Arcoiris TV

Chi è Online

268 visite
Libri.itPACKAGE DESIGN BOOK 5CALATRAVA. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP)GRAN VAMPIRO 1GARDEN STYLECAVALLI D

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: STORIA e POLITICA

Totale: 129

04)Crisi dell'antifascismo - Intervento di Salvatore Lupo

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

05)- Il genocidio degli armeni tra memoria e storia - Domande del pubblico e conclusioni

Il genocidio degli armeni tra memoria e storia.
Per decenni uno degli eventi più drammatici della storia del Novecento è stato quasi completamente ignorato dalla nostra opinione pubblica Se ne discute in Casa della Cultura in occasione del 'Novantesimo' del genocidio, in una serata organizzata con la collaborazione dell'Unione degli Armeni in Italia e della Chiesa apostolica armenica di Milano.
Marcello Flores, storico, Pietro Somaini, studioso di relazioni internazionali, e Agop Manoukian, sociologo, mettono a fuoco la rilevanza storiografica e politica dellla riflessione sul genocidio armeno. Soprattutto lo stato e la società civile della Turchia sono chiamati a rimuovere una colpevole rimozione che si trascina da quasi un secolo.
Ha partecipato alla discussione anche l'ambasciatore armeno in Italia Ruben Shugarian.
In collaborazione con l'Unione degli Armeni d'Italia e la Chiesa Apostolica Armena di Milano.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano.

Visita il sito: www.casadellacultura.it

05)Crisi dell'antifascismo - Intervento di Santo Peli

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

06)Crisi dell'antifascismo - Secondo giro di Domande

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

07)Crisi dell'antifascismo - Secondo intervento di Santo Peli

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

08)Crisi dell'antifascismo - Secondo Intervento di Salvatore Lupo

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

09)Crisi dell'antifascismo - Secondo intervento di Mimmo Franzinelli

Crisi dell'antifascismo.
Attualità dell'antifascismo?

Gli storici: Mimmo Franzinelli, Salvatore Lupo e Santo Peli discutono con studenti, ricercatori, giovani esponenti politici.
Coordina: Ferruccio Capelli
Mimmo Franzinelli, studioso dell'Italia Fascista e componente del Comitato scientifico dell'INSMLI. Per il 60° anniversario della Liberazione ha curato le "Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza"
Salvatore Lupo, Università di Palermo, autore di "Partito e antipartito. Una storia politica della Prima Repubblica (1945-1978)", di "Il fascismo. La politica di un regime totalitario" e di numerosi altri studi.
Santo Peli, Università di Padova, autore di "La resistenza in Italia. Storia e critica" e di numerosi altri studi.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

17 novembre 1973, Politecnico di Atene: la lotta della memoria contro la dimenticanza.

Ogni 17 novembre ragione e sentimento si rivolgono al Politecnico di Atene per ricordare la rivolta degli studenti e dei giovani contro la tirannia della dittatura Greca. Avevo 12 anni quel novembre del 1973 e mi ricordo, come se fosse oggi, la voce proveniente dalla radio "Qui Politecnico...Qui Politecnico...".
Ricordo la gente che scendeva dagli autobus con gli occhi gonfi spruzzandosi addosso del succo di limone per riprendersi dai lacrimogeni e trovare un po' di beneficio. Sono passati molti anni da allora e oggi, dopo aver visto tanti festeggiamenti e partecipato ad altrettante manifestazione per il Politecnico, cerco di tornare con la memoria sulle terre dei miei ricordi, trovare un equilibrio per le mie emozioni, e provare a mettere in ordine cronologico le varie vicende che si susseguirono. Il lontano colpo di stato dei colonnelli del 1967, ed i seguenti sette anni di dittatura militare, furono la conseguenza dell'anomala situazione politica sviluppatasi nel dopoguerra. Grazie agli accordi di Yalta, secondo i quali l'influenza politica nella penisola spettava per il 70% agli USA e per il restante 30% ai sovietici, gruppi cospiratori di destra e di sinistra fomentarono le tensioni sociali già esistenti, sfociarono inizialmente nella guerra civile greca combattuta dal 1945 al 1949, che terminò con la sconfitta della sinistra. Le dure repressioni interne che seguirono insieme ai successivi governi deboli e precari, travagliati da continue accuse di corruzione ed inefficienza, permisero ad enti extranazionali, come la CIA, di operare tranquillamente sul territorio ellenico.

A settant'anni dalla morte: Antonio Gramsci oggi

In occasione della pubblicazione del libro Gramsci tra Mussolini e Stalin di Angelo Rossi e Giuseppe Vacca (Fazi editore) ne discutono:
Ferruccio Capelli, Giulio Sapelli, Giuseppe Vacca
Sabato 5 maggio si è svolto in Casa della Cultura, per la settima volta, l'appuntamento annualeRevisionare il revisionismo promosso dalla Casa della Cultura assieme all'Associazione Cominciamo da capo.
Quest'anno l'iniziativa ha avuto al suo centro il ricordo di Antonio Gramsci,in occasione del 70° della morte. Essa è iniziata con la proiezione del filmato Figure dell'antifascismo.
Antonio Gramsci di Arturo Colombo e Giorgio Romano (tsi Televisione Svizzera, 1973).E' proseguita con la discussione del libro di Angelo Rossi e Giuseppe Vacca e si è conclusa con la lettura teatrale Cena con Gramsci,da un'idea di Roberto Rampi, Testo di Davide Daolmi, regia di Andrea Lisco.
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano

Visita il sito: www.casadellacultura.it

A. De Francesco - Il revisionismo storiografico tra senso comune e ricerca storica

Scuola di cultura politica 2010-2011.Aspetti essenziali della cultura e dell'agenda politica della sinistra.Intervento di Antonino De Francesco: "Il revisionismo storiografico tra sensocomune e ricerca storica"Milano 16 ottobre 2010Casa della Cultura

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it