28 anni dopo la strage: cosa ne pensa la gente ?

NADiRinforma ha raccolto alcune dichiarazioni dalle persone che hanno partecipato alla manifestazione commemorativa il 28° anniversario della strage alla stazione di Bologna. Dai tentativi orientati alla revisione delle sentenze che giunsero alla condanna di militanti di estrema destra dei Nuclei Armati Rivoluzionari ora pare ci si voglia orientare verso la cosiddetta pista palestinese già a suo tempo proposta dall'allora Presidente del Consiglio, Francesco Cossiga, al vissuto di ingiustizia subita dalle vittime e dai loro famigliari. I cittadini sentono crescere sempre più il desiderio di verità che, unito, alla condivisione del dolore crea e sostiene la memoria per ciò che il Paese intero ha vissuto durante i lunghi e bui anni di piombo. I giovani si uniscono in un abbraccio carico di emozioni comprendendo il grande valore della memoria storica a sostegno della costruzione di un futuro civile e democratico. Tra le novità di quest'anno, ci dice Paolo Bolognesi, Presidente dell'associazione delle vittime, assieme al francobollo commemorativo, sono stati realizzati spilloni da giacca raffiguranti l'orologio della stazione con le lancette ferme alle 10:25 (ora della strage) e la scritta "per non dimenticare" utilizzando l'oro della P2 (712 grammi) donato all'associazione dai giudici Colombo e Turone, quale parte del risarcimento di una causa di diffamazione vinta dagli stessi magistrati contro Licio Gelli.

Visita il sito: www.stragi.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

08)- Le interviste al pubblico durante la commemorazione

Intervista ad una simpatizzante dei famigliari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980.
Intervista di Cristina Rosati
Visita il sito: www.stragi.it
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it

07)- Le interviste al pubblico durante la commemorazione

Intervista a Dario, uno studente e partecipante attivo alla manifestazione dei famigliari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980.
Intervista di Cristina Rosati.
Visita il sito: www.stragi.it
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it

04)- Le Interviste al pubblico durante la commemorazione

Intervista a Athos Romanini, chi era presente alle strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980.
Intervista di Cristina Rosati.
Visita il sito: www.stragi.it
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it

03)- Le interviste al pubblico durante la commemorazione

Intervista a Laura Giovanna, i suoi genitori sono stati vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980
Intervista di Cristina Rosati.
Visita il sito: www.stragi.it
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it