Chi è Online

215 visite
Libri.itROCKWELL (I) #BasicArtROBERT CRUMB. SKETCHBOOK. VOL. 2: SEPT. 1968–JAN. 1975PONTI (I) #BasicArtLE FIABE DI HANS CHRISTIAN ANDERSEN - pocket sizeC’ERA UN’ALTRA VOLTA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: SOFTWARE LIBERO e OPEN SOURCE

Totale: 27

03)- Software libero e Open Source: presente e futuro - intervento di Flavia Marzano

N.A.Di.R. informa: si presenta il seminario di presentazione del Master in Tecnologia del Software libero e OpenSource: presente e futuro. Il master si pone in una situazione di elevata responsabilità verso il territorio enon vuole essere utile solamente agli iscritti, deve servire alla divulgazione. Si consideri che, in sintonia conil diritto dei cittadini di potere accedere gratuitamente ai documenti digitali che l?Amministrazione pubblica propone,visto che la conoscenza non può essere altri che fruibile, aperta e alla portata di tutti, Bologna ha avuto la direzionedel progetto Telecities che raduna le 120 più grandi città d?Europa ed uno dei punti salienti della presidenza di Bologna èproprio l?adozione del software libero.
Intervento di Prof. Flavia Marzano - Comitato Scientifico Master in Gestione del Software Open SourceUniversità di Pisa Comitato Scientifico ?Netics?
Visita il sito: www.mediconadir.it

02)- Politica, management e sviluppo del Software libero - mattina

N.A.Di.R. informa: il 22 settembre 2007, presso l'aula B del complesso Belmeloro (Università degli studi di Bologna) si è tenuto un seminarioriguardante il software libero tra politica e gestione.
Interventi:Roberto di Cosmo - La situazione del software libero in Francia
Flavia Marzano - La situazione del software libero in Italia
Carlo Piana - Istituzioni Europee e software libero
Enrico Zini - Progetti di cooperazione
Mimmo Cosenza - Essere Manager col software libero
Incontro della mattina - seconda parte
Roberto Di Cosmo e Flavia Marzano hanno affrontato la situazione del software libero in Francia e in Italia,mentre Carlo Piana, reduce dalla vittoria contro Microsoft, ha parlato di Antitrust, concorrenza e di una sentenza che potrebbe cambiare il mondo.
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.cs.unibo.it/~renzo/

01)- Politica, management e sviluppo del Software libero - mattina

N.A.Di.R. informa: il 22 settembre 2007, presso l'aula B del complesso Belmeloro (Università degli studi di Bologna) si è tenuto un seminarioriguardante il software libero tra politica e gestione.
Interventi:Roberto di Cosmo - La situazione del software libero in Francia
Flavia Marzano - La situazione del software libero in Italia
Carlo Piana - Istituzioni Europee e software libero
Enrico Zini - Progetti di cooperazione
Mimmo Cosenza - Essere Manager col software libero
Incontro della mattina - prima parte
Roberto Di Cosmo e Flavia Marzano hanno affrontato la situazione del software libero in Francia e in Italia,mentre Carlo Piana, reduce dalla vittoria contro Microsoft, ha parlato di Antitrust, concorrenza e di una sentenza che potrebbe cambiare il mondo.
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.cs.unibo.it/~renzo/

Seminario Software OpenSource VS Proprietario

N.A.Di.R. informa: il 22 febbraio 2007 c/o l'aula MORASSUTTI B - Università di Bologna Scienze Indipendenti ha organizzato un seminario per discutere del software utilizzato dall'Universita' di Bologna: mentre ogni anno il nostro Ateneo spende centinaia di migliaia di euro per licenze di software proprietario, il software open-source viene adottato da un numero sempre maggiore di aziende ed enti pubblici. Quali sono i pro e quali sono i contro?
Interventi:
Renzo Davoli
Docente di sistemi operativi e direttore del master in Free and Open Source Software Technology presso il dipartimento di informatica dell'universita' di Bologna.
Pier Paolo Boccadamo
Direttore delle Strategie di Piattaforma di Microsoft Italia.

Visita il sito: www.scienzeindipendenti.it
Visita il sito: www.cipsi.it
Visita il sito: www.mediconadir.it

04)- Software libero e Open Source: presente e futuro - interventi del pubblico

N.A.Di.R. informa: si presenta il seminario di presentazione del Master in Tecnologia del Software libero e OpenSource: presente e futuro. Il master si pone in una situazione di elevata responsabilità verso il territorio enon vuole essere utile solamente agli iscritti, deve servire alla divulgazione. Si consideri che, in sintonia conil diritto dei cittadini di potere accedere gratuitamente ai documenti digitali che l?Amministrazione pubblica propone,visto che la conoscenza non può essere altri che fruibile, aperta e alla portata di tutti, Bologna ha avuto la direzionedel progetto Telecities che raduna le 120 più grandi città d?Europa ed uno dei punti salienti della presidenza di Bologna èproprio l?adozione del software libero.
Interventi del pubblico
Visita il sito: www.mediconadir.it

No al Trusted Computing

Il Trusted Computing, o più brevemente TC, (informatica fidata) è un insieme di componenti hardware-software e di specifiche chedovrebbero rendere i computer di prossima generazione più 'sicuri'. Il TC è promosso dal consorzio TCG (Trusted Computing Group), compostodalle principali compagnie informatiche internazionali. In sostanza, tale tecnologia potrebbe aumentare enormemente il controllo e lacapacità di monitoraggio dei sistemi da parte dei produttori hardware e software, in maniera che essi possano imporre quello che gli utentipossono o non possono fare con i propri computer.
I problemi legati al Trusted Computing possono risultare di difficile comprensione per chi non abbia sufficienti conoscenze informatiche. Per questo motivo è stato realizzato un breve filmato che, attraverso un'animazione, è in grado spiegare il punto di vista di chi vede in questa tecnologia uno strumento pericoloso per la salvaguardia della libertà di espressione. Lo spot è stato realizzato da
LAFKON e doppiato in lingua italiana dal team di no1984.org. La sua diffusione è incoraggiata, nel rispetto dei termini della licenza
Creative Commons sotto la quale viene distribuito.
Visita il sito: www.no1984.org

01)- Software libero e Open Source: presente e futuro - intervento di Renzo Davoli

N.A.Di.R. informa: si presenta il seminario di presentazione del Master in Tecnologia del Software libero e OpenSource: presente e futuro. Il master si pone in una situazione di elevata responsabilità verso il territorio enon vuole essere utile solamente agli iscritti, deve servire alla divulgazione. Si consideri che, in sintonia conil diritto dei cittadini di potere accedere gratuitamente ai documenti digitali che l'Amministrazione pubblica propone,visto che la conoscenza non può essere altri che fruibile, aperta e alla portata di tutti, Bologna ha avuto la direzionedel progetto Telecities che raduna le 120 più grandi città d'Europa ed uno dei punti salienti della presidenza di Bologna èproprio l'adozione del software libero.
Intervento di Renzo Davoli - Direttore scientifico del Master in "Tecnologia del Software Libero eOpen Source" - Università di Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it

02)- Software libero e Open Source: presente e futuro - intervento di Carlo Piana

N.A.Di.R. informa: si presenta il seminario di presentazione del Master in Tecnologia del Software libero e OpenSource: presente e futuro. Il master si pone in una situazione di elevata responsabilità verso il territorio enon vuole essere utile solamente agli iscritti, deve servire alla divulgazione. Si consideri che, in sintonia conil diritto dei cittadini di potere accedere gratuitamente ai documenti digitali che l?Amministrazione pubblica propone,visto che la conoscenza non può essere altri che fruibile, aperta e alla portata di tutti, Bologna ha avuto la direzionedel progetto Telecities che raduna le 120 più grandi città d?Europa ed uno dei punti salienti della presidenza di Bologna èproprio l?adozione del software libero.
Intervento di Avv. Carlo Piana - Studio Legale Tamos Piana & Partners
Visita il sito: www.mediconadir.it

03)- Corso di Linux: WEB & BLOG

Il corso è stato organizzato organizzato dal CMLUG di Civitanova marche nel periodo di NOVEMBRE 2007.In questo corso realizzato con lo scopo di far conoscere il software libero LINUX si parlerà di WEB, quindi internet con utti gli argomenti correlati:
La gestione dei browser e la personalizzazione di questi attraverso degli script da inserire nel programma.Si vedranno anche le opportunità che un sito può offrire attraverso la gestione di un Blog.
Per informazioni scrivete a: telestreeti3@libero.it
Visita il sito: www.telestreeti3.it

Visita il sito: www.telestreeti3.it

04)- Corso di Linux: AUDIO & VIDEO

Il corso è stato organizzato organizzato dal CMLUG di Civitanova marche nel periodo di NOVEMBRE 2007.L'argomento trattato in questo video è OPENOFFICE ed in particolare due programmi ad esso associato: WRITE e CALC
Per informazioni scrivete a: telestreeti3@libero.it
Visita il sito: www.telestreeti3.it

Visita il sito: www.telestreeti3.it