Chi è Online

197 visite
Libri.itFOTOGRAFIA IN BIANCO E NEROFRITZ KAHN. INFOGRAPHICS PIONEERLIBRI, PIEGHE E FANTASIANYT. 36 HOURS. MOUNTAINS, DESERTS, & PLAINSFONTANA (I) #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Le origini del cinema - visione limitata

Totale: 44

Addio alle armi

Durante la prima guerra mondiale, sul fronte italiano nasce la storia d'amore tra Henry, un tenente americano che partecipa alla guerra come volontario,e Catherine, l'infermiera che lo cura nell'ospedale militare dove lui è stato ricoverato in seguito a una ferita. La guerra imperversa e quando lei parte,lui, per raggiungerla, diserta e va in Svizzera. Catherine è gravemente ammalata e ha perso il bambino che aspettava da lui. Henry arriverà in tempo soloper vederla e stringerla un'ultima volta tra le braccia.
Titolo originale: A FAREWELL TO ARMS
Regia: Frank Borzage
Attori:
Helen Hayes - Catherine BarkleyGary Cooper - Tenente Frederick Henry
Adolphe Menjou - Maggiore Rinaldi
Mary Philips - Helen Ferguson

Arriva John Doe - I dominatori della metropoli

In una città americana, il caporedattore di un giornale appena acquistato dall'editore D. B. Norton, fa licenziare numerosi impiegati per "fare pulizia" di personale.
Tra questi c'è Ann Mitchell (Barbara Stanwyck) che, prima di lasciare il posto, fa pubblicare per la sua rubrica la falsa lettera di un disoccupato disperato cheminaccia di gettarsi dal palazzo del municipio a mezzanotte della vigilia di Natale. La lettera crea subito scalpore, i centralini del municipio vengono inondati ditelefonate da parte di cittadini e datori di lavoro pronti ad "adottare" il misterioso John Doe. Attorno a quest'uomo così determinato nella sua disperazione cresce l'interesse della gente. È l'occasione d'oro per dar vita a qualcosa di sensazionale per i giornali, per creare una vicenda che appassioni e tenga col fiato sospeso.
Per render tutto più credibile viene scelto un uomo che incarni il personaggio, Long John Willoughby, un ex giocatore di football. Ann scrive per John Doe discorsiprofondi e commuoventi ai quali persino l'uomo che si nasconde dietro la maschera finisce per credere. Il messaggio di John Doe è un messaggio di concreta solidarietà tra gli individui, di fiducia nella gente, di speranza in un mondo migliore, deciso e voluto dalla società degli uomini. Nascono e si diffondono a macchia d'olio,in tutta la nazione i club "John Doe". La gente comincia a voler davvero cambiare il proprio atteggiamento nei confronti del prossimo. Ma D. B. Norton vuol sfruttare la forza comunicativa di John Doe per vincere le elezioni.
Viene organizzato il congresso più grande mai visto prima, da ogni parte d'America giungono membri dei club "John Doe"; Long John dovrà leggere un discorso politico, si rifiuta di farlo e, prima che possa dire egli stesso la verità alla folla, viene smascherato in pubblica piazza. L'immagine di John Doe crolla miseramente, lo spettacolo è brutale.
La fine di John Doe è la fine di un sogno collettivo. Proprio quando l'interesse della stampa non esiste più, la possibilità dell'evento si fa concreta: Long John, rimasto solo medita il suicidio, ma ci sarà qualcuno che verrà a salvarlo. I dominatori della metropoli, meglio noto come Arriva John Doe, è la prima produzione indipendente di Frank Capra, il film sul quale il regista si è tormentato di più, giungendo a concepire ben cinque finali.

Questo film mostra un mondo dominato dal potere della stampa, riportando in qualche modo alla mente il contesto storico europeo e l'utilizzo che Fascismo e Nazismo fecero dei mezzi di comunicazione di massa. Il film induce a riflettere anche sull'integrità della democrazia americana, in un periodo in cui la libertà e l'individualità dell'uomo sembrano essere minacciate. Ancora una volta Capra porta sullo schermo la figura del giornalista, donna in questo caso, un'immagine al femminile del self-made man, che ingloba come sempre una lunga serie di contraddizioni.

Titolo originale: MEET JOHN DOE
Regia: Frank Capra
Attori: Gary Cooper - John Doe/Long John Willoughby Barbara Stanwyck - Ann Mitchell Edward Arnold - D. B. NortonWalter Brennan - The Colonel

Carambola d'amore

Milionario girovago, Buster approda con il suo panfilo in Spagna. Indossa il classico costume spagnolo e si reca in un pubblico locale per godersi la vita notturna.Colpito dalle grazie civettuole di una danzatrice, che ha annusato in lui il riccone dissoluto, intesse un improvviso idillio. La gelosia del fieroproiettore della ragazza gli crea infiniti guai, ma l'impassibile Buster riesce a cavarsela con fortuna e riportare a bordo la propria persona incolume.
Titolo originale: THE INTRUDER
Regia: Adrian Brunel
Attori:
Lupita TovarEsme Percy
Lyn Harding
Webster Booth

Cyrano de bergerac

Cirano di Bergerac, nobile guascone spadaccino e poeta ama la bella Rossana, sua cugina, ma essendo afflitto da un naso mostruoso, che gli deturpa il viso,non ha il coraggio di confessarle il suo amore. Accade cosi' che Rossana, la quale non immagina quali sentimenti essa abbia destato nel cuore del cugino,pensa di farne il suo confidente. Essa ama Cristiano, giovanissimo cadetto di Guascogna, e prega Cirano di vegliare sull'amato, impedendogli di cacciarsinei guai. Il povero Cirano accetta ed adempie fedelmente un incarico per lui cosi' doloroso. Cirano si fa amico di Cristiano e poichè questi, pur amandoappassionatamente, non sa esprimere in belle frasi il suo sentimento, egli stesso gliele suggerisce e fa in modo che quello possa sposare Rossana,a dispetto del Duca di Guisa, che ne è innamorato. Il Duca si vendica, mandando subito Cristiano alla guerra. Dal campo Cirano scrive a Rossana,a nome di Cristiano, lettere meravigliose; ma un brutto giorno, Cristiano si rende conto dell'eroico sacrificio di Cirano e di come egli stesso, in realtà,usurpi l'amore di Rossana. Profondamente addolorato, cerca la morte nella mischia e muore combattendo. Rossana si ritira in un convento, dov'essa raccoglieràun giorno da Cirano morente la involontaria confessione del suo amore.
Titolo originale: CYRANO DE BERGERAC
Regia: Michael Gordon
Attori:William PrinceMala PowersJosé FerrerMorris Carnovsky

Due ore ancora

Durante una vacanza a San Francisco, Frank Bigelow, avvocato commercialista, viene colto da malessere. Scoperta la causa del suo stato,cioè avvelenamento, Frank preso dalla disperazione inizia a cercare il colpevole del gesto criminale...
Titolo originale: D.O.A.
Regia: Rudolph Maté
Attori:
Edmond O'Brien - Frank Bigelow
Pamela Britton - Paula Gibson
Luther Adler - Majak
Beverly Garland - (Beverly Campbell) Miss Foster

È nata una stella

Esther, una ragazza di provincia, ha come sogno nel cassetto quello di diventare un'attrice per cui si trasferisce a Hollywood. Tuttavia,trovare un ingaggio non è semplice e dopo alcuni mesi di miseria in cui si arrangia facendo anche la cameriera, conosce Norman Maine, un famoso attore...
Titolo originale: A STAR IS BORN
Regia: William A. Wellman
Attori:
Janet Gaynor - Esther Vicki Lester
Fredric March - Norman Maine
Adolphe Menjou - Oliver Niles
May Robson - Nonna Lettie

Eroi senza patria

Tre baldi della Legione Straniera francese, amici per la pelle, aiutano un capitano pilota americano nella guerriglia contro la setta mussulmana delCerchio del Diavolo. Faceva parte di un serial in 12 episodi. Il 1933 fu un anno in cui J. Wayne lavorò come un disperato, partecipando ad altri 10 film.Gli schemi avventurosi della Legione Straniera erano già collaudati.
Titolo originale: THREE MUSKETEERS
Regia: Armand L. Schaeffer
Attori:
John WayneRuth HallRaymond Hatton
Jack Mulhall

Fantasmi nella notte

Glimpy ed il resto dei ragazzi si offrono per sistemare il cottage della sorella di Glimpy e del suo nuovo marito.Sfortunatamente i ragazzi sbagliano casa, ritrovandosi nel palazzo signorile di una spia nazista conosciuta come Emil.
Titolo originale: GHOSTS ON THE LOOSE
Regia: William Beaudine
Attori:Ava GardnerLeo Gorcey
Huntz Hall
Bobby Jordan

Follie di jazz

Due giovani trombettisti, Danny (Fred Astaire) e Hank (Burgess Meredith) cercano in tutti i modi di entrare insieme nella prestigiosa orchestra di Artie Shaw, ma arrivano inevitabilmente a dividersi quando si innamorano entrambi della manager dell'orchestra, l'affascinante Ellen Miller (Paulette Goddard), che cercanodi conquistare con ogni mezzo a scapito del rivale.
Commedia musicale brillante e dai ritmi sostenuti ben diretta da H. C. Potter, "Follie di jazz" (Second Chorus) propone l'inedita e frizzante coppia Fred Astaire-Paulette Goddard, ottimamente supportata dall'orchestra del grande clarinettista e sassofonista Artie Shaw.
Fred Astaire conferma anche in questo film il suo ruolo di irraggiungibile icona del grande musical americano.

Titolo originale: SECOND CHORUS

Regia: H.C.Potter

Attori:Arthie Shaw
Paulette Goddard
Fred Astaire

Ganster in agguato

Il presidente degli Stati Uniti deve arrivare in treno in una cittadina di provincia, Suddenly. A scopo preventivo gli abitanti devono restarein casa e ogni residente deve essere identificato. Una casa che si affaccia sulla ferrovia è la base di tre killer che hanno il compito di uccidere il presidente.
Titolo originale: SUDDENLY
Regia: Lewis Allen
Attori:Frank Sinatra - John Baron
Sterling Hayden - Sceriffo Shaw
James Gleason - Pop Benson
Nancy Gates - Ellen Benson