Arcoiris TV

Chi è Online

312 visite
Libri.itTHE MAGIC BOOKJACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS LIVING IN ASIA VOL.1PICCOLO VAMPIRO 2THEO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: STORIA e POLITICA

Totale: 133

Franco Lo Piparo - La mappa topografica dei Quaderni di Gramsci

Festa di Scienza e Filosofia, quarta edizione.
Foligno, Museo Diocesano - Sala Conferenze, 11 aprile 2014

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

G. Cuperlo -Quale identità per un partito popolare?

Scuola di cultura politica 2010-2011.1° modulo: "I fondamenti". Aspetti essenziali della cultura e dell'agenda politica della sinistra. Intervento di Gianni Cuperlo - Quale identità per un partito popolare?Milano 17 ottobre 2010Casa della Cultura

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it

G. Zagrebelsky - Società multiculturali e problemi costituzionali

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia".
4° modulo - Globalizzazione e coesione sociale.
Gustavo Zagrebelsky - Società multiculturali e problemi costituzionali.
Milano 4 maggio 2012

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it

Garibaldi e i garibaldini tra realtà e leggenda - A. De Francesco

Ciclo di incontri "Unità d'Italia: verso il centocinquantesimo (1861-2011). Due nodi tematici."Terzo incontro: "Garibaldi e i garibaldini tra realtà e leggenda"lectio di Antonio De Francesco; introduce Antonio CariotiCasa della Cultura in collaborazione con il Dipartimento di Storia dell’Università Statale di Milano (Direttore Grado G. Merlo).Milano 30 aprile 2010

Gioia Bartali - Gino Bartali: uomo, ciclista. Giusto tra le Nazioni

Gioia Bartali: Nipote di Gino Bartali.

Gioia racconta il nonno Gino Bartali, ciclista professionista che dal 1934 al 1954 vinse tre Giri d'Italia e due Tour de France, oltre a numerose altre corse. In particolare, la sua vittoria al Tour de France 1948 a detta di molti contribuì ad allentare il clima di tensione sociale in Italia dopo l'attentato a Palmiro Togliatti. Fervente cattolico, durante la Grande Guerra, Bartali trasportò, all'interno della sua bicicletta, dei documenti falsi per aiutare gli ebrei ad avere una nuova identità.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Hamid Karzai: "Al-Qaeda è un'invenzione"

In una intervista concessa ad Aljazeera l'11 settembre 2015, l'ex-presidente dell'Afghanistan Karzai dichiara che secondo lui Al-Qaeda non è mai esistita.

Visita il sito: www.luogocomune.net

Historia de Túpac Amaru II

Volveré y seré millones!

¿Qué significa en quechua el nombre Túpac Amaru? ¿Por qué se les llama "tupamaro" a los rebeldes de forma despectiva? Le invitamos a conocer la historia de José Gabriel Condorcanqui, mejor conocido como Túpac Amaru II, y su gran levantamiento indígena de 1780, el mayor de todos los tiempos, en un nuevo episodio de #MisteriosDeLaHistoria.

Publicado por: Telesur

Historia del feminismo en imágenes

Historia del feminismo desde su comienzo en el siglo XVIII, hasta la actualidad, contada de forma gráfica, sencilla y entretenida.

La historia ha sido construida con la imagen del hombre como el sexo fuerte y la mujer como el débil.

Historiador israelí derriba otro mito del sionismo, el ¨mito del retorno¨: Palestina no era ningún desierto

El profesor e historiador israelí Ilan Pappé derriba uno por uno los mitos que el sionismo ha intentado instalar en los medios en las últimas décadas.

En este caso, la falacia de que Palestina era un desierto y los sionistas llegaron como "jardineros".

Publicado por: Annur tv

I cattolici davanti ai 150 anni dell’Unità d’Italia

Una lettura storica che superi la contestazione del Risorgimento e il trionfalismo identitario.Per il Papa e i vescovi, i principali protagonisti nella costruzione dell’Italia l’hanno avuta la religione cattolica, la lingua e i grandi personaggi della cultura e dell’arte dal 1300 in poi. I cattolici liberali dell’ottocento (oggi li definiremmo cattolici democratici) furono sempre osteggiati, ora invece ci si ricorda di loro.E’ necessario conoscere la storia e non rischiare di fare solo propaganda.