Chi è Online

152 visite
Libri.itAMIGOSANNE GEDDES. SMALL WORLD (IEP)FOTOGRAFIA IN BIANCO E NERO75 YEARS OF DC COMICS. THE ART OF MODERN MYTHMAKINGNATALE HYGGE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: GIUSTIZIA - LEGALITÀ - ETICA

Totale: 223

001) - Torto e Ragione - Rocca di Pace: Convegno

N.A.Di.R. informa: nella cornice suggestiva del Castello di Sestola l'8-9-10 settembre 2006 si è tenuta la terza edizione di una serie di eventi culturalifrutto della collaborazione tra "Rocca di Pace", laboratorio di ricerca e formazione che raggruppa Enti Locali, Scuole e Associazioni culturali di Frignano
(Appennino modenese) e il "Centro Universitario di Ricerca sulla Cultura della Pace e della Sostenibilità" di Modena.
Il torto non piace a nessuno. Ma è poi così importante la ragione? o non è invece, spesso, solo arrogante: e dunque, per questo, solo più armata e impositiva?
Crediamo che domandarselo - soprattutto oggi, in epoca di totalitarismo mediatico/economico - sia più che mai urgente.
Saluti:
Marco Bonucchi - Sindaco di Sestola
Emilio Sabattini - Presidente della Provincia di Modena
Giancarlo Muzzarelli - Regione Emilia-Romagna
Il Presidente della Comunità Montana del Frignano
Mario Lugli - Assessore alla Cultura Comune di Modena
Conduzione:
Claudio Baraldi - Direttore del Centro Univ. Di Ricerca sulla Culture della Pace e della Sostenibilità di Modena.

Visita il sito: www.mediconadir.it

002) - Torto e Ragione - Rocca di Pace: Laboratori di ricerca

N.A.Di.R. informa: a seguito del Convegno, la manifestazione ha previsto 7 laboratori di ricerca
1) "Torto e ragione: un falso problema, laboratorio poetico-filosofico" - condotto da Josè Bosco
2) "Con te non si può mai parlare!!" - condotto da Loris Barbieri e Fiorella Bernardi
3) "Tanto hai sempre ragione tu! Quando la rassegnazione prende il sopravvento le cose non cambiano" - condotto da Angela Baroncini e Ferdinando Rimondi
4) "Dal potere della guerra al potere della pace" - condotto da Marisa Burchi
5) "E se tu fossi nato nella casa del tuo nemico?" condotto da Maria Chiara Tropea ed Emanuela Sarti
6) "Persone e culture che si incontrano: muri e pertugi" - condotto da Claudio Cernesi
7) "Natura ed esseri umani: problemi, dilemmi e nuove prospettive" - condotto da Giuseppe Ferrari e Piero Negroni.

Visita il sito: www.mediconadir.it

003) - Torto e Ragione - Rocca di Pace: Interviste

N.A.Di.R. informa: : i conduttori dei laboratori di ricerca ci hanno rilasciato delle interviste a completamento della sperimentazione,portandoci il loro vissuto in relazione alle risposte ottenute nel corso dei loro laboratori
Visita il sito: www.mediconadir.it

004) - Torto e Ragione - Rocca di Pace: La chiusura della manifestazione

N.A.Di.R. informa: : La manifestazione, che si è svolta nell'arco di 3 giornate, si è conclusa con uno spettacolo a presentazionedei laboratori in forma animata e dalle danze di pace con gli alunni delle scuole medie di Sestola
Visita il sito: www.mediconadir.it

01) Costituzione sotto assedio - Intervento di Stefano Tarolli

Convegno organizzato da Communitas 2002 presso la Casa della Cultura di Milano
Interventi di:
Stefano Tarolli: Uno sguardo sul Paesaggio legale italiano
Pier Luigi Petrini: Come riformare la Costituzione
Piercamillo Davigo: Un paese a civiltà giuridica limitata
Nando Dalla Chiesa: Riformare l'ordinamento o riformare i giudici?
Giorgio Roilo: Lavorare per costruire il futuro
Cesare Damiano: Vademecum per chi vorrà governare il Paese
Giorgio Benvenuto: Le sorti dello Stato sociale italiano
Visita il sito: www.communitas2002.it

01) Dalla strada alla sentenza - Intervento dell'Avvocato Gianmarco Cesari

Avv. Gianmarco Cesari
Esecutivo della Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo
Peopil Member - Foro di Roma - Chairman
Iniziative informative e di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.
Iniziativa dell'associazione italiana familiari e vittime della strada.
Visita il sito: www.vittimestrada.org

01) La democrazia delle parole - Tullio de Mauro

Il tempo in cui viviamo è caratterizzato da grandi potenzialità conoscitive e da grandi tentazioni.Nuovi strumenti di relazione tra gli individui e scambi di conoscenze convivono con suggestioni e modelli mediatici che inducono all'individualismo, all'autoreferenzialità nel valutare concetti come giustizia e verità. Eppure basta andare appena oltre la superficie delle parole per cogliere significati più profondi: la "verità" come "aletheia", ciò che non si può dimenticare, convive con la "verità" come "apocalypsis", ciò che si scopre, si disvela. Entrambe le accezioni presuppongono adeguatezza comunicativa e congrue competenze linguistiche per poter essere comprese e valorizzate nella storia della comunità.Anche la parola giustizia - e ancor più la giurisdizione che ne costituisce l'attuazione sociale - è legata all'espressione "ius dicere" che indica la lingua come strumento primario mediante il quale una comunità riflette sulle regole e sulla necessità del loro rispetto.La crisi di una società è riscontrabile anche nella crisi delle parole e dei linguaggi, nella perdita generalizzata di quell'insieme di significati e di esperienze senza cui non possono aversi nuovi strumenti cognitivi per affrontare realtà sempre più complesse.Competenze linguistiche alte e diffuse in una comunità sono quindi un prerequisito della democrazia.L'impegno delle Istituzioni e delle Associazioni alla diffusione di quelle competenze qualifica il loro interesse alla crescita delle comunità.Con questi incontri Magistratura Democratica intende offrire ai cittadini l'opportunità di interrogarsi su temi che riguardano la vita democratica e di acquisire una più precisa consapevolezza su un periodo oscuro e tragico della storia italiana sconosciuto a molti giovani. E' forte la convinzione che educare alla umiltà conoscitiva e alla precisione nella comunicazione sia reale manifestazione di rispetto e onestà intellettuale verso i propri simili.E' questa anche la lezione attualissima che, a 50 anni dalla sua pubblicazione, proviene dall'opera "Esperienze Pastorali" di don Lorenzo Milani. Colui che dall'alto di una sperduta parrocchia di montagna seppe spalancare una finestra sul mondo, trasformando l'isolamento in cui era costretto in una esemplare testimonianza di elevazione civile, coerenza morale e spirito di servizio a favore dei più deboli.23 ottobre 2008 Barletta, Sala Rossa del CastelloSaluti: Ing. Nicola Maffei Sindaco di Barletta. prof. Tullio De Mauro (già Ordinario di Linguistica generale, Professore emerito dell'Università La Sapienza di Roma e già Ministro della Pubblica Istruzione)Sulle vie (interrotte) della democrazia della parola: ripensando all'Articolo 3 della Costituzione e a Esperienze pastorali di don Lorenzo Milani.Coordinatore degli incontri: Francesco Messina, Giudice presso il Tribunale di TraniGuarda la seconda parte

Visita il sito: magistraturademocratica.it

01) Le utopie del ben fare: Introduzione di Mario Cavani

Le utopie del ben fare: legalità, cooperazione e diritti per un'economia di giustizia
Incontro pubblico con:
Mario Cavani, vicepresidente Banca Popolare Etica.
Daniela Barozzi, ass. all?Istruzione, Sport, Associazionismo comune di Spilamberto.
Alessia Pesci, Libera associazione genotori.
Gianluca Faraone, presidente Cooperativa Placido Rizzotto ? Libera Terra
Visita il sito: www.coopoltremare.it

01) PAGINE STORIA DI PARMA - di Luigi Boschi

Incontro con: Roberto Greci
Docente di storia medievale Università di Parma
FEDERICO II E LA CITTA? DI VITTORIA
Relazione di Roberto Greci al ?VEGADINNER? del 30/11/2005
Autore, regia, riprese e montaggio: Luigi Boschi
Postproduzione: Arcoiris
Produzione: Florance
Parma, 30 novembre 2005
Scheda storica
Visita il sito: www.luigiboschi.it

01)- BARBIERE - di Luigi Boschi

Incontro con l?artista Mario Brandini e alcuni amici nella ?Barberia della Scienza? a Parma in borgo delle Colonne.
autore e regia: Luigi Boschi
riprese: Luigi Boschi, Marta Mambriani
montaggio e postproduzione: Arcoiris
produzione: Florance
Parma, 28 ottobre 2005
Visita il sito: www.luigiboschi.it