Il presidente della regione Lazio Piero Marrazzo

Riprese effettuate presso l'Aduditorium Conciliazione - Roma
Si ringrazia per le riprese video il Gruppo Abele

Visita il sito: www.gruppoabele.org

01)- Stati Generali dell'Antimafia - Plenaria di Chiusura

Contromafie - Plenaria di Chiusura (Prima parte)
Relazioni finali dei lavori di gruppo
Per una parola di libertà Leopoldo Grosso
Per un sapere di cittadinanza Tonino Palmese
Per un dovere di informazione Roberto Morrione
Per una politica di legalità Franco Cazzola
Per una domanda di giustizia Antonio Ingroia
Per una economia di solidarietà Marcello Tocco
Riprese effettuate presso l'Angelicum University - Roma
Si ringrazia per le riprese video il Gruppo Abele
Visita il sito: www.libera.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org

02)- Giornata Amici di Pino Masciari

Domenica 28 ottobre, a Catanzaro, si è tenuto il Pino Masciari Day. I Meetup degli "Amici di Beppe Grillo" della Calabria si sono uniti, insieme con altri Meetupnazionali ed altre associazioni ed hanno deciso di dedicare una giornata a Pino Masciari e alla sua famiglia in occasione dell' anniversario dei 10 anni disottoposizione a programma di protezione. Pino Masciari è un limpido imprenditore calabrese ha avuto la forza e la moralità di denunciare il racket della criminalitàorganizzata affidandosi alle leggi dello Stato, diventando cardine centrale di principali processi contro la 'ndrangheta e le istituzioni corrotte.La giornata ha visto la partecipazione tra gli altri di Don Ciotti, presidente di Libera e di Giuseppe Lumia vice-presidente della Commissione Antimafia.
Si è trattato di un'occasione importante per ribadire un concetto molto importante, che quando la società civile reagisce e sostiene chi denuncia, le istituzionidiventano più forti e la mafia viene sconfitta.
A conclusione della giornata lo spettacolo teatrale Legàmi di Francesco Pileggi ha ribadito un messaggio forte atutti i presenti: non è più tempo di affermare che "qui non cambia mai niente", è arrivato il momento di alzare il dito e dire con chiarezza "io non ho capito","io esisto", "io voglio vivere".Lo spettacolo diventa anche un momento per chiedere ai governanti di cambiare rotta, di dare segnali nuovi verso un cambiamentoche finora non si è visto, che ancora non si percepisce.
Seconda parte:
Interventi di: Antonio De Masi, Maria Grazia Laganà, Brunello Censore, Pino Masciari, Aldo Pecora, Guiseppe Lumia
Riprese: Meetup Catanzaro
Montaggio: Antenneattive.org
Visita il sito: www.pinomasciari.it
Visita il sito: antenneattive.org
Visita il sito: Amici di Beppe Grillo - Catanzaro

02)- Stati Generali dell'Antimafia - Plenaria di Apertura

Contromafie - Plenaria di Apertura (Seconda parte)
Intervento del presidente di Libera Luigi Ciotti
Intervento del Presidente del Consiglio Romano Prodi
Intervento del sindaco Rosario Crocetta (Gela - CL)
Intervento del sindaco Gianni Speranza (Lamezia Terme - CZ)
Intervento del sindaco Michele Emiliano (Bari - BA)
Intervento del sindaco Rosa Russo Jervolino (Napoli - NA)
Intervento di chiusura del presidente di Libera Luigi Ciotti
Riprese effettuate presso l'Aduditorium Conciliazione - Roma
Si ringrazia per le riprese video il Gruppo Abele
Visita il sito: www.libera.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org

02)- Stati Generali dell'Antimafia - Plenaria di Chiusura

Contromafie - Plenaria di Chiusura (Seconda parte)
Tavola Rotonda
Rita Borsellino
Francesco Forgione
Alessandro Laterza
Paolo Nerozzi
Nicky Vendola
Raffaele Lauro
Pietro Grasso
Marco Minniti
Conclusioni di Luigi Ciotti
Riprese effettuate presso l'Angelicum University - Roma
Si ringrazia per le riprese video il Gruppo Abele
Visita il sito: www.libera.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org

03- Lettura del Manifesto degli Stati Generali dell'Antimafia

La prima edizione di Contromafie, gli Stati generali dell'Antimafia si è chiusa con la lettura del manifesto conclusivo da parte degli attori Massimo Dapporto ed Elena Sofia Ricci, con Rodolfo Maltese e Maurizio Pizzardi alle chitarre
Riprese effettuate presso l'Angelicum University - Roma
Si ringrazia per le riprese video il Gruppo Abele
Visita il sito: www.libera.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org

17 settembre 2006 FESTA DI LIBERAZIONE


17 settembre 2006 FESTA DI LIBERAZIONE

Manifestazione indetta dal circolo del PRC "E. Che Guevara" di Aversa.La manifestazione ha ospitato, al suo interno, la presentazione del libro"Gomorra: viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio dellacamorra". Hanno partecipato al dibattito l'autore del libro Roberto Saviano,il magistrato aversano Nicola Graziano e il giornalista Gianpaolo Graziano

Visita il sito:
www.conteadiaversa.com

2 giugno 2004

Libera festeggia le festa del 2 Giugno a Volvera, marciando su un bene confiscato all' ndrangheta.